CAD elettrico Eplan in PLM PRO.FILE

Pubblicato il 28 marzo 2017

PRO.FILE annuncia l’integrazione con il CAD elettrico Eplan per il sistema PLM PRO.FILE, per archiviazione integrata dei dati in PRO.FILE sia per componenti meccanici sia elettrici, lungo tutto il ciclo di vita del prodotto. La nuova integrazione del sistema PLM e DMStec PRO.FILE, della casa tedesca PROCAD, con il sistema E-CAD di Eplan, soluzione molto diffusa in Italia, oggi viene sviluppata direttamente dalla stessa azienda produttrice del CAD elettrico.

Lo sviluppo nativo dell’integrazione da parte di Eplan garantisce i clienti PRO.FILE in merito allo sviluppo futuro dell’integrazione stessa del sistema PLM con le nuove versioni di Eplan. Ciò permette alle aziende manifatturiere e impiantistiche di gestire in un’unica distinta base BOM sia la parte meccanica sia quella elettrica di una commessa o di un prodotto, gestendo quindi sia i componenti sviluppati con uno o più dei molti sistemi CAD meccanici integrati da PRO.FILE, sia i componenti sviluppati con Eplan, lungo tutto il loro ciclo di vita. Parte importante di questa integrazione è la sincronizzazione delle parti con le varie librerie di progettazione impiegate dagli utenti su Eplan, che vengono caricate anche su PRO.FILE per essere a disposizione di tutti i progettisti sul sistema PLM.

Le procedure di codifica dei componenti e di workflow di approvazione di PRO.FILE possono così comprendere sia lo sviluppo della parte meccanica della commessa, sia quello della parte elettrica, che spesso procedono di pari passo (workflow parallelo), fornendo indicazioni immediate sul reale stato di avanzamento di ogni commessa o prodotto sulle due aree. La piena disponibilità di dati coerenti nel processo di sviluppo della commessa o del prodotto pone così la base per la sicurezza del processo, per la qualità elevata del prodotto e per la gestione integrata sulle due aree, meccanica ed elettrica, per la durata dell’intero ciclo di vita del prodotto.



Contenuti correlati

  • Electrolux lavatrici professionali
    La trasformazione digitale di Electrolux con PTC

    PTC e il suo partner Pdsvision hanno avviato un importante progetto di digital transformation insieme a Electrolux Professional, multinazionale svedese che produce attrezzature professionali per i settori della ristorazione e della lavanderia. Quale piattaforma di riferimento è...

  • ITC Infotech e PTC danno vita a uno dei più grandi centri di competenza globali di Windchill

    ITC Infotech e PTC hanno comunicato il closing della transazione che le due parti avevano annunciato nell’ambito dell’accordo di partnership strategica anticipato lo scorso mese di aprile. L’accordo mira ad accelerare le iniziative di digital transformation e...

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Con Nutanix l’automazione made in Italy di LEAS diventa più frizzante

    Azienda veneta che vanta mezzo secolo di successi nell’ambito della saldatura integrata a elevata automazione, con impianti industriali ad alta tecnologia e opere di meccanica ed elettronica apprezzate a livello internazionale, LEAS è da sempre attenta alla...

  • Progettazione elettrica di saldatrici

    L’azienda torinese GS&T Machinery si affida alla flessibilità del CAD Spac Automazione di SDProget Industrial Software per progettare l’impianto elettrico di tutte le macchine realizzate per i suoi clienti nel settore della saldatura Leggi l’articolo 

  • Al cuore della digital transformation

    CRM, ovvero Cardiac Rhythm Management. È questo l’ambito in cui opera MicroPort CRM, multinazionale che ha scelto le tecnologie di PTC per implementare un nuovo progetto volto a ottimizzare in ottica digitale la gestione del ciclo di...

  • Windchill+ accelera la transizione alle architetture SaaS

    PTC annuncia la disponibilità di Windchill+, evoluzione della sua affermata piattaforma software di gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Windchill+ rappresenta la nuova generazione di Windchill, soluzione PLM, che ora può essere fornita tramite una...

  • Emerson migliora la visibilità dei dispositivi e dei processi con la registrazione di FieldComm Group

    Emerson ha annunciato che il suo software di gestione dei dispositivi è il primo software host a essere completamente registrato da FieldComm Group per supportare lo standard Field Device Integration (FDI). Questo è un ulteriore passo avanti negli...

  • PTC Schaeffler
    Schaeffler affida a PTC la trasformazione digitale delle sue attività

    Schaeffler, fornitore globale di componenti e soluzioni per l’automotive e il manifatturiero, ha annunciato che utilizzerà in modo continuativo le soluzioni di PTC per sviluppare un ambiente IT end-to-end completamente integrato. Schaeffler collaborerà con PTC al fine...

  • Nell’hub dell’Automazione Avanzata

    Le applicazioni di automazione avanzata rendono più funzionali i processi produttivi e consentono di ottenere vantaggi in termini di sostenibilità ed efficienza energetica. Vediamo nel breve-medio temine, quali potranno essere gli ulteriori sviluppi e quali possibilità vi...

Scopri le novità scelte per te x