La Total Solution di Moog a SPS Italia 2016

Pubblicato il 23 maggio 2016

La Total Solution protagonista dello stand Moog (Pad. 2 – Stand C014) a SPS IPC Drives Italia 2016 sarà l’occasione per presentare i vantaggi competitivi delle soluzioni complete Moog, quali efficienza, elevata produttività, sicurezza, flessibilità e riduzione dei costi di esercizio e dei consumi energetici. Moog si distingue, inoltre, per i suoi sistemi tailor made, realizzati per rispondere alle specifiche richieste dei clienti in vari settori come il powergen, metal forming, produzione di acciaio, plastica, test & simulation e motorsport.

In tal senso, la tre giorni di SPS Italia sarà un’occasione per Moog per illustrare il suo approccio technologically neutral. In specifico, il consolidato know-how e l’impiego del giusto mix di tecnologie elettriche, idrauliche e ibride permette all’azienda di fornire sempre il sistema più idoneo a soddisfare ogni esigenza, abbinando i diversi prodotti della sua vasta gamma in una total solution concepita per raggiungere performance superiori ed un’affidabilità senza pari. Il vantaggio delle soluzioni Moog si estrinseca nella disponibilità di tutti i componenti necessari, di diretta produzione e di totale customizzazione, per realizzare l’attuazione.

Tra le soluzioni che verranno presentate in fiera spiccano i servomotori ad alta dinamica fino alla grandezza MD7, i servoazionamenti, i controllori della serie MC600 e con un nuovo pannello HMI, servovalvole con interfacce digitali, viti a sfere e a rulli satelliti, queste ultime disponibili anche nella taglia diametro 100 per carichi statici fino a 3400 kN. In mostra anche i servomotori FastAct Serie H, il drive singolo asse DS2020 e multi-asse DM2020. In aggiunta, SPS IPC Drives Italia sarà l’occasione per lanciare l’innovativo azionamento near-by DR2020: progettato per raggiungere un livello di versatilità superiore rispetto alle tradizionali cabine-armadio.

Moog ospiterà un prototipo del robot umanoide iCub per cui Moog ha realizzato motori brushless, utilizzati nei giunti di braccia e gambe. Inoltre, la collaborazione tra Moog e IIT ha visto un recente accordo per la creazione di un laboratorio congiunto, Moog@IIT, con l’obiettivo di sviluppare una nuova generazione di tecnologie per il movimento e il controllo di robot autonomi. La collaborazione, infatti, si concentrerà nei prossimi tre anni sulla realizzazione di tecnologie necessarie a portare robot autonomi, tra cui quelli dell’IIT, fuori dal laboratorio, in contesti del mondo reale e sul mercato.

Una delle principali novità allo stand è il debutto di un’area riservata alla Smart Factory con una demo interattiva per approfondire le potenzialità derivanti dall’applicazione dell’Internet of Things in ambito industriale. In dettaglio, la simulazione permette di far capire come, integrando le linee produttive con componenti Moog interconnessi, sia possibile raccogliere ed analizzare i dati per diagnosticare velocemente eventuali difettosità o guasti e guidare l’operatore nella risoluzione del problema. L’adozione dell’IoT assicura quindi, un rapido esame delle problematiche che possono insorgere nei macchinari e, di conseguenza, una riduzione dei costi di manutenzione e di eventuali perdite provocate da un fermo macchina.

Un’importante sezione dell’esposizione sarà dedicata al Moog Global Support, l’esclusivo servizio a supporto dei responsabili della manutenzione in tutto il mondo che permette di ottimizzare l’uptime e ottenere il massimo dagli impianti produttivi. In dettaglio, i visitatori potranno scoprire tutte le caratteristiche del Moog Global Support che ha l’obiettivo di assicurare riparazioni on site, sostituzioni con componenti originali, un’assistenza capillare su tutto il territorio, corsi pratici, programmi flessibili di manutenzione pianificata, supporto tecnico e retrofit. Moog è in grado di offrire un servizio completo che va oltre la semplice riparazione e include programmi di assistenza personalizzati, permette di ridurre i rischi, assicura una maggiore durata nel tempo dei componenti ed è sinonimo di un servizio sempre disponibile, trasformando l’approccio alla manutenzione da reattivo a predittivo.

Gabriella Poletti, general manager di Moog Italiana dichiara: “Piattaforma di scambio di rilevanza strategica, SPS IPC Drives Italia 2016 sarà l’occasione per presentare la nostra offerta completa, che spazia da soluzioni avanzate per la realizzazione di macchine di ultima generazione ad un’assistenza tecnica, di prima classe. La collaborazione tra Moog e il cliente si basa sempre più spesso su una consulenza specializzata e su una progettazione in esclusiva di sistemi di motion control creati per rispondere alle specifiche esigenze del cliente” e continua “La Total Solution di Moog è espressione di un elevato valore aggiunto e assicura massimi livelli di efficienza e un elevato ritorno sull’investimento degli impianti produttivi”.



Contenuti correlati

  • Oversonic e l’integrazione della tecnologia robotica nella quotidianità

    Il Consiglio di Amministrazione di Oversonic Robotics, azienda italiana specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi di cognitive computing per la robotica, ha approvato un nuovo statuto sociale, contenente le modifiche connesse all’adozione dello status di “società...

  • Digitalizzazione delle imprese italiane, a che punto siamo?

    Spesso le imprese sono molto ottimiste quando valutano il proprio livello di digitalizzazione, pensano di essere più evolute in ambito di Digital Transformation, di quanto lo siano realmente. Le opportunità sono spesso state identificate come applicazione di un dato sistema o...

  • Forum Meccatronica 2022: robotica, AI e blockchain secondo Mitsubishi

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Le ultime frontiere della robotica, intelligenza artificiale (AI) e...

  • Le innovazioni nella mobilità ambientale richiedono un lavoro di squadra strategico

    L’industria automotive sta cambiando radicalmente: le aziende di questi settori e tutti coloro che desiderano partecipare alla mobilità del futuro devono ora proporre strategie più complete e fare affidamento su soluzioni innovative. Inoltre, servono competenze digitali. Secondo...

  • I risultati dell’indagine di reichelt elektronik confermano l’ascesa della robotica collaborativa in Italia

    Da qualche tempo, i robot e gli assistenti intelligenti sono sempre più diffusi tra le aziende italiane, segnando un trend in costante ascesa dettato principalmente dai recenti progressi della robotica e dalle numerose possibilità che essa apre...

  • Appuntamento a Padova per la nona edizione di Forum Meccatronica

    Si rinnova l’appuntamento con Forum Meccatronica, promosso dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e organizzato da Messe Frankfurt Italia. La 9° edizione della mostra-convegno, dal titolo “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”, si terrà il...

  • Robotica efficiente per produzioni sostenibili

    Partendo da un forte impegno nel campo dell’elettrificazione, che è mirato a creare nuove competenze e soluzioni innovative per l’industria, Comau ha realizzato dei robot espressamente pensati per ottimizzare i cicli di lavorazione ed è impegnata nello...

  • Robotica

    Dal primo robot degli anni ‘50 alle attuali forme di collaborazione uomo-macchina: potremmo definire l’ingegneria automobilistica come il ‘parco giochi’ della robotica… Leggi l’articolo

  • ProgettistaPiù 2023: una tecnologica ‘seconda pelle’

    Inventare, realizzare e validare robot indossabili innovativi, gli esoscheletri, sia per supportare gli operatori nel loro lavoro quotidiano, soprattutto quando si tratta di attività rischiose o faticose, oppure ai fini riabilitativi o ancora per potenziare specifici movimenti....

  • Forum Meccatronica 2022, i sistemi di posizionamento modulari di Hiwin

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Sistemi di posizionamento modulari: l’esempio di un sistema robotico...

Scopri le novità scelte per te x