Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia pone le basi per il magazzino 4.0

Pubblicato il 24 settembre 2018

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha ingegnerizzato un nuovo modulo settoriale dell’Erp Arca Evolution. Dedicato al mondo della logistica e intralogistica “Logistica Web App” permette di ottimizzare le operazioni di magazzino, creando ed evadendo documenti standard di Arca Evolution direttamente da lettori di barcode o da dispositivi mobili, così da gestire i flussi di materiali in ingresso, in uscita e nei magazzini interni dell’azienda. All’interno delle aziende, la logistica impatta sull’insieme delle attività che governano i flussi di materiali, e delle relative informazioni, dalle origini presso i fornitori fino alla consegna dei prodotti finiti ai clienti e alla gestione dell’inventario.

Il modulo di Arca Evolution Logistica Web App è dedicato alle aziende i cui volumi di movimentazione dei materiali in ingresso, in uscita e internamente rendono utile, se non fondamentale, l’utilizzo di strumenti informatici di rilevazione e tracciatura automatica degli articoli a magazzino.
Tutti i settori industriali e del commercio sono potenzialmente interessati a questo sviluppo digitale dell’applicativo di casa Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia.

Una recente indagine dell’Osservatorio Industria 4.0 della School of Management del Politecnico di Milano rileva come negli ultimi due anni il mercato della digitalizzazione industriale sia quasi raddoppiato, spinto da una politica industriale moderna e rafforzato dagli incentivi, e fondato sulla consapevolezza che Industria 4.0 e la conoscenza delle nuove tecnologie sono ormai diffuse in quasi tutte le realtà produttive del Paese. I responsabili scientifici dell’Osservatorio Industria 4.0, Alessandro Perego, Andrea Sianesi e Marco Taisch, rilevano come sia necessario che ogni impresa allinei questa maturità digitale ai propri obiettivi di business, partendo dal fatto che le nuove tecnologie sono il fondamento di Industria 4.0 e non il suo punto di arrivo, ripensando processi e modelli organizzativi nel difficile equilibrio tra gestione operativa, miglioramento continuo e innovazione radicale.
È interessante rilevare come due delle tre aree dei processi aziendali Smart impattino il mondo dello storage e della movimentazione merci: la Smart Supply Chain (pianificazione dei flussi fisici e finanziari) e la Smart Factory (produzione, logistica, manutenzione, qualità, sicurezza e rispetto norme).
Il magazzino è oggi a pieno titolo 4.0 e la sua gestione dev’essere supportata da gestionali all’avanguardia che interagiscono con moduli dedicati che consentono il massimo dell’automazione, unita alla velocità di esecuzione e alla precisione della registrazione.

Tra le principali funzionalità di Logistica Web App vi è la creazione di documenti standard di Arca Evolution per effettuare movimentazioni di magazzino direttamente dai palmari. Le letture possono essere effettuate attraverso codici barcode di tipo SSCC, GS1 e barcode personalizzati.
Con Logistica Web App vi è la possibilità di effettuare l’inventario in due modalità: massiva, dove viene proposto un elenco di articoli da inventariare, e puntuale, dove l’operatore seleziona manualmente gli articoli da inventariare. Entrambe le modalità generano rettifiche di inventario.
Il nuovo modulo di Arca Evolution consente la generazione di movimenti interni di magazzino senza creare documenti, permettendo di spostare articoli da un magazzino di partenza ad un magazzino di arrivo o di modificare l’ubicazione o entrambe le azioni.
La tracciatura dell’inizio del consumo di articoli in produzione per seguire l’uso delle materie prime è un’altra funzionalità propria di Logistica Web App.

I vantaggi del nuovo applicativo settoriale dedicato al mondo della logistica. Un risparmio di tempo nella movimentazione e nell’inventario degli articoli a magazzino garantito dall’integrazione con lettori di codici a barre così da ottenere una lettura immediata dei dati dell’articolo.
L’applicazione riduce gli errori. Non è più necessaria alcuna re-imputazione dei dati, minimizzando così il rischio di spedizioni errate o di lettura giacenza sbagliata e i relativi costi. Si ha anche un maggior controllo dei magazzini grazie alla possibilità di verifica in tempo reale dei prelievi e dei materiali nonché della tracciabilità di lotti e ubicazioni.
L’efficienza nella gestione dei materiali è migliorata, grazie alla dematerializzazione dei documenti cartacei. L’accesso da remoto tramite dispositivi mobili rende questa applicazione molto comoda oltre che facile.



Contenuti correlati

  • Logistica e intralogistica: qual è il futuro?

    Il settore della logistica e intralogistica sta vivendo un periodo di rapida evoluzione, legato all’introduzione di nuove tecnologie in risposta a una serie di criticità. Ne parliamo qui con: Enzo Tumminaro, country manager di Zebra Italia, Donato...

  • Da uno studio di Zebra Technologies: più automazione per risolvere le sfide del magazzino

    Uno studio di Zebra Technologies su automazione, potenziamento tecnologico e programmazione della manodopera, analizza le principali sfide che spingono i leader del magazzino a investire in automazione e in altre tecnologie, oltre ad approfondire come poter affrontare al meglio...

  • Come sarà il magazzino del futuro?

    Con i moderni sistemi di trasporto automatico il magazzino prossimo venturo potrà essere flessibile, interconnesso e smart. Per arrivare a centrare l’obiettivo, LCS e SEW-Eurodrive hanno sviluppato una soluzione completa e integrata per la smart factory di...

  • Logistica ‘doc’ per il mobile di lusso

    Il mobile di lusso è una icona del Made in Italy e la gestione logistica di simili arredi è un’attività che deve rispondere ai più elevati criteri di eccellenza e professionalità. È questa l’esperienza di De Girolami,...

  • La logistica ‘del futuro’

    Le prospettive della logistica, alle prese con esigenze crescenti di velocità e precisione, aumento dei costi e incertezza economica, e le soluzioni di Zebra Entro i prossimi 5 anni la maggior parte dei responsabili di magazzino a...

  • Crisi nel Mar Rosso: effetti sulle imprese italiane e sul commercio internazionale

    Allianz Trade ha pubblicato oggi un Rapporto dal titolo “La crisi nel Mar Rosso: effetti sulle imprese italiane e sul commercio internazionale”. Si tratta di un’indagine – svolta a marzo – su un campione di 500 esportatori...

  • Nel magazzino del futuro

    Flessibile, interconnesso, smart: nel magazzino 4.0 di Cadel sono state applicate le soluzioni di automazione SEW-Eurodrive in partnership con LCS Il modello della Smart Factory 4.0 spinge sempre di più verso una collaborazione tra imprese capace di...

  • Gestire al meglio il magazzino con le soluzioni VMI di RS Italia

    Quando si parla di MRO, ovvero l’insieme delle attività che mirano a garantire la manutenzione, la riparazione e il corretto funzionamento di attrezzature, macchinari e risorse che sono normalmente utilizzate all’interno del processo di produzione, la gestione...

  • Siemens, Universal Robots e Zivid collaborano per l’approvvigionamento intralogistico

    Siemens, Universal Robots (UR) e Zivid hanno unito le forze per creare una soluzione innovativa che ottimizza l’automazione del magazzino e risolve le sfide persistenti delle attività di gestione intralogistica. Il trio ha presentato questa soluzione in...

  • Intralogistica Italia scalda i motori: arrivano i primi temi dell’edizione 2025

    La logistica corre ed è in continuo mutamento, non tanto nelle logiche, quanto nelle tecnologie che la determinano e che richiedono sempre più multidisciplinarietà. Per questo, a un appuntamento fieristico come Intralogistica Italia, servono una serie di...

Scopri le novità scelte per te x