MiR e Logitrans avviano una collaborazione per realizzare un transpallet autonomo

Le nuove soluzioni combineranno le capacità di navigazione dei robot mobili autonomi (AMR) e la competenza di MiR nel campo del software con la decennale esperienza nella logistica dei materiali di Logitrans, per soddisfare le esigenze di movimentazione dei pallet

Pubblicato il 8 gennaio 2022

Mobile Industrial Robots A/S (MiR), pioniere nei robot mobili autonomi (AMR), e Logitrans A/S, importante produttore di attrezzature per la movimentazione dei materiali, hanno avviato una collaborazione strategica per realizzare un transpallet autonomo destinato a colmare una lacuna nel mercato dei dispositivi per il sollevamento sicuro, efficiente e autonomo dei pallet direttamente da terra. Il nuovo transpallet autonomo combinerà le capacità di mobilità autonoma e il software di MiR con le funzionalità dei transpallet elettrici che Logitrans ha sviluppato in 80 anni di esperienza.

Le due aziende hanno deciso di creare una nuova gamma di transpallet autonomi per integrare l’offerta di robot mobili dedicati ai carichi pesanti di MiR, consentendo di trasportare pallet e merci in modo fluido e sicuro in ambienti dinamici, in presenza di persone e di altri dispositivi di trasporto. Gli attuali robot di MiR possono prelevare i pallet da specifici rack appositamente progettati ma molti clienti necessitano di AMR in grado di prelevare i pallet direttamente da terra e di posarli a terra altrove. Questa collaborazione consentirà a MiR e a Logitrans di soddisfare le richieste dei clienti creando al tempo stesso molte nuove opportunità in un mercato caratterizzato da potenzialità enormi.

“La nostra missione è sempre stata quella di trasformare il modo in cui le aziende gestiscono la logistica interna per essere più produttive e competitive e questa iniziativa è un altro enorme passo avanti in quella direzione. Combinando le nostre competenze nel campo del software con la decennale conoscenza dell’hardware di Logitrans riusciremo rapidamente a soddisfare questa richiesta per supportare i clienti lungo l’intera catena del valore”, dichiara Søren E. Nielsen, Presidente di MiR.

Mentre MiR ha individuato tra i propri clienti un’esigenza specifica, Logitrans riscontra anche una crescente domanda di automazione dei processi di movimentazione dei pallet esistenti. “Sappiamo che il settore della movimentazione dei materiali si sta muovendo verso l’automazione. Fa parte della nostra identità essere sempre in prima linea nello sviluppo dei prodotti appartenenti alla nostra area di attività e automatizzare i prodotti ci aiuterà a consolidare la nostra posizione di leadership. Non abbiamo le capacità interne per realizzare questo tipo di prodotto, quindi per noi la collaborazione con MiR è la soluzione perfetta”, afferma Gitte Kirkegaard, CEO di Logitrans.

La nuova soluzione aumenterà le capacità degli AMR e dei transpallet soddisfando la maggior parte delle esigenze intra-logistiche
MiR e Logitrans hanno intenzione di realizzare dei transpallet completamente automatizzati e semi-automatizzati per le diverse esigenze dei processi logistici. La collaborazione strategica a lungo termine prevede di delineare nuove aree di attività e nuovi prodotti sia per MiR che per Logitrans, valorizzando gli ottimi componenti hardware di Logitrans in combinazione con l’avanzata tecnologia di navigazione e il raffinato software per le flotte degli AMR tradizionali di MiR.

“Quando questi transpallet AMR saranno disponibili, le aziende potranno affidarsi a MiR per la fornitura di soluzioni in grado di soddisfare la maggior parte delle loro esigenze intra-logistiche”, aggiunge Nielsen. “La collaborazione con Logitrans ci permetterà di rispondere alle crescenti richieste in tempi ancora più brevi e questo a sua volta aiuterà i nostri clienti a raggiungere i loro obiettivi di business”.

“Unendo le competenze di MiR nel campo dei robot con la ricca gamma di prodotti e con le capacità di personalizzazione di Logitrans immaginiamo un futuro in cui i clienti avranno a disposizione la soluzione AMR perfetta per ogni tipologia di movimentazione”, spiega Gitte Kirkegaard.

Mobile Industrial Robots (MiR)

www.mobile-industrial-robots.com

http://www.logitrans.com/

Logitrans

simona@shincommunication.com, gk@logitrans.com



Contenuti correlati

  • MiR rafforza il proprio team italiano

    Sempre più industrie si rivolgono a soluzioni di automazione e digitalizzazione. Mobile Industrial Robots (MiR), pioniere nei robot mobili autonomi e collaborativi, ha registrato una crescita del 42% delle vendite globali nel 2021. L’azienda consolida il trend...

  • Nuova versione del software MiR per prestazioni più fluide, intelligenti e veloci degli AMR

    Mobile Industrial Robots (MiR) presenta una nuova versione del software che consente ai suoi robot mobili autonomi (AMR) di essere più robusti e scalabili e veloci. Inoltre, i robot saranno dotati di integrazione con altri sistemi e...

  • Robot di MiR per ottimizzare i processi di riciclo degli imballaggi

    MiR, pioniere delle soluzioni di robot mobili, autonomi e collaborativi, ha riorganizzato e automatizzato lo stabilimento FM Logistic, uno sviluppatore di soluzioni sostenibili di co-packaging, con un robot AMR MiR. L’impianto di Mszczonów, in Polonia, gestisce circa...

  • MIR-Mobile Industrial Robots a Ipack-IMA 2022: Davide Boaglio

    Automazione Oggi intervista Davide Boaglio, Area Sales Manager Italy, Greece and Malta di MIR – Mobile Industrial Robots in occasione di Ipack-IMA 2022. Boaglio ci illustra le proposte di robotica, in particolare i nuovi AMR, pensati da...

  • Cinque tecnologie spingono la rapida adozione degli Amr

    di Davide Boaglio, Area Sales Manager Italia, Mobile Industrial Robots (MiR) Il calo della produttività, la lentezza delle supply chain e la continua lotta per trovare e trattenere i lavoratori hanno rappresentato un fattore decisivo nella rapida...

  • MiR collabora con CSi palletising per automatizzare la logistica nelle strutture FMCG

    Mobile Industrial Robots (MiR) ha annunciato una partnership con CSi palletising, azienda olandese che fornisce soluzioni complete di pallettizzazione per i fine linea di alcune delle più grandi aziende mondiali di fast moving consumer goods (FMCG) e...

  • La metamorfosi degli AMR

    La ripresa delle attività produttive industriali sta accelerando grazie alla crescente automazione dei processi. Questo è un trend prevedibile, logica conseguenza dei processi di digitalizzazione spinti dall’introduzione del concetto e dei fondi per l’Industria 4.0. Sono numerosi...

  • Capacità di sollevamento maggiore per i robot mobili autonomi grazie a due nuovi prodotti ROEQ 

    La diffusa carenza di manodopera e la crescita fenomenale nel settore della vendita al dettaglio online, esercitano un’enorme pressione su magazzini, logistica e impianti di produzione e spingono le aziende a massimizzare gli investimenti in automazione. Aumentare...

  • Ottimizzare il trasporto interno dal magazzino alle linee di produzione con le applicazioni MiR

    Nella maggior parte delle industrie, la movimentazione dei materiali destinati alle linee di assemblaggio è un compito che richiede tempo e non aggiunge valore. I robot mobili autonomi (AMR) rappresentano la soluzione più semplice, efficiente e conveniente...

  • Rafforzare la logistica interna

    TE Connectivity è un fornitore globale Tier2 del settore automotive con uno stabilimento di produzione nella città di Esztergom, nel nord-ovest dell’Ungheria. L’azienda ungherese è una consociata di TE Connectivity con sede negli Stati Uniti, che serve...

Scopri le novità scelte per te x