E+H: il misuratore Promag 53 comunica via Ethernet/IP

Pubblicato il 23 gennaio 2012

Endress+Hauser presenta Promag 53, il misuratore di portata elettromagnetico con connettività Ethernet/IP completamente integrato con il sistema di automazione di processo PlantPAx di Rockwell Automation. Lo strumento può misurare la portata dei liquidi elettricamente conduttivi (>5 μS/cm) ed è ideale per applicazioni nei settori food&beverage, water e wastewater e altre industrie di processo.

Promag 53 è dotato di Web server integrato, che consente agli utenti autorizzati di visualizzare in remoto i valori di portata, effettuare la diagnostica, configurare lo strumento oppure ottimizzare il processo. I dati possono essere inoltre accessibili in modo sicuro da applicazioni software di livello superiore, come sistemi ERP, sistemi per l’archiviazione e l’analisi dei dati di processo, programmi per il tuning dei loop di controllo e soluzioni di asset management. Grazie al protocollo Ethernet/IP, possono essere configurate fino a 10 variabili, inclusa la portata volumetrica, la portata massica calcolata e i totalizzatori.

“Il misuratore di portata Promag 53 è progettato per integrarsi perfettamente con il sistema di automazione di processo PlantPAx attraverso il download di un Add-On Profile Level 3” afferma Jerry Stevens, Flow Product Manager di Endress + Hauser.”L’integrazione è semplice, assimilabile all’utilizzo di una chiavetta USB, e grazie all’integrazione plug&play la configurazione viene duplicata così che il lavoro iniziale viene fatto una volta sola”.

Tradizionalmente gli strumenti di misura e controllo delle variabili di processo utilizzano una rete di campo dedicata per trasferire i dati, mentre gli altri dispositivi all’interno dello stabilimento operano su una rete completamente diversa. L’evoluzione di questa strategia di comunicazione complessa su più livelli, verso un’architettura standard di rete, quale Ethernet/IP, permette agli utilizzatori di migliorare l’accesso alle informazioni in tempo reale. Tutto ciò si traduce in una maggiore capacità di monitorare le prestazioni globali, risolvere i problemi legati a condizioni fuori specifica e di minimizzare i tempi di fermo.

“Le aziende manifestano un crescente bisogno di raccogliere tutti i dati dalla strumentazione per poterne beneficiare a livello gestionale” afferma Steve Pulsifer, Market Development Director, della divisione Process Business di Rockwell Automation. “I recenti investimenti su Ethernet/IP di Endress+Hauser, associati al miglioramento continuo del sistema PlantPAx, ci permettono di rispondere sempre meglio a questa esigenza dei clienti”.

Oltre alla connettività Ethernet/IP, Promag 53 è dotato di connettività Foundation Fieldbus, Profibus, Modbus e Hart.

Rockwell Automation: www.rockwellautomation.com
Endress+Hauser: www.endress.com



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x