Semperis propone uno strumento gratuito di valutazione della sicurezza: Purple Knight

Appositamente costituita per proteggere l’Active Directory e salvaguardare oltre 40 milioni di identità da attacchi informatici, violazioni di dati ed errori operativi, Semperis si presenta quale pioniere nella gestione e protezione delle credenziali di identità degli ambienti ibridi delle imprese

Pubblicato il 9 settembre 2021

L’Active Directory (AD) è il sistema di identità centrale per il 90% delle organizzazioni, per questo motivo è pesantemente minacciato dai criminali informatici ed è fondamentale preservarne la sicurezza. Prendiamo come esempio i due recenti cyberattacchi di alto profilo: l’episodio che ha riguardato la Supply Chain di SolarWinds e quello verso Hafnium su Microsoft Exchange.  Entrambi gli attacchi hanno preso di mira i sistemi di identità per rubare le credenziali dell’utente al fine di muoversi lateralmente attraverso la rete prima di stabilire l’accesso remoto.

I due attacchi dimostrano che quando l’AD viene eliminata in un attacco informatico, tutte le applicazioni e i servizi dipendenti dall’AD vanno in down con essa, con la conseguenza di ogni operazione che si ferma di colpo. Come spesso succede, è soltanto allora che un’azienda si rende conto della necessità di recuperare rapidamente l’AD e di eliminare il rischio di reinfezione da malware.

All’inizio di quest’anno Semperis ha presentato uno strumento gratuito di valutazione della sicurezzaPurple Knight – per aiutare le organizzazioni a identificare i punti deboli presenti nelle configurazioni dei loro sistemi di identità. I primi risultati rivelano che le aziende hanno un tasso allarmante (con un punteggio medio del 61% – che è un voto negativo) di falle nei propri sistemi, estendendo il rischio di cyberattacchi sistematici. Le grandi organizzazioni con implementazioni AD legacy sono maggiormente esposte al pericolo di cadere vittima di attacchi diffusi – come SolarWinds – poiché vengono prese di mira le vulnerabilità intrinseche di Windows.

Semperis fornisce una protezione completa in ogni fase dell’attacco e permette alle organizzazioni un rapido ripristino da ransomware e da altre emergenze di integrità dei dati (con una riduzione del 90% del recovery time).



Contenuti correlati

  • Come si stanno evolvendo i DCS

    La digitalizzazione dell’industria richiede una nuova generazione di Distributed Control System (DCS) in grado di stare al passo con gli sviluppi mantenendo la sicurezza dei processi, l’affidabilità e le prestazioni di produzione. L’autore, Roy Tanner, strategic product...

  • Nuovo ufficio a Stoccolma per Wibu-Systems, dedicato alla regione scandinavo-baltica

    Wibu-Systems, i principali proponitori tedeschi della protezione digitale, della gestione licenze e delle soluzioni di cyber sicurezza, stanno riconoscendo gli eccezionali progressi compiuti dalle nazioni scandinave e prospicienti il Mar Baltico verso società improntate alla digitalizzazione. Con...

  • aidr lombardia data breach
    Cybersecurity: come difendersi dai data breach

    di Federica De Stefani, avvocato e responsabile Aidr Regione Lombardia Sentiamo (sempre più) spesso parlare di data breach e la richiesta che ne deriva, quasi naturalmente, riguarda la possibilità di evitarlo o, quanto meno, di contenerlo. La...

  • Trend Micro protegge ASP Asti dalle minacce informatiche

    Secondo gli ultimi dati, l’Italia è il quarto Paese al mondo più colpito dalle minacce a tema Covid, ma crescono anche i malware, le minacce zero-day e gli attacchi phishing ai dipendenti. In questo contesto, ASP S.p.A,...

  • Ripensare la gestione del rischio

    Come si può affrontare correttamente il rischio, grazie anche all’avvento delle nuove tecnologie digitali, per consentire alle organizzazioni pubbliche e private di potenziare la resilienza Leggi l’articolo

  • Nozomi Networks e Stormshield migliorano la sicurezza degli asset nelle reti OT
    Nozomi Networks e Stormshield migliorano la sicurezza degli asset nelle reti OT

    Nozomi Networks e Stormshield, player europeo nel mercato della cybersecurity, annunciano una partnership tesa a migliorare la sicurezza degli asset sensibili nelle reti OT. Le aziende industriali si trovano infatti sempre più spesso a dover proteggere i...

  • Omron: interruttore di sicurezza per porte con codifica elevata serie D41
    Omron: interruttore di sicurezza per porte con codifica elevata serie D41

    Omron presenta l’interruttore di sicurezza per porte con codifica elevata serie D41 per ridurre il rischio di disattivazione dei dispositivi di interblocco, per un sito di produzione sicuro e senza problemi. Alcuni incidenti industriali sono stati causati...

  • Smart factory sotto attacco: ecco quanto costa un fermo impianto

    Quanto costa un fermo macchina in un impianto industriale? Che disservizio porta la mancata erogazione del servizio? Quanto può costare la non sicurezza? Il video “Attack at an Industrial Facility” offre una risposta a queste domande. GUARDA IL VIDEO...

  • 10 anni di crescita per Automation24

    Lo shop online specializzato in automazione industriale celebra il suo decimo anniversario e continua il suo percorso di crescita siglando nuove partnership che allargano il suo orizzonte alla strumentazione di processo e ai prodotti per la sicurezza...

  • Semperis migliora la sicurezza di Active Directory negli ambienti a identità ibrida

    Semperis, pioniere nel settore della resilienza informatica per le imprese basata sull’identità, ha lanciato in anteprima il Directory Services Protector 3.6, una soluzione che semplifica la gestione della sicurezza delle identità negli ambienti ibridi che utilizzano sia...

Scopri le novità scelte per te x