Molex nel consiglio d’amministrazione della CC-Link Partner Association

Pubblicato il 10 dicembre 2014

Molex Incorporated è stata nominata membro del consiglio di amministrazione della CC-Link Partner Association (CLPA), l’organizzazione mondiale che sviluppa e promuove le reti di automazione aperte CC-Link e CC-Link IE.

Secondo Damien Leterrier (nella foto), direttore Industrial Communication di Molex e membro incaricato del consiglio di CLPA, “La collaborazione è fondamentale per Molex in quanto azienda ad alto contenuto tecnologico impegnata nello sviluppo di prodotti basati sulle richieste dei clienti. Per questo motivo, Molex deve essere coinvolta nello sviluppo di tecnologie importanti come i protocolli di comunicazione e, in particolare, per quelli più avanzati come CC-Link”.

Molex investe circa il 5% dei suoi utili in attività di ricerca e sviluppo e possiede centri R&D in tutto il mondo, tutti interconnessi da una struttura IT integrata che utilizza processi e strumenti comuni per la massima efficienza.



Contenuti correlati

  • CLPA evidenzia il ruolo dello standard TSN per la convergenza a SPS 2022

    Il consorzio CC-Link Partner Association (CLPA) presenterà i suoi progressi nell’Ethernet industriale aperto grazie al Time-Sensitive Networking (TSN) a SPS 2022. Dall’8 al 10 novembre, presso lo stand 106 nel padiglione 5, i visitatori potranno scoprire come...

  • Avanti tutta!

    Per garantire alla stazione di Londra Euston, nel Regno Unito, la rete ad alta velocità, affidabile e aperta, richiesta dal progetto, è stata scelta la soluzione Industrial Ethernet di livello Gigabit CC-Link IE Leggi l’articolo

  • Consorzio CLPA supera i 4.000 associati

    CLPA (CC-Link Partner Association) ha superato un’importante pietra miliare nel suo percorso mirato alla promozione e lo sviluppo delle tecnologie aperte per le comunicazioni industriali “state-of-the-art”. Il Consorzio conta ormai oltre 4.000 membri in tutto il mondo,...

  • Reti industriali

    Le reti industriali, in analogia con il mondo del networking, evolvono di pari passo con le tecnologie e con i paradigmi che ispirano il controllo dei processi e degli impianti, la loro supervisione, nonché l’elaborazione dei dati...

  • CC-Link IE TSN: Automazione Oggi intervista CC-Link Partner Association

    Automazione Oggi intervista Alberto Griffini, portavoce di CC-Link Partner Association. Dai oltre 20 anni CLPA si occupa della promozione e dello sviluppo della famiglia di reti aperte per la comunicazione industriale CC-Link. L’associazione ha recentemente registrato crescite annuali...

  • Phoenix Contact: ecco gli switch per Time Sensitive Networking
    Phoenix Contact: ecco gli switch per Time Sensitive Networking

    I nuovi dispositivi FL Switch TSN 2300 sono i primi switch Ethernet per Time Sensitive Networking (TSN) di Phoenix Contact. Consentono la configurazione di applicazioni sincrone nel tempo, garantendo la comunicazione in tempo reale e una maggiore...

  • Un passo avanti

    L’industria automobilistica ha sempre aperto la strada a nuovi processi di produzione e assemblaggio, stimolando l’adozione di tecnologie innovative in fabbrica e tecnologie di comunicazione industriale che hanno un ruolo chiave nell’implementazione di soluzioni complete per l’integrazione...

  • Automotive Tecnologie di rete avanzate per aumentare la competitività
    Tecnologie di rete avanzate aumentano la competitività nell’automotive

    L’industria automobilistica ha sempre aperto la strada ai nuovi processi di produzione e assemblaggio, stimolando l’adozione delle tecnologie più innovative in fabbrica. Per migliorare la propria competitività, qualsiasi azienda ha bisogno di sistemi di produzione interconnessi e...

  • Speciale Supplemento CC-Link IE TSN

    CC-Link Partner Association (CLPA) è uno dei principali consorzi dedicato alla realizzazione di reti aperte, con oltre 340 aziende partner che offrono prodotti compatibili con la famiglia CC-Link per l’automazione, L’obiettivo principale di questo Servizio Speciale di Fieldbus&Networks è evidenziare perché la...

  • Il futuro delle reti industriali è chiaro e time-sensitive

    Le connected industry del futuro genereranno un flusso continuo di dati provenienti dai loro sistemi di produzione. Gli approfondimenti ottenuti da questi dati costituiranno uno strumento essenziale per ottimizzare i processi manifatturieri e migliorare la capacità di adattamento...

Scopri le novità scelte per te x