Più prestazioni per il sistema di sicurezza S-DIAS: CPU di sicurezza SCP 211 da Sigmatek

La Safety CPU SCP 211 di Sigmatek assicura una velocità di elaborazione rapida e una memoria estesa

Pubblicato il 19 novembre 2021

La sicurezza flessibile e programmabile è un elemento chiave nella progettazione delle macchine intelligenti. Con S-DIAS Safety di Sigmatek, l’utente ha una soluzione sottile ed economica che soddisfa i più alti standard di sicurezza (SIL 3, PL e). La nuova CPU di sicurezza SCP 211 offre ancora più prestazioni. Ha quattro volte la velocità di elaborazione della sua sorella minore, la SCP 111, così come più memoria per i programmi utente (1 MB Flash, 500 kB SRAM) e memoria retentiva per le liste di parametri e le variabili.

Il modulo a guida DIN largo 25 mm fornisce una corrente totale di 1,6 A per alimentare i moduli di sicurezza S-DIAS ed è quindi la scelta giusta per diverse applicazioni di sicurezza. Nuove funzioni come la creazione di array, variabili, liste di costanti ed elenchi di parametri ricaricabili semplificano la creazione e la gestione delle applicazioni di sicurezza.

L’editor grafico di Lasal SafetyDesigner rende lo sviluppo di applicazioni rilevanti per la sicurezza facile e confortevole. Nella libreria sono disponibili più di 50 blocchi funzione di sicurezza basati su PLCopen come Emergency Stop, Two Hand Control e Guard Locking. Per l’SCP 211 sono stati aggiunti nuovi blocchi funzione di sicurezza per l’interpolazione, la conversione delle unità di dati e l’elaborazione di array. Il programma Safety viene creato con tutti i moduli opzionali una sola volta e può quindi essere configurato come desiderato. Questo significa che c’è un programma di sicurezza per tutte le fasi di espansione di una macchina.

L’hardware del sistema di sicurezza modulare e certificato TÜV è sempre costituito da una CPU di sicurezza, che monitora o controlla l’applicazione e moduli di I/O sicuri. Ci sono ingressi e uscite digitali, ingressi analogici, uscite a relè e ingressi encoder assoluti SSI sicuri che possono essere combinati in modo flessibile. S-DIAS Safety è perfettamente integrato nel sistema di controllo S-DIAS di Sigmatek, ma può anche essere implementato come soluzione stand-alone.



Contenuti correlati

  • Cybersicurezza e le novità di CodeMeter al centro di KEYnote 44

    Quando le giornate si accorciano nell’emisfero boreale è tempo di fare un bilancio dei conseguimenti dell’anno che volge al termine. Per gli entusiasti e gli utenti fedeli di CodeMeter, la soluzione di protezione, gestione licenze e cybersicurezza...

  • TÜV Italia_Meliconi SpA
    Meliconi conquista il certificato di sicurezza meccanica

    Meliconi è un’importante azienda italiana, nata circa sessant’anni fa, che ha fondato il proprio business su prodotti per la casa e di consumo. L’azienda ha costruito la propria storia sull’innovazione, introducendo nel mercato idee originali e alla...

  • Cybersecurity per l’OT nel 2023: è tempo di passare ai fatti

    Ormai è universalmente noto che le operations che non sono in grado di sostenere tempi prolungati di inattività fisica, come le infrastrutture critiche, l’industria produttiva o le strutture iperconnesse, rappresentano bersagli particolarmente redditizi per i criminali informatici....

  • RS Group annuncia la nascita di RS Safety Solutions

    RS, marchio di RS Group plc, fornitore omnicanale globale di prodotti e servizi a valore aggiunto, annuncia la nascita del nuovo marchio RS Safety Solutions, che combina le competenze del Gruppo nel settore dei dispositivi di protezione...

  • Clusit diventa partner di Cyber 4.0

    Non esiste digitalizzazione senza sicurezza: questa tesi, alla base delle attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione erogate da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, è anche il pilastro su cui si basa la neo avviata collaborazione...

  • Vodafone collabora con IBM nello sviluppo della tecnologia Quantum Computing

    Il Gruppo Vodafone ha annunciato una collaborazione con IBM sul Quantum Computing, in particolare per la sicurezza informatica quantistica e per lo sviluppo di potenziali casi d’uso quantistici nelle telecomunicazioni. Il Gruppo Vodafone ha annunciato una collaborazione...

  • Micon 5 Safety: micro-pulsante con sistema di contatti a due canali da Rafi

    I pulsanti a corsa breve della serie MICON 5 realizzati da RAFI sono ora disponibili anche nella versione MICON 5 SAFETY con sistema di contatti a due canali. Con una superficie di base di soli 5,1 x...

  • CodeMeter al centro della gestione licenze della piattaforma di automazione B&R

    Nel perseguire la loro missione, affinché il mondo dell’automazione industriale diventi gradualmente più sicuro, Wibu-Systems, gli specialisti leader a livello mondiale nel campo della protezione dei beni digitali e della gestione licenze, estendono una collaborazione tecnologica di...

  • Programmi di security awareness, tre errori comuni commessi dalle aziende

    Nonostante budget importanti e risorse sempre più significative investite nella cybersecurity, le violazioni sono ancora frequenti e sempre più impattanti. Quando si analizzano questi incidenti, c’è un fattore comune: la tecnologia di difesa è minata dall’azione umana,...

  • Nuova edizione del Rapporto Clusit 2022 sulla sicurezza cyber

    Presentata oggi in occasione dell’evento Security Summit – streaming edition, l’edizione di fine anno del Rapporto Clusit 2022 a cura di Clusit – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, sulla sicurezza cyber. I dati illustrati mostrano uno...

Scopri le novità scelte per te x