Dati a portata di smartphone

Dalla rivista:
Fieldbus & Networks

 
Pubblicato il 7 febbraio 2024

Mostrare il funzionamento e le prestazioni di una macchina direttamente sullo smartphone, da remoto e in totale sicurezza? Si può fare, grazie a ctrlX Core

AnyMa è un’azienda con sede a Busto Arsizio in provincia di Varese, recentemente acquisita da Costruzione Meccaniche Luigi Bandera, realtà anch’essa con sede nella cittadina lombarda, specializzata nella produzione di impianti per l’estrusione della plastica. Spiega Riccardo Bandera, parlando in rappresentanza della proprietà: “Ci distinguiamo dai nostri concorrenti in virtù del fatto che da sempre il nostro sforzo è proteso, per qualsiasi soluzione studiamo, all’implementazione delle più moderne tecnologie. L’approccio che da sempre caratterizza la nostra azienda è votato alla ricerca di ciò che è realmente innovativo”. Bandera aveva l’esigenza di offrire ai suoi clienti la possibilità di visualizzare su un proprio dispositivo (smartphone, tablet o PC portatile) una serie di dati, restituiti da una nuova macchina ubicata nello stabilimento di Busto Arsizio, e di accedervi da remoto.

Accesso ai dati da remoto

Nel caso specifico, racconta Samuele Radin di AnyMa, l’utilizzo di ctrlX Core, cuore della piattaforma ctrlX Automation di Bosch Rexroth, basata su un’architettura aperta e flessibile, “è servito come gateway in modo tale da fare da ‘collector’ dei dati della macchina, consentendoci così di raccoglierli, gestirli, analizzarli e poi presentarli”. “L’idea è di raccogliere i dati in modo tale da pubblicarli periodicamente affinché siano a disposizione degli utenti” puntualizza Bandera “offrendo loro l’opportunità di osservare in tempo reale come la macchina si stia comportando”. Grazie alla piattaforma ideata da Bosch Rexroth, “leggiamo i dati dal PLC della macchina e li trasferiamo a un database remoto in hosting, sul quale abbiamo costruito delle pagine web che mostrano i dati a chi vi accede”. Flavio Ronzoni, product manager di Bosch Rexroth Italia, aggiunge ulteriori dettagli: “Attraverso ctrlX Core e grazie al Data Layer di cui disponiamo, diamo ai clienti la possibilità di comunicare con PLC di terze parti; ciò avviene utilizzando una semplice app. Questa” prosegue Ronzoni “è un’opportunità che i nostri competitor non sono in grado di offrire in maniera così aperta e configurabile”. E rappresenta una caratteristica molto utile e fondamentale per tutti gli integratori che hanno a che fare con più clienti: svincolarsi dai sistemi proprietari è fondamentale per poter configurare a proprio piacimento il dispositivo senza vincolarsi ad ambienti di sviluppo imposti dal fornitore. Manuel Tosi, customer development manager in Bosch Rexroth Italia, pone invece l’accento sull’aspetto legato alla user experience vissuta da chi utilizzerà il proprio dispositivo per osservare il funzionamento e le prestazioni della macchina: “Grazie alla modalità responsive delle pagine web, la visualizzazione dei parametri di macchina risulta sempre ottimale, indipendentemente dal dispositivo utilizzato dall’utente”.

Un’esperienza da ripetere

Conclude infine Bandera, tracciando un bilancio relativo a quanto realizzato insieme a Bosch Rexroth: “CtrlX Core è un prodotto che già da solo, e con pochi passaggi, è in grado di funzionare e di essere configurato in maniera appropriata. La realizzazione della parte di visualizzazione, che è ciò che poi l’utente finale riuscirà a vedere, ha richiesto circa 2 settimane di lavoro. È la prima applicazione che creiamo con ctrlX Core” chiosa “ed è un’esperienza che vogliamo ampliare anche in ambito di machine learning, in maniera tale che in futuro suggerimenti su qualche aggiustamento da attuare possano provenire direttamente dal sistema, non ultimi quelli inerenti alla parte energetica della macchina, argomento estremamente interessante in ottica di tematiche green legate alla sostenibilità, così da poterla efficientare al massimo. Per farlo occorrerà usufruire di un sistema di data analysis che vorremmo implementare grazie alla piattaforma fornitaci da Bosch Rexroth”.

Bosch Rexroth – www.boschrexroth.com/it/it

Scarica il pdf



Contenuti correlati

  • Con Omron verso la digitalizzazione, seguendo un approccio Kaizen

    Kaizen, ovvero ‘cambiare in meglio’, mettersi alla prova per ottenere risultati migliorativi concreti: di questo e di digitalizzazione si è parlato in occasione della giornata di studio promossa da Omron in collaborazione con i partner FasThink e Kaizen Institute,...

  • La tecnologia industriale che porta nel futuro

    Bosch Rexroth ha da poco festeggiato i suoi 70 anni in Italia, confermandosi come una presenza fondamentale per lo sviluppo delle tecnologie di automazione idraulica e di produzione industriale. Di seguito, si ripercorre la storia di un...

  • Monitoraggio e analytics per un cambio di passo nella manifattura

    La digitalizzazione ha rivoluzionato il modo in cui le aziende operano sul mercato, generando crescenti opportunità per identificare, creare e sfruttare nuovi tipi di business model, soluzioni e servizi, anche nel contesto di settori tradizionali e consolidati...

  • Corretta gestione dei dati

    Come si possono racchiudere tutti i dati in un unico grande contenitore, che renda più agevole l’analisi e, di conseguenza, la capacità di prendere decisioni fondate su elementi oggettivi? Le moderne organizzazioni devono fare i conti con...

  • Omron presenta CS1: networking non-stop

    L’unità di controllo CS1 di Omron accelera i processi nei siti di produzione, rispondendo a una varietà di applicazioni grazie a un design più semplice ed efficiente, a rinnovate capacità di sviluppo e manutenzione supportate da software e...

  • Una piattaforma unica per gestire tutta la flotta

    Per l’efficientamento dei servizi di trasporto e la gestione ottimale dei mezzi, Spiz Trasporti dispone di una piattaforma unificata, implementata grazie a Geotab, in grado di effettuare il monitoraggio completo e personalizzato della flotta. Leggi l’articolo

  • Il futuro prossimo dell’automazione

    La sempre più rapida evoluzione dei mercati internazionali richiede una chiara identificazione delle principali tendenze che influenzeranno e plasmeranno l’automazione industriale nel 2024 e oltre. Omron condivide sei previsioni per il prossimo futuro. Leggi l’articolo

  • 1954-2024: i 70 anni di Bosch Rexroth in Italia

    Oggi 15 marzo 2024 Bosch Rexroth festeggia i 70 anni di presenza in Italia. 70 anni di storia Nella storia di Bosch Rexroth Italia è riflesso l’emozionante percorso dello sviluppo industriale tricolore e l’evoluzione delle tecnologie che...

  • Bosch Rexroth AMR robot inralogistica
    I robot AMR di Bosch Rexroth automatizzano l’intralogistica aziendale

    CMD, realtà globale del mondo automotive, grazie ai robot AMR di Bosch Rexroth rende più sicura ed efficace la fase di trasporto del materiale primario dal magazzino alle linee di produzione. L’urgenza di automatizzare i sistemi di...

  • Modernizzare la miscelazione

    Fat Hens ha deciso di modernizzare i sistemi di miscelazione e dosaggio delle sue linee di produzione con controllori di peso e software di gestione dei lotti aumentando così efficienza, produttività e sicurezza dei dati Con sede...

Scopri le novità scelte per te x