SECO lancia due nuovi fanless computers basati su processori Intel Core, Atom, Celeron e Pentium

SECO amplia la sua linea di fanless embedded computer, introducendo due nuove soluzioni basate sulle piattaforme Intel più innovative e ad alte prestazioni

Pubblicato il 4 agosto 2022

SECO, Gold Member della Intel Partner Alliance, ha lanciato PHOENIX e PYXIS, due nuovi box PC fanless, adatti ad ambienti sia commerciali che industriali.

Il primo, basato su processori Intel Core di XI generazione e Intel Celeron (in precedenza Tiger Lake UP3), l’altro su processori Intel Atom x6000E Series, Intel Pentium e Celeron N e J (in precedenza Elhkart Lake). I processori CPU Intel Core di XI generazione e Intel Celeron offrono un ottimo bilanciamento tra performance e reattività, con prestazioni adeguate all’utilizzo in ambito gaming, biomedicale e non solo. I chip Atom, Pentium e Celeron garantiscono performance di alto livello sul fronte dei consumi, e, grazie all’integrazione tra CPU e GPU, rendono i prodotti SECO idonei all’utilizzo in contesti legati all’automazione e all’edge computing, con campi di applicazione che spaziano dagli info kiosk ai trasporti.

Al resistente hardware rugged, il fanless PC PHOENIX coniuga tutta la potenza dei processori Intel Core di XI generazione e Intel Celeron. L’elaborazione grafica è affidata alla tecnologia integrata Intel Iris Xe, fino a 96 Execution Unit, che consente la gestione di 4 display contemporaneamente, con risoluzione fino a 4 K e refresh rate di 60 Hz tramite due porte DisplayPort 1.4 con connettori Dual DP++.

La connettività prevede due slot di RAM DDR4-3200 SO-DIMM, dotati di supporto relativo al codice di correzione degli errori in banda (abbreviato IBECC). PHOENIX dispone inoltre di diverse interfacce di rete, tra cui due porte Gigabit Ethernet 2.5, Wi-Fi/Bluetooth (WLAN) su modulo M.2 e modem cellulare (WWAN) supportato da un secondo modulo M.2 dotato di nanoSim integrata.

Le prestazioni video sono garantite da due interfacce DisplayPort 1.4 basate su connettori DP++ o USB Type-C in modalità alternata. Un’unità USB SuperSpeed è poi supportata da due porte USB 3.2 Gen 2×2 su connettori USB Type-C (fino a 20 Gbps) e da due porte USB 3.2 Gen 2×1 su connettori Dual Type-A (fino a 10 Gbps). Le interfacce aggiuntive comprendono due porte seriali RS-232/RS-422/RS-485, jack audio TRRS Lineout + Mic In, morsettiera con GPIO, I2C, SPI e voltaggio in uscita. I sistemi operativi supportati includono Windows 10 IoT Enterprise LTSC, Linux e Yocto.

Le caratteristiche presentate consentono a PHOENIX di offrire elevata reattività e prestazioni di alto livello, rendendo questo prodotto ideale per l’automazione, il biomedicale, il gaming, la sorveglianza, le telecomunicazioni e la progettazione di dispositivi multimediali.

In concomitanza con il lancio di PHOENIX SECO introduce anche PYXIS, un box PC fanless efficiente, compatto e a basso consumo basato su processori Intel Atom x6000E Series, Intel Pentium e Intel Celeron N e J Series. Il controller grafico integrato Intel® UHD Graphics di undicesima generazione, fino a 32 Execution Unit, gestisce flussi video in risoluzione 4 K con refresh rate a 60 Hz tramite due porte DisplayPort 1.4 con connettori Dual DP++.

Il computer fanless PYXIS dispone di 16 GB di RAM quad-channel LPDDR4-3200 saldata. La tecnologia IBECC (In-Band Error Correcting Code), supportata dal processore Intel Atom per utilizzo industriale, migliora le prestazioni e garantisce maggior affidabilità. Le opzioni di connettività includono: due porte Gigabit Ethernet, Wi-Fi/Bluetooth (WLAN) su modulo M.2 e modem cellulare (WWAN) supportato da un secondo modulo M.2, due porte USB 3.2 Gen1 TypeA, due porte seriali RS-232/RS-422/RS-485, e jack audio TRRS Lineout + Mic In.

