La Fiera Internazionale A&T sarà digitale dal 10 al 12 febbraio 2021

Pubblicato il 26 gennaio 2021
La Fiera Internazionale A&T sarà digitale dal 10 al 12 febbraio 2021

La Fiera Internazionale A&T, dedicata a Innovazione, Tecnologie e Competenze 4.0, è stata l’ultima manifestazione organizzata in presenza, a Febbraio 2020, prima della pandemia.

Invece, la novità della 15° edizione di A&T, in programma dal 10 al 12 Febbraio 2021, è rappresentata dalla piattaforma messa a disposizione di espositori e visitatori, un nuovo format digitale che tutela il rapporto umano.

Una scelta che ha premiato viste le adesioni già raccolte per la prossima edizione da parte degli espositori tra i quali Hp, Fanuc, Beckhoff, Vision Engineering, Pcb Piezotronics, Hbk, Optoprim, Scaglia Indeva, Angelantoni, Comsol, Ateq Italia, Lcs Automation, Universal Robots. Sono nate e si sono consolidate anche collaborazioni e partnership importanti come quelle con Accredia, Anfia, Cluster Fabbrica Intelligente, Cluster Tecnologico Nazionale Aerospace, Cluster Tecnologico Nazionale “Trasporti Italia 2020″, i Competence Center, SIRI, le principali Università e Politecnici italiani, l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero.

Gli espositori, attraverso la piattaforma online, avranno l’opportunità di vedere i visitatori, cercare con loro un contatto, invitandoli nei loro stand in una situazione dinamica e sicura. L’aspetto sfidante è dato dal fatto che ciascun espositore potrà ingaggiare l’interesse del visitatore e portarlo dentro un ecosistema in cui sarà possibile il dialogo one to one o one to many o ancora un viaggio interattivo direttamente all’interno dell’azienda, mostrando in tempo reale robot, linee, showroom e macchine al lavoro.

La Fiera A&T vedrà l’esposizione di tecnologie e sarà focalizzata sulla manifattura evoluta, con particolare attenzione alle Pmi, e dalla formazione di competenze e dal transito circolare di conoscenze ed esperienze, capaci di rafforzare la specializzazione e la visione di un’industria moderna, digitale e competitiva.

Tra i temi trattati nella tre giorni ampio spazio troveranno i big data e la cybersecurity, la sensoristica IoT, le misure e le prove per l’affidabilità dei prodotti e dei processi, la simulazione e sviluppo prodotto end-to-end, la robotica collaborativa, l’AI, il lean manufacturing e tre progetti speciali: additive manufacturing, packaging e eco industrial design, automotive e aerospace.

Gli eventi vengono progettati dal Comitato Scientifico Industriale di A&T, guidato dal Presidente Alberto Baban, con la collaborazione di rappresentanti di aziende fornitori e utilizzatori di soluzioni. Durante la manifestazione si potrà interagire con esperti, tecnici e manager che spiegheranno come si digitalizza un processo produttivo e se la vera sfida per le aziende è quella di