Rieter Morando sceglie la linea Hägglunds di Bosch Rexroth

Gli impianti di triturazione industriale che Rieter Morando progetta, realizza e commercializza in Europa, Sud America, Africa, Oriente, sviluppati con unità di potenza e motori idraulici della linea Hägglunds di Bosch Rexroth

Pubblicato il 20 febbraio 2023

Per i propri sistemi di triturazione industriale che trovano sul mercato applicazione nella trasformazione e il recycling di differenti materiali, tra cui argilla, materiali di scarto dell’edilizia e gomma, Rieter Morando ha identificato nella linea di prodotti Hägglunds di Bosch Rexroth un partner strategico per l’alta affidabilità, efficienza (prestazionale ed energetica), assistenza tecnica pre e post vendita.

Rieter Morando è uno dei player a livello mondiale nella realizzazione di linee e macchine per la preparazione e la formatura dell’argilla nel campo dei laterizi, assistenza e pezzi di ricambio, con oltre 100 anni di esperienza e migliaia di installazioni in tutto il mondo.

Nel 2018 due aziende storiche, l’italiana Morando e la tedesca Rieter, si fondono nella nuova struttura societaria Rieter Morando e oggi la sede di Asti si concentra sul R&D e sulle soluzioni tecnologiche all’avanguardia per la produzione industriale di nuove macchine mentre la sede di Costanza in Germania è un centro di competenza per l’assistenza, la manutenzione e i pezzi di ricambio.

Proprio nella sede piemontese dove l’azienda sviluppa i suoi prodotti e macchinari, che vengono al 95% esportati in tutto il mondo, la Rieter Morando ha identificato nella linea Hägglunds di Bosch Rexroth un partner ideale e strategico per l’azionamento dei Suoi sistemi di triturazione.

I numerosi vantaggi degli azionamenti idraulici Hägglunds

Rispetto ad altre soluzioni presenti sul mercato, gli azionamenti idraulici Hägglunds offrono diversi vantaggi: completezza del sistema (H.P.U. e azionamenti), semplicità di montaggio, flessibilità nell’ installazione, ingombri ridotti, riduzione delle inerzie. I motori lenti garantendo inerzie ridotte, generano minori sollecitazioni alla meccanica della macchina, anche per quelle applicazioni in cui il sistema viene sottoposto, per lunghi periodi, a cicli “stressanti” di lavoro.

La Hägglunds di Bosch Rexroth realizza motori idraulici compatti, che combinano un’alta densità di potenza unita ad una grande flessibilità. I vantaggi di questa soluzione sono molteplici: il sistema di azionamento fornisce una coppia elevata che può essere garantita per periodi prolungati offrendo anche una protezione integrata contro le sollecitazioni.

La possibilità di avere a disposizione una elevata coppia allo spunto uno a bassa inerzia del motore consente di efficientare ad ottimizza la coppia necessaria dallo spunto fino al raggiungimento della velocità massima di rotazione. La semplicità e la rapidità nel controllo/gestione della coppia di azionamento riducono al minimo i transitori di sollecitazione sulla meccanica.

“Uno dei vantaggi di una soluzione idraulica come quella che ci viene fornita da Bosch Rexroth consiste ad esempio nel funzionamento a bassa velocità e alta coppia, una caratteristica che in più tutela le parti meccaniche in caso di fermo macchina per un’emergenza”, sottolinea Gian Stefano Marchisio, direttore commerciale di Rieter Morando. I consumi energetici risultano contenuti, con importanti risparmi sulla bolletta per l’utente finale, “perché l’utilizzo del sistema oleodinamico necessita di una potenza energetica inferiore rispetto alle più tradizionali di tipo elettro-meccanico”, rileva il direttore commerciale Marchisio.

Una collaborazione che prosegue da oltre 20 anni

“Le nostre macchine per la triturazione industriale possono lavorare/trasformare fino a 250 tonnellate di materiale all’ora”, fa notare Manuel Raviola, chief operating officer di Rieter Morando, e gli azionamenti Hägglunds, “essendo totalmente idraulici, eliminano la componente meccanica, che è l’anello debole in termini di funzionalità delle macchine industriali”. A ciò si aggiunge un’ampia gamma di altri vantaggi, tra cui l’assenza di un riduttore o di fondazioni. Anche il funzionamento a quattro quadranti – guida e freno, in avanti e indietro – è possibile senza attrezzature aggiuntive. Del resto, l’attività di ricerca e sviluppo è un processo continuo in Bosch Rexroth, volto anche a ridurre la manutenzione e confermare l’alta affidabilità dei prodotti esistenti.

