OnRobot debutta nel software con WebLytics, la soluzione per applicazioni collaborative

WebLytics aggiunge monitoraggio remoto, diagnostica dei dispositivi e capacità di data analysis alla gamma di soluzioni hardware di OnRobot per le applicazioni collaborative

Pubblicato il 15 novembre 2021

OnRobot, The One Stop Shop per le applicazioni robotiche collaborative, fa il suo ingresso nel mondo software con WebLytics, una soluzione unica di monitoraggio della produzione, diagnostica dei dispositivi e analisi dei dati, progettata per migliorare la produttività e ridurre al minimo i tempi di fermo.

In grado di monitorare le prestazioni di più applicazioni collaborative in modo simultaneo e in tempo reale, WebLytics raccoglie i dati delle attrezzature da robot e strumenti trasformandoli in intelligence visiva a livello di dispositivo e applicazione, facile da comprendere. “L’introduzione di WebLytics è un traguardo importante per OnRobot, i nostri clienti e la rete globale di system integrator” afferma Enrico Krog Iversen, CEO di OnRobot. “WebLytics è la prima soluzione software a fornire dati in tempo reale, focalizzati sulle applicazioni, per dispositivi collaborativi nel settore della robotica. WebLytics segna l’inizio del percorso di OnRobot nel software per robot e completa la nostra visione di rappresentare The One Stop Shop per le applicazioni collaborative sia hardware che software”.

WebLytics non solo elimina le attività di raccolta manuale dei dati per utenti e system integrator, ma fornisce utili insight sulle performance di un’applicazione collaborativa grazie a capacità diagnostiche in tempo reale dei dispositivi e avvisi e misure di manutenzione preventiva per ridurre al minimo i costosi tempi di inattività.

Integrando lo standard industriale OEE (Overall Equipment Effectiveness), riconosciuto a livello mondiale, WebLytics identifica in tempo reale i trend nell’unità robotizzata, compresi modelli, picchi e ostacoli nella produttività delle applicazioni. L’OEE misura la percentuale di tempo di produzione concreto, in cui un punteggio del 100% indica che l’applicazione collaborativa sta producendo solo oggetti corretti, nel modo più veloce possibile e senza downtime. Sfruttando le metriche OEE, WebLytics può determinare se il processo di produzione funziona a velocità ottimale, monitorando e analizzando anche la qualità dei cicli applicativi, insight chiave per aziende manifatturiere di ogni dimensione.

WebLytics è in grado di realizzare report sull’utilizzo di braccia robotiche e dispositivi OnRobot come pinze, sistemi di visione e sensori, sul numero di arresti di sicurezza avviati e di cicli di presa eseguiti durante l’esecuzione di un’applicazione.
Quando vengono apportate modifiche a un’unità robotizzata, come la regolazione della velocità di un robot o le impostazioni di una pinza, WebLytics può segnalarne automaticamente ‘’impatto sulle prestazioni dell’applicazione.
Se si verificano anomalie nell’applicazione collaborativa dopo l’implementazione, WebLytics consente agli utenti di analizzare i dati raccolti direttamente da robot e tool e realizzare un report sui risultati utilizzando dashboard personalizzabili.

“In questo mondo frenetico, il tempo è tutto. WebLytics aiuta a identificare i piccoli errori che possono causare intoppi nel ciclo produttivo” sottolinea Laszlo Papp, Product Manager & Sales Engineer di Wamatec Ungheria Kft. “Oltre a far risparmiare molto tempo a individui e linea di produzione, facilita la pianificazione di tutte le attività di manutenzione e le modifiche di prodotto. Ho apprezzato molto la dashboard e il modo in cui WebLytics mi ha permesso di monitorare tutte le mie applicazioni, cobot/robot e gli strumenti end-of-arm, con un’unica piattaforma che fornisce monitoraggio in tempo reale, raccolta di dati e grafici e semplifica l’ottimizzazione di tutte le applicazioni”.

WebLytics è caratterizzato da facilità d’uso, convenienza, focus applicativo e accessibilità tipici di ogni prodotto OnRobot. Compatibile con tutti i principali bracci robotici collaborativi e industriali leggeri e con tutti gli strumenti OnRobot, WebLytics è facilmente estendibile a nuovi robot e strumenti. L’accesso a WebLytics è fornito tramite un’interfaccia utente sicura e intuitiva basata su browser, che visualizza le metriche OEE e i KPI definiti dall’utente attraverso dashboard personalizzabili che forniscono una visione immediata e trasparente delle prestazioni in tempo reale e storiche dell’applicazione.