I sistemi operativi supportati sono Windows 10 (Enterprise e IoT Core), Linux e Yocto. CAN, GPIO, I2C, SPI e voltaggio in uscita sono disponibili e gestiti tramite connettori a morsettiera. Grazie a queste caratteristiche, PYXIS è adatto all’utilizzo in campi d’applicazione che richiedono alte prestazioni e bassi consumi, come edge computing, automazione, sorveglianza, telecomunicazioni, trasporti e progettazione di dispositivi multimediali.

Con una temperatura operativa compresa tra 0 °C e +50 °C, PHOENIX e PIXYS si adattano a diversi contesti e condizioni ambientali. Inoltre, entrambi i fanless computer sono compatibili con la piattaforma AI/IoT di SECO: CLEA. Questa permette di agevolare la connessione di dispositivi elettronici al cloud, semplificando in tempo reale le operazioni di gestione delle infrastrutture, controllo dei device, analytics, aggiornamenti software da remoto, manutenzione predittiva e molto altro.



Contenuti correlati

  • Box PC fanless IP20 da Seco per applicazioni industriali di alta qualità

    SECO aggiunge alla sua famiglia di soluzioni boxed Smart Edge Dorado, un box PC fanless IP20 basato sul processore per applicazioni Rockchip RK3399 progettato specificamente per applicazioni industriali di fascia alta Il processore Rockchip RK3399 di Dorado,...

  • Neousys Technology presenta una nuova piattaforma AI per l’automazione industriale

    Neousys Technology ha presentato la serie Nuvo-8111, una linea di box PC progettata per l’automazione in fabbrica. Si tratta di piattaforma AI economica, dotata di slot di espansione per schede aggiuntive che supporta anche una scheda grafica...

  • SECO partecipa all’iniziativa Project Cassini, promossa da Arm

    SECO, innovatore tecnologico e fornitore di soluzioni Internet of Things, ha annunciato di aver aderito a Project Cassini, un’iniziativa guidata da Arm, ottenendo la certificazione Arm SystemReady IR per il suo Single Board Computer SBC-C61 basato su...

  • Dentro la tecnologia

    Seco, azienda che opera nel mercato dell’alta tecnologia si lancia nella Functional Safety e nell’Intelligenza Artificiale Leggi l’articolo

  • Shuttle DL20N
    Mini-PC fanless a ingombro ridotto di Shuttle

    Shuttle ha reso disponibili due mini-PC a ingombro ridotto di appena 1,3 litri che possono essere utilizzati anche al di fuori dell’ufficio. Dietro alle denominazioni DL20N e DL20N6 si nascondono due Barebone senza ventola della famiglia “XPC...

  • UDOO KEY ha superato il goal di 10.000 dollari in 90 minuti

    UDOO KEY, la piattaforma AI più flessibile al mondo, è una nuovissima soluzione AI-first basata su Raspberry Pi RP2040 e ESP32. Abilita applicazioni di machine learning nei linguaggi di programmazione e librerie più popolari, tra cui TinyML,...

  • Intervista a Max Mauri, CEO di Seco

    Seco è un’azienda italiana che opera nel mercato dell’alta tecnologia, progettando, sviluppando e producendo soluzioni per il medicale, l’automazione, l’aerospace e la difesa, il vending, il wellness fino ad arrivare all’Intelligenza Artificiale, e alla creazione di soluzioni...

  • Nuove feature per l’inverter compatto GA500 per uso industriale di Yaskawa

    La nuova versione dell’inverter GA500 fanless o con ventole è adatta per l’uso con dissipatori di calore speciali, unità di raffreddamento ad acqua o qualsiasi altro elemento di raffreddamento. A seconda delle dimensioni dell’inverter, queste possono essere...

  • AI-as-a-Service: SECO completa l’acquisizione di ORO Networks

    SECO, centro di eccellenza nel campo dell’innovazione tecnologica e dell’Internet of Things, quotata sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana (segmento STAR), annuncia il completamento dell’acquisizione del 100% degli asset di ORO Networks, annunciata il 3 giugno...

  • Contradata presenta DS-1300: sistemi embedded espandibili con processori 10th gen. Intel Core & Xeon

    Contradata presenta i nuovi sistemi fanless Cincoze serie DS-1300, basati sulla decima generazione di processori Intel Core & Xeon (famiglia Comet Lake). La serie è composta da 3 modelli, DS-1300, DS-1301 e DS-1302, che variano in funzione...

Scopri le novità scelte per te x