Siemens istituisce un fondo di aiuto Covid-19

Pubblicato il 16 aprile 2020

Il consiglio di amministrazione di Siemens AG ha deciso di istituire un fondo di aiuto Covid-19. Sotto l’egida dell’organizzazione no profit Siemens Caring Hands e. V. (fondata nel 2001 con la finalità di fornire assistenza diretta e semplice alle vittime degli attacchi dell’11 settembre), questo fondo di aiuto fornirà supporto, senza burocrazia, alle organizzazioni umanitarie e alle strutture sanitarie, nonché alle persone colpite dalla crisi Covid-19 in tutto il mondo.

I dipendenti di Siemens AG di ciascun Paese possono da subito effettuare donazioni in denaro a Caring Hands, specificando Covid-19 come scopo. Per ogni euro donato, Siemens AG verserà il medesimo importo a Caring Hands. In conformità con il suo statuto, la stessa associazione incanalerà i fondi a chi ne ha più bisogno.

“Molte persone ci hanno aiutato a diventare l’azienda forte e di successo che siamo oggi. E ora vogliamo aiutare coloro che stanno facendo un lavoro eccellente, giorno Siemens Communications Via Vipiteno 4 20128 Milano Italia Siemens Italia Comunicato Stampa dopo giorno, nel servire i malati e i bisognosi in questo periodo di crisi. Ecco perché chiedo al nostro management e ai dipendenti di tutto il mondo di donare generosamente. Ogni euro conta. Voglio iniziare subito io personalmente, contribuendo con 1 milione di euro”, ha dichiarato Joe Kaeser, Presidente e CEO di Siemens AG.

In alternativa o in affiancamento, il Consiglio di amministrazione e il Senior Management avranno anche la possibilità di rinunciare volontariamente alle ferie. Siemens verserà quindi a Caring Hands il relativo equivalente economico. Non è prevista alcuna corrispondenza da parte dell’azienda per questa forma di donazione. Come organizzazione senza scopo di lucro, Caring Hands utilizzerà le donazioni per sostenere progetti e programmi di aiuto e per acquistare prodotti immediatamente necessari. L’obiettivo è fornire aiuti in modo rapido e senza burocrazia alle persone colpite dalla pandemia da coronavirus in tutto il mondo. Il Board of Caring Hands gestirà la distribuzione del fondo di aiuto.



Contenuti correlati

  • osservatori_politecnico_smart_working
    Quale futuro per lo Smart Working in Italia?

    Nel corso del 2021 con l’avanzamento della campagna vaccinale è progressivamente diminuito il numero degli smart worker, passati da 5,37 milioni nel primo trimestre dell’anno a 4,07 milioni nel terzo trimestre. A settembre, infatti, si contano complessivamente...

  • Ripensare la gestione del rischio

    Come si può affrontare correttamente il rischio, grazie anche all’avvento delle nuove tecnologie digitali, per consentire alle organizzazioni pubbliche e private di potenziare la resilienza Leggi l’articolo

  • AI talk Health: Intelligenza Artificiale e sanità

    Si è tenuto il 22 settembre in streaming AI talk Health, evento organizzato da AIxIA – Associazione Italiana per l’intelligenza Artificiale, in preparazione ad AI Forum. Ad aprire i lavori della mattinata, Piero Poccianti, presidente di AIxIA, ha focalizzato...

  • Sul Green Pass, Siemens Italia accelera: richiesta per entrare in sede dal 27 settembre

    “Abbiamo deciso di introdurre il Green Pass, anticipando le decisioni che Governo e parti sociali stanno valutando, coerentemente con tutte le misure anti Covid adottate da febbraio 2020, per continuare a garantire la salute e sicurezza sui...

  • 100 mascherine chirurgiche al minuto grazie a Festo

    È oggi fondamentale integrare le fabbriche con l’ingegneria meccatronica, la robotizzazione, sistemi informatici e sensori intelligenti a ogni livello del ciclo produttivo. L’innovazione è infatti la base su cui viene modellato il nostro ‘mondo’, e le fabbriche sono...

  • Robotica e sostenibilità

    Fra gli ‘effetti collaterali’ del Covid-19 che hanno avuto un maggiore impatto nell’ambito produttivo vi è senz’altro l’accelerazione che la pandemia ha impresso all’adozione di sistemi di automazione, in particolare robotici. Analizzando infatti le tendenze industriali, tutte...

  • MindSphere di Siemens scelto da TotalEnergies per il monitoraggio IoT delle stazioni NGV

    Siemens Digital Industries Software ha annunciato che TotalEnergies Gas Mobility ha scelto MindSphere, la soluzione di Siemens in modalità IoT As A Service dedicata al settore industriale, per la raccolta, il monitoraggio e l’analisi dei dati prodotti...

  • I profili più richiesti in Italia

    Esperti di e-commerce, digital marketing, sicurezza informatica sono tra i 15 profili più richiesti in Italia secondo Linkedin Leggi l’articolo 

  • Orizzonte ripresa. PMI all’attacco

    La dorsale dell’economia italiana è costituita da una vivace costellazione di aziende medio piccole, le PMI, come anche da piccolissime e micro imprese, le MPI. Il Covid su questa dorsale ha picchiato duro, ma l’orizzonte svela una...

  • Passaporto vaccinale: un’altra opportunità d’oro per i cybercriminali

    Lo sconvolgimento causato dalla pandemia ha toccato ogni aspetto della nostra vita, con un impatto particolarmente più forte sulla nostra capacità di viaggiare. A oggi, dopo oltre un anno dalla prima ondata, l’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo...

Scopri le novità scelte per te x