Il server WebLytics può essere implementato sulla rete locale di un’azienda o aggiunto a un network virtuale collegata all’unità robotizzata, mentre i dati raccolti vengono memorizzati localmente sul server WebLytics. mentre il web server integrato WebLytics è sempre accessibile dalla rete locale o da ogni parte del mondo tramite una connessione HTTPS sicura.
WebLytics non è solo un potente strumento per gli utenti, ma crea anche nuove opportunità di ritorno per i system integrator, fornendo loro il software necessario per proporre ai loro clienti offerte e servizi personalizzati basati sui dati per l’ottimizzazione delle unità.
“WebLytics arricchisce perfettamente le nostre linee di prodotti esistenti e rappresenta una progressione naturale della tradizione di OnRobot di rendere strumenti e tecnologie avanzate – in questo caso monitoraggio remoto, diagnostica dei dispositivi e analisi dei dati – convenienti e accessibili alle aziende di ogni dimensione” conclude Iversen.



Contenuti correlati

  • Nuova versione del software MiR per prestazioni più fluide, intelligenti e veloci degli AMR

    Mobile Industrial Robots (MiR) presenta una nuova versione del software che consente ai suoi robot mobili autonomi (AMR) di essere più robusti e scalabili e veloci. Inoltre, i robot saranno dotati di integrazione con altri sistemi e...

  • Nuovo Cobot Transfer Unit (CTU) nell’ecosistema UR+ di Universal Robots

    Una soluzione completa, pronta per l’installazione, sviluppata per incrementare ulteriormente il raggio d’azione dei cobot di Universal Robots nei processi automatizzati di molteplici settori: è il nuovo Cobot Transfer Unit (CTU) di Rollon, gruppo globale specializzato nello...

  • Dassault Systèmes e BMW Group insieme per la progettazione di stampi per la carrozzeria

    • Le due aziende hanno analizzato come ottimizzare il processo di definizione dei pezzi di lamiera stampata utilizzabili e il processo di progettazione degli stampi con le applicazioni CATIA • L’obiettivo era quello di guidare l’utente attraverso...

  • Come scegliere il controllore edge industriale

    Cosa costituisce un vero e proprio controllore edge industriale? Si descrivono qui i fattori chiave che gli utenti dovrebbero prendere in considerazione quando utilizzano tali dispositivi Leggi l’articolo

  • Inaugurata a Pavia la start-up innovativa RTA Robotics

    Una nuova realtà per l’automazione industriale e un vero e proprio laboratorio per lo sviluppo di nuovi talenti: questa è RTA Robotics, l’innovativa start-up focalizzata sulla robotica creata da RTA, azienda familiare di medie dimensioni, nata a Pavia...

  • Una pizza 4.0

    Le soluzioni smart di Eaton hanno reso la linea di produzione delle pizze fresche di Megic Pizza più sicura ed efficiente, sfruttando al meglio i vantaggi della digitalizzazione Leggi l’articolo

  • La friulana Molo17 apre una filiale in California

    MOLO17, software house pordenonese guidata da Daniele Angeli (in foto), specializzata in mobilizzazione dei dati, sbarca negli Stati Uniti con l’apertura di una sussidiaria in California, a Cupertino, nella Santa Clara Valley, famosa, perché proprio lì, si trova...

  • AW-Combo di Automationware vince il Premio Maietti a SPS Italia 2022

    È Automationware, azienda del Nordest dedita allo sviluppo di tecnologie robotiche e meccatroniche d’avanguardia tecnologica, la vincitrice del premio Roberto Maietti per la Robotica avanzata nella edizione appena conclusasi di SPS Italia 2022 a Parma. In particolare, il...

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Dove robotica e motion si integrano, nasce RTA Robotics

    RTA Robotics, start-up attiva nel settore della robotica, è stata fondata come start-up innovativa ad aprile 2022 ed è attiva nella vendita e integrazione di robot antropomorfi e Scara offerti alla filiera dei costruttori di macchine automatiche industriali e dei system...

Scopri le novità scelte per te x