Nuovo standby controller Saia Burgess Controls

Pubblicato il 8 giugno 2015

Saia Burgess Controls (SBC), società controllata al 100% da Honeywell, presenta il nuovo standby controller PCD3.M6880 della famiglia di CPU PCD3, pensato per realizzare soluzioni di automazione con CPU ridondate che assicurano il funzionamento senza interruzioni di impianti e processi critici come nelle gallerie, nei centri di calcolo, negli impianti di depurazione o nei sistemi di teleriscaldamento e teleraffrescamento.

Se si verifica un problema alla CPU attiva, subentra al suo posto la CPU di standby, garantendo così la continuità del funzionamento degli impianti o dei processi. La soluzione di controllo ridondante di SBC si basa sulla famiglia PCD3 e sfrutta i moduli standard. La struttura è semplice. La sincronizzazione dei dati e i tempi di commutazione inferiori a 300 millisecondi consentono applicazioni di sicurezza con CPU ridondate con commutazione della CPU per garantire il funzionamento senza discontinuità. Le entrate e le uscite (segnali di processo) sono collegate e controllate tramite I/O remoti intelligenti via Ethernet.

I RIO PCD3.T668 programmabili permettono di installare nodi intelligenti e decentralizzati, con il vantaggio di offrire flessibilità e sicurezza aggiuntiva. Con l’aiuto del tool di programmazione fornito con PG5, l’operazione di ingegnerizzazione risulta di facile realizzazione. In più, un efficiente sistema di diagnostica fornisce assistenza durante la messa in servizio e in caso di errori.

Il PCD3 vanta una vita media utile fino a 25 anni. In caso di sostituzione è possibile trasferire con estrema facilità l’intera applicazione, compresa la configurazione del controllore in uso, è sufficiente intervenire sui programmi esistenti con semplici adattamenti.



Contenuti correlati

  • La tecnologia risponde all’ecologia

    Alle sfide più impegnative del contesto internazionale, il mondo dell’automazione risponde con tecnologie capaci di conciliare le esigenze dell’economia con le istanze fondamentali dell’ecologia. Luca Cavagnari, di Delta Electronics, ci accompagna in una panoramica sulle tecnologie che...

  • Più prestazioni per il sistema di sicurezza S-DIAS: CPU di sicurezza SCP 211 da Sigmatek

    La sicurezza flessibile e programmabile è un elemento chiave nella progettazione delle macchine intelligenti. Con S-DIAS Safety di Sigmatek, l’utente ha una soluzione sottile ed economica che soddisfa i più alti standard di sicurezza (SIL 3, PL...

  • Phoenix Contact: PC industriali pronti per i controlli orientati al futuro
    Phoenix Contact: PC industriali pronti per i controlli orientati al futuro

    Phoenix Contact porta sul mercato PC industriali con custodia in alluminio pressofuso completamente chiusa (grado di protezione IP65), ideali per concetti di controllo orientati al futuro grazie alla loro potente tecnologia, all’espandibilità modulare e alla funzionalità Profisafe integrata....

  • Intelligenza artificiale con chip innovativi

    Google sta realizzando una nuova generazione, ancora più avanzata, dei suoi avveniristici processori appositamente studiati per realizzare applicazioni di intelligenza artificiale (AI). Si tratta già della terza generazione dei chip che Google ha denominato Tensor Processing Unit...

  • Advantech presenta il sistema desktop 1U EPC-T2286

    Il sistema barebone 1U EPC-T2286 Thin di Advantech supporta i processori Intel Core  i7/i5/i3 di ottava generazione, che offrono prestazioni avanzate rispetto alle generazioni precedenti, con un massimo di sei core della CPU e il motore grafico di nona...

  • SBC lancia due nuovi moduli alla serie E-Line RIO S-Series

    I moduli della serie E-Line RIO S-Series di Saia Burgess Controls (SBC) sono stati sviluppati per l’installazione in sistemi di sottodistribuzione elettrici e sono ideali per compiti di automazione in apparecchiature HVAC (per il riscaldamento, la ventilazione...

  • CP 731 di Sigmatek: potenza e flessibilità in guida DIN

    La nuova CP 731  Sigmatek è una CPU flessibile per compiti di automazione complessi. Offre un potente processore dual-core Intel Atom E3827 ed è quindi ideale per funzioni di controllo complesse, regolazione e motion control. Grazie alle...

  • FSoE Safety CPU fra le novità di KEB a SPS Italia 2017

    A breve partirà una nuova edizione della fiera per l’automazione SPS Italia, evento che è diventato una vetrina per le nuove tecnologie di cui il mondo dell’automazione potrà usufruire. Anche quest’anno KEB ha diverse novità da proporre: una tra...

  • Eurotech amplia la famiglia Hpec con la CPU-161-18

    Eurotech lancia CPU-161-18, un modulo COM Express compatto di tipo 6 che supporta processori Intel Xeon D. CPU-161-18 amplia la famiglia Hpec (High Performance Embedded Computer) di Eurotech, progettata per fornire capacità di calcolo e performance di I/O elevate...

  • Con IO Link anche i sensori entrano nell’era 4.0

    La prima serie di prodotti Omron con comunicazione IO-Link comprende sensori fotoelettrici, sensori di colore, sensori di prossimità e IO-Link Master. La connessione dei sensori ai controllori attraverso la rete IO Link rende disponibili tutte le informazioni...

Scopri le novità scelte per te x