Smart working & telelavoro

Pubblicato il 11 marzo 2020

Oggi più che mai le aziende hanno la necessità di adottare nuove soluzioni e strumenti innovativi per aumentare la produttività e ridurre i costi. Fra questi figura anche lo smart working, un mezzo utile per incrementare le performance della forza lavoro attivando nuove modalità di interazione e coinvolgimento, che devono però sempre porre ‘l’uomo al centro’, venendo incontro alle esigenze di ‘work life balance’ delle famiglie.

Le aziende italiane sono ‘fanalino di coda’ nell’adozione delle soluzioni di lavoro a distanza, ma gli ultimi eventi legati al Coronavirus, con la necessità di limitare l’interazione umana, stanno dando slancio al telelavoro, aprendo nuove prospettive e mostrando le potenzialità di questo mezzo. Vediamone pro e contro.



Indice dei contenuti

  • osservatori_politecnico_smart_working
    Quale futuro per lo Smart Working in Italia?

    Nel corso del 2021 con l’avanzamento della campagna vaccinale è progressivamente diminuito il numero degli smart worker, passati da 5,37 milioni nel primo trimestre dell’anno a 4,07 milioni nel terzo trimestre. A settembre, infatti, si contano complessivamente...

  • Industrial smart working

    Bisogna senz’altro distinguere tra smart working e lavoro da remoto. In ambito industriale si preferisce parlare di lavoro agile, di una diversa organizzazione dei tempi, degli spazi e delle modalità di esecuzione del lavoro. Col pieno utilizzo...

  • Sul Green Pass, Siemens Italia accelera: richiesta per entrare in sede dal 27 settembre

    “Abbiamo deciso di introdurre il Green Pass, anticipando le decisioni che Governo e parti sociali stanno valutando, coerentemente con tutte le misure anti Covid adottate da febbraio 2020, per continuare a garantire la salute e sicurezza sui...

  • Convergenza fra rete e sicurezza

    Sicurezza e rete devono costituire un unico sistema integrato, in modo che ogni volta che l’infrastruttura di rete si evolve o si espande, la sicurezza sia in grado di adattarsi automaticamente al nuovo ambiente Leggi l’articolo

  • IDC Canon lavoro ibrido
    Il futuro del lavoro sarà ibrido, collaborativo, sostenibile

    I modelli di lavoro ibridi non spariranno con la fine della pandemia: sono qui per restare anche nel prossimo futuro. La metà degli intervistati in un recente sondaggio condotto a livello globale da IDC ritiene infatti che...

  • Digital Transformation con Festo

    Dallo smart working ai tool digitali: vincere le sfide della Digital Transformation Leggi l’articolo

  • HR manager: facilitatore e stakeholder delle strategie di business secondo Bosch Rexroth

    “Negli ultimi anni il mondo delle risorse umane ha sperimentato una fase di grande fermento e sperimentazione. Tutto questo si traduce con un cambiamento notevole, in termini di modus operandi, dovuto all’aspetto tecnologico che ha permeato i...

  • cybersecurity - Adenike Cosgrove Proofpoint
    Cybersecurity: tutti i rischi del fattore “noia”

    Di Adenike Cosgrove, cybersecurity strategist di Proofpoint Dalla primavera del 2020, il coronavirus ha messo i team di cybersecurity di fronte a una prova senza precedenti, e il passaggio di massa al lavoro remoto, imprevisto e improvviso,...

  • La cybersecurity nel 2021

    Le previsioni sulle minacce alla sicurezza IT che più colpiranno gli utenti quest’anno secondo il report ‘Turning the tide – La marea è salita, è ora di invertire la tendenza’ di Trend Micro Leggi l’articolo

  • Massimiliano Grippaldi PFU Italia
    Come incrementare la produttività nello smart working

    Di Massimiliano Grippaldi, Regional Sales Manager di PFU Italia Lavorare da casa è ormai diventato normale per molti; a seconda delle normative in atto, è probabile che resterà una consuetudine per molto tempo ancora. Con una situazione...

Scopri le novità scelte per te x