“La collaborazione con Bosch Rexroth prosegue in maniera proficua e serrata da oltre vent’anni”, rimarca il direttore commerciale di Rieter Morando, “da decenni con la multinazionale tedesca mettiamo quindi a punto nuove soluzioni e nuovi macchinari, e oggi utilizziamo motori idraulici anche sulle presse per la produzione di tegole che generano forze fino a 400 tonnellate”. Ora, insieme ai tecnici specializzati di Bosch Rexroth, “stiamo valutando la possibilità di estendere i sistemi di triturazione idraulica anche ad altre applicazioni, ad esempio anche al comparto degli scarti e rifiuti dei materiali per l’edilizia e il recycling degli pneumatici. Quindi è probabile che nel prossimo futuro nasceranno altre soluzioni e applicazioni”.



Contenuti correlati

  • Macchine… che parlano

    Si chiama ACF 65A0 la termoformatrice per la produzione di imballaggi basata integralmente sull’utilizzo di CTRLX Automation, grazie al quale può comunicare tutti i dati di funzionamento e diagnostica Grazie all’utilizzo della piattaforma software ideata da Bosch...

  • La tecnologia industriale che porta nel futuro

    Bosch Rexroth ha da poco festeggiato i suoi 70 anni in Italia, confermandosi come una presenza fondamentale per lo sviluppo delle tecnologie di automazione idraulica e di produzione industriale. Di seguito, si ripercorre la storia di un...

  • 1954-2024: i 70 anni di Bosch Rexroth in Italia

    Oggi 15 marzo 2024 Bosch Rexroth festeggia i 70 anni di presenza in Italia. 70 anni di storia Nella storia di Bosch Rexroth Italia è riflesso l’emozionante percorso dello sviluppo industriale tricolore e l’evoluzione delle tecnologie che...

  • Bosch Rexroth AMR robot inralogistica
    I robot AMR di Bosch Rexroth automatizzano l’intralogistica aziendale

    CMD, realtà globale del mondo automotive, grazie ai robot AMR di Bosch Rexroth rende più sicura ed efficace la fase di trasporto del materiale primario dal magazzino alle linee di produzione. L’urgenza di automatizzare i sistemi di...

  • Trituratori più efficienti con i motori idraulici a pistoni radiali di Bosch Rexroth

    I motori idraulici a pistoni radiali Hägglunds di Bosch Rexroth trovano il loro impiego ideale laddove si manifesti la necessità di far ruotare alberi a bassa velocità (da 0 fino a centinaia di giri al minuto), fornendo...

  • Una partnership sempre più sinergica

    Evolutasi nel tempo, la collaborazione tra Miramondi e Bosch Rexroth si è trasformata in un co-engineering per i sottosistemi elettro-idraulici sempre più consolidato La collaborazione instauratasi tra Miramondi, impresa manifatturiera milanese specializzata nella costruzione e nella vendita...

  • Dati a portata di smartphone

    Mostrare il funzionamento e le prestazioni di una macchina direttamente sullo smartphone, da remoto e in totale sicurezza? Si può fare, grazie a ctrlX Core AnyMa è un’azienda con sede a Busto Arsizio in provincia di Varese,...

  • Collaborazione tra Bosch Rexroth e Vimco per le macchine formatrici

    Grazie alla collaborazione con Bosch Rexroth le macchine formatrici di Vimco sono semplici da utilizzare, estremamente modulari, capaci di realizzare imballaggi diversi per tipologia e dimensioni e offrono altissime prestazioni Vimco è una realtà comasca che progetta...

  • Miramondi e Bosch Rexroth: partnership di co-engineering per i sottosistemi elettro-idraulici

    La collaborazione instauratasi tra Miramondi, impresa manifatturiera milanese specializzata nella costruzione e nella vendita di impianti, macchine ed attrezzature per la lavorazione e l’assemblaggio di componenti in lamiera per il settore Home Appliance, e Bosch Rexroth, società tra i leader nel campo delle tecnologie integrate per l’automazione industriale e della...

  • Digitalizzare la produzione di tubi

    Manifattura e produzione industriale italiana innovano i propri macchinari con le valvole digitali e proporzionali di Bosch Rexroth: il caso dell’azienda Sica di Ravenna Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x