Platform.NExT è certificato OPC UA

Pubblicato il 16 luglio 2015

Con Automation Platform.NExT Progea ha realizzato una piattaforma software all’avanguardia, basata sulle tecnologie più avanzate. In particolar modo, Progea ha scelto di utilizzare lo standard OPC-UA come “information model” del framework della propria architettura, garantendo cosi’ agli utente la massima interoperabilità, in modo intrinseco e nativo.

Lo standard OPC-UA rappresenta il nuovo standard nelle comunicazioni industriali, definito IEC 62541, sul quale è possibile basare ogni strategia aziendale di Industry 4.0 ed IoT. La comunicazione basata su OPC UA  rende semplice connettere i sistemi ad ogni livello di fabbrica, dai sensori in campo, ai controllori, agli HMI fino ai sistemi gestionali. Tutto con lo stesso protocollo di comunicazione, già implementato a bordo di tutti i sistemi più moderni.

Platform.NExT, oltre a supportare tutte le specifiche di OPC UA, ne è stato certificato con le procedure di validazione del Consorzio OPC. Automation Platform.NExT infatti utilizza in modo intrinseco e nativo tutte le specifiche della tecnologia OPC UA, soddisfacendo le necessità di interfacce platform-independent e permettendo la creazione di ricchi ed estensibili modelli dati per descrivere sistemi anche complessi.



Contenuti correlati

  • Da Turck Banner nuove interfacce RFID con funzioni IIoT e server OPC UA

    Turck Banner Italia presenta nuovi aggiornamenti gratuiti del firmware che rende le proprie interfacce RFID IP67 adatte alla comunicazione senza barriere nelle applicazioni IIoT, ad esempio per la semplice identificazione e tracciabilità dei prodotti. Mentre il server OPC...

  • Progetto APL completato con successo. Nasce Ethernet APL

    Dopo quasi 4 anni di stretta e fruttuosa collaborazione tra le quattro principali organizzazioni di sviluppo degli standard, FieldComm Group, ODVA, OPC Foundation e Profibus&Profinet International (PI), unita al significativo supporto di 12 importanti partner del progetto...

  • edgeAggregator_Softing
    Softing, una soluzione di integrazione OT/IT basata su OPC UA con connessione MQTT

    Lo scambio dei dati gioca un ruolo particolarmente importante nell’integrazione dei livelli di produzione e gestione fino alle applicazioni edge e cloud. Già con un numero ridotto di server e client, l’architettura diventa molto complessa. Con EdgeAggregator,...

  • Anipla TechTalk: i vantaggi di OPC-UA per le PMI

    Lo standard OPC-UA sarà l’argomento centrale del nuovo approfondimento TechTalk, la serie di seminari online snelli e veloci di Anipla, l’Associazione Nazionale Italiana Per L’Automazione. L’appuntamento è fissato per il 5 luglio prossimo, alle ore 14:00, e...

  • È tutta questione di dati

    Realizzare applicazioni IoT moderne attraverso l’integrazione dati centralizzata Leggi l’articolo

  • OPC UA, TSN, 5G: i protocolli dell’industria di domani

    La spinta verso l’interoperabilità e la connettività estesa tra macchine ha portato al rafforzamento di nuovi standard di comunicazione. Tecnologie convergenti come OPC UA e TSN, unite alla diffusione iniziale delle reti 5G, determinano una nuova frontiera...

  • Integrazione OPC UA, TSN, 5G: ‘avvicina’ le smart factory

    L’architettura unificata dello standard industriale OPC UA, assieme a time-sensitive networking (TSN) e reti 5G, possono favorire l’attecchimento nelle imprese del paradigma Industrial Internet of Things. Leggi l’articolo

  • Lo strumento adatto per semplificare la tracciabilità

    Per monitorare gli eventi e i dati che caratterizzano la produzione, soprattutto quando si tratta di lotti, B&R propone un suo pacchetto software che permette di realizzare funzioni evolute di tracciabilità e di implementare di 21 CFR...

  • OPC UA: intervista a Peter Lutz, OPC Foundation

    Automazione Oggi intervista Peter Lutz, Director Field Level Communications Initiative, OPC Foundation. Il progetto relativo alle comunicazioni di campo FLC (Field Level Communications Initiative) di OPC Foundation è partito con l’intenzione di portare OPC UA fino al...

  • TSN: è convergenza?

    Le applicazioni IIoT (Industrial Internet of Things) sfruttano gli esistenti sistemi di comunicazione aperti tra i vari device. Da oltre un decennio le varie aziende fornitrici di sistemi di automazione hanno introdotto in maniera massiccia Ethernet rimpiazzando...

Scopri le novità scelte per te x