Raffinerie 4.0 e più sostenibili grazie all’Intelligenza Artificiale di Aveva

Pubblicato il 1 agosto 2022
Aveva Unified Supply Chain Schedule AI Assistant

Aveva, multinazionale inglese operante nel settore dei software industriali che supportano le imprese verso la trasformazione digitale e la sostenibilità, ha rilasciato Unified Supply Chain Schedule AI Assistant, una nuova soluzione per la pianificazione delle attività degli impianti di raffinazione. Facendo leva sulla potenza dell’intelligenza artificiale (AI), Schedule AI Assistant analizza centinaia di scenari e situazioni nell’arco di pochi secondi per restituire una serie di programmi e strategie ottimizzate per il funzionamento efficiente della raffineria lungo tutta la filiera, permettendo così di evitare di compiere manualmente attività ripetitive.

“Il sistema basato su AI consiglia gli addetti alla pianificazione le azioni più appropriate per risparmiare tempo e aumentare la produttività, permettendo di mettere le proprie competenze strategiche al servizio di attività a maggior valore aggiunto e a supporto del raggiungimento degli obiettivi. La soluzione di AVEVA rende i processi operativi più agili e in grado di rispondere più rapidamente ai cambiamenti del mercato o alle problematiche e interruzioni della supply chain”, ha dichiarato Harpreet Gulati, Senior Vice President, Planning, Simulation and Optimization Business di Aveva.

Aveva Unified Supply Chain, Schedule AI Assistant è una soluzione per l’ottimizzazione dei processi aziendali, basata sul cloud e l’Intelligenza Artificiale. Pensata in particolare per chi opera nelle raffinerie e negli impianti petrolchimici, permette di monitorare e classificare vari scenari e situazioni in termini di efficienza, redditività ed emissioni e adottare strategie mirate per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità, sicurezza e finanziari. La nuova soluzione Aveva produce in pochi secondi il risultato di intere giornate di lavoro manuale, ottimizzando il processo decisionale e aumentando l’agilità di business.

Lungo tutta la supply chain, le capacità di analytics di Aveva Schedule AI Assistant producono e valutano automaticamente diverse programmazioni e avvenimenti attesi, offrendo agli utenti un ventaglio di opzioni per ottimizzare la pianificazione di tutte le attività e i processi.

Per aumentare la produttività, stabilizzare i flussi di produzione e perfezionare la pianificazione delle attività, le raffinerie devono tenere in conto la possibilità che si manifestino eventi imprevisti e considerare anche i diversi step di lavorazione e trasporto del greggio. All’interno di una raffineria, uno scheduler di produzione coordina il flusso del greggio dal prelievo fino ai serbatoi di stoccaggio, prepara la programmazione di carico delle unità di distillazione, si occupa della manutenzione dei serbatoi e gestisce la consegna del prodotto finito per massimizzare la redditività dei mercati spot – e tutto tenendo in considerazione la capacità, i flussi e le composizioni delle singole unità. In questo contesto, errori umani e limiti di tempo possono ostacolare l’efficienza, specialmente considerando che l’intera filiera è composta da fasi diverse soggette a numerose variabili.

Aveva Unified Supply Chain, Schedule AI Assistant risponde quindi alla necessità di facilitare le decisioni di scheduling, capitalizzando gli investimenti e individuando ulteriore valore attraverso il processo di produzione.



Contenuti correlati

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Flexible Manufacturing Digital Roadshow: lo smart manufacturing secondo Omron

    In questa video intervista tratteremo di innovazione. Durante infatti le tre giornate dell’evento Flexible Manufacturing Digital Roadshow, organizzato da Omron presso la sede di Omron Automotive Electronics Italy a Frosinone, è stato possibile sperimentare le tecnologie e le soluzioni...

  • Boom per la Digital Transformation in UE: entro il 2027 si sfioreranno i 900 miliardi di dollari di fatturato

    Digitalizzazione e digital transformation vanno di pari passo con gli investimenti: questo è il concetto che emerge da una serie di ricerche condotte sulle principali testate internazionali dell’universo economico. Le prime conferme in merito giungono da Maximize Market...

  • Nel metaverso, per un’industria più sostenibile

    Incentrato sul tema della sostenibilità, Schneider Electric ha tenuto online il suo Innovation Summit World Tour, dove ha illustrato le tecnologie e le soluzioni che è in grado di offrire al mondo della produzione. Le prime tappe...

  • Clearbox AI dati sintetici
    Partnership Clearbox AI – BearingPoint per l’utilizzo di dati sintetici nei modelli AI

    I dati sintetici sono oggi tra le principali risorse a disposizione delle aziende per migliorare i processi legati all’intelligenza artificiale e alla gestione del dato. Secondo un’analisi di Gartner, nel 2024 il 60% dei dati utilizzati in...

  • Robot… intelligenti

    L’intelligenza artificiale rafforza l’autonomia dei robot industriali e apre le porte a infinite possibilità e applicazioni Leggi l’articolo

  • Clusit diventa partner di Cyber 4.0

    Non esiste digitalizzazione senza sicurezza: questa tesi, alla base delle attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione erogate da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, è anche il pilastro su cui si basa la neo avviata collaborazione...

  • Affrontare il futuro con l’agritech

    Quando si parla di connettività, tecnologie IoT e 5G, ma anche digitalizzazione e blockchain, si pensa all’industria di nuova generazione. Tuttavia, le nuove tecnologie hanno già fatto il loro ingresso anche nel settore agricolo Leggi l’articolo

  • Aveva World: l’economia industriale connessa secondo Idc

    All’Aveva World a San Francisco, l’evento della multinazionale protagonista nel settore del software industriale che si è concluso il 17 novembre, l’innovazione delle imprese industriali, l’utilizzo di dati in tempo reale per connettere i team di lavoro e potenziarne le...

  • Come cambiare le carte in tavola?

    Rapidità e affidabilità, queste le caratteristiche che rendono vantaggiosi e performanti i cambi di produzione, oltre ad aiutare i produttori a ridurre gli errori e a sfruttare una pianificazione proattiva delle risorse. Le proposte di ServiTecno Leggi...

Scopri le novità scelte per te x