Flir Systems: termocamera Flir T600 e modelli aggiornati

Pubblicato il 17 maggio 2012

Per gli utenti che non hanno bisogno dell’elevata qualità di immagine da 640 x 480 pixel offerta da Flir T620 e T640, presentate nel 2011, ma che vogliono avvalersi della maggior parte delle funzioni che esse sono in grado di offrire, Flir Systems ora presenta la Flir T600. Proprio come le T620/T640, la Flir T600 dispone di un’unità ottica inclinabile, che consente di misurare e acquisire le immagini degli oggetti da tutte le angolazioni, rimanendo in una comoda posizione di lavoro.

La Flir T600 produce immagini termiche da 480 x 360 pixel. L’intervallo di misurazione è compreso tra -40 ˚C e +650 °C. La Flir T600 incorpora anche una fotocamera nel visibile a 5 megapixel. Genera nitide immagini visive che possono essere usate come riferimento rispetto all’immagine termica, in qualsiasi condizione. Immagine visiva e immagine termica possono essere memorizzate contemporaneamente premendo un solo pulsante. Una luce led permette di acquisire immagini visive anche in condizioni di illuminazione estremamente scarsa.

Proprio come le termocamere Flir T620 e Flir T640, la T600 dispone di un gran numero di funzioni estremamente utili per ispezioni elettriche e di manutenzione: Flir Picture-in-Picture, funzione che permette di sovrapporre l’immagine termica su quella nel visibile; Flir Thermal Fusion, unisce le immagini visive e termiche per consentire un’analisi migliore; annotazioni di testo e commenti vocali; rapida messa a fuoco automatica; inserimento di note tramite touch screen; MeterLink, consente di trasferire tramite wireless i dati acquisiti da una pinza amperometrica Extech alla termocamera Flir T600; report immediato, consente di creare report direttamente all’interno della termo camera; interfaccia Wi-Fi, permette il collegamento ad un PC, smartphone o tablet PC per il trasferimento tramite wireless di immagini o per il controllo remoto della termocamera.

Le nuove versioni Flir T620/T640 si arricchiscono di funzionalità innovative, integrano una funzione GPS che consente di georeferenziare le immagini termiche per determinarne l’esatta posizione geografica. E possibile creare un report immediato dell’ispezione (comprensivo di disegni o annotazioni di testo) direttamente sulla Flir T620/T640. Un pulsante programmabile fornisce un facile accesso alle funzioni preferite.

Il disegno su immagine permette di indicare chiaramente l’esatta posizione dell’area problematica, sia sull’immagine termica che sull’immagine nel visibile. Questo si ottiene direttamente sul touch screen della termocamera. Le indicazioni specificate appariranno automaticamente nel report.

Una soluzione con due fotocamere digitali permette una messa a fuoco automatica continua delle immagini termiche. La termocamera Flir T640, è dotata dell’innovativa funzione ‘Multi Spectral Dynamic Imaging’ (MSX), che garantisce immagini estremamente dettagliate. MSX migliora la qualità delle immagini termiche. Grazie a questa nuova funzione è possibile rilevare un numero maggiore di anomalie, le analisi possono essere più dettagliate e possono essere tratte delle valide conclusioni in una frazione di secondo.

Tutte le termocamere Flir T600 sono dotate del software Flir Tools che consente di trasferire direttamente le immagini termiche dalle termocamere Flir Serie T600 a un PC per generare report di analisi delle indagini svolte; disporre, spostare e ridimensionare gli strumenti di misura su ciascuna immagine termica; creare documenti in formato PDF relativi a specifiche immagini; inserire intestazioni, piè di pagina e loghi all’interno dei report; applicare filtri per la ricerca rapida delle immagini.

Gli utenti che necessitano di effettuare un’analisi di reportistica più approfondita possono impiegare il software Flir Reporter, pienamente compatibile con le nuove Flir Serie T600.

www.flir.com
 



Contenuti correlati

  • Flir termocamere monitoraggio condizioni termiche
    I vantaggi del condition monitoring con le termocamere Flir

    La qualità del prodotto è in cima alla lista delle priorità di qualsiasi produttore che tenga alla sua reputazione. Indipendentemente dal fatto che si producano articoli finiti o componenti da incorporare nei prodotti di altre aziende, i...

  • Teledyne Flir presenta il modulo per termocamera radiometrica Lepton 3.1R

    Teledyne Flir, parte di Teledyne Technologies Incorporated, ha reso disponibile dell’atteso modello Lepton 3.1R, il primo modulo per termocamera radiometrica al mondo con un campo visivo (FOV) di 95 gradi, una risoluzione di 160×120 e un intervallo dinamico della scena fino...

  • Teledyne FLIR: multimetro DM286 e le pinze amperometriche CM57-2 e CM85-2

    Teledyne FLIR, parte di Teledyne Technologies Incorporated, ha lanciato il multimetro DM286 con IGM (Infrared Guided Measurement) e due nuove pinze amperometriche, CM57-2 e CM85-2. Il nuovo multimetro e le nuove pinze amperometriche sostituiscono rispettivamente i precedenti DM285, CM57...

  • Flir Cx5, la termocamera a prova di esplosione

    Gli ambienti potenzialmente esplosivi, come gli impianti petroliferi e del gas o gli impianti chimici, devono essere protetti dalle fonti di ignizione. I dispositivi elettronici possono essere una fonte di ignizione, motivo per cui, se utilizzati in...

  • Termocamera FLIR T865, serie T, per condition monitoring e applicazioni scientifiche

    La termocamera ad alte prestazioni FLIR T865 della serie T di FLIR è concepita per l’ispezione di apparecchiature meccaniche, la verifica della condizione di sistemi elettrici e per applicazioni di ricerca e sviluppo. L’accuratezza di misura della...

  • Un decennio di successi per Teledyne FLIR con le termocamere serie K

    A volte arriva un prodotto che rivoluziona il mercato portando qualità, facilità d’uso e affidabilità a nuovi livelli. Nel marzo 2013, FLIR (ora Teledyne FLIR) ha lanciato i primi modelli di termocamere serie K per le applicazioni antincendio....

  • Termocamera mobile wireless Flir One Edge Pro

    Flir One Edge Pro di Teledyne Flir è una termocamera wireless per dispositivi mobili. Flir One Edge Pro offre la massima flessibilità per le ispezioni termiche, perché, a differenza dei modelli precedenti, non ha bisogno di essere...

  • farfalle termocamere Flir
    Scoprire i segreti delle farfalle… con le termocamere Flir

    Si è scoperto che le farfalle sono incredibili sia osservandole dall’interno grazie alla termografia, sia nello spettro della luce visibile. Ciò è stato possibile grazie all’autilizzo di termocamere Flir. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Nature dai ricercatori...

  • Webinar gratuiti dedicati alla termografia da Teledyne Flir

    Le termocamere non raffreddate o bolometriche sono diventate strumenti indispensabili in ambito edile e manutentivo, ma la termografia è in grado di fornire un importante supporto anche alla scienza e alla ricerca. Le termocamere utilizzate per questo...

  • Flir termocamere oil&gas
    Ispezioni elettriche nell’Oil&Gas con le termocamere Flir

    Quando collegamenti e componenti elettrici si guastano inaspettatamente, il risultato potrebbe consistere in un fermo macchina non previsto, costose riparazioni, fermo di produzione, o in un aumento dei rischi di incendio a causa di cortocircuiti elettrici o...

Scopri le novità scelte per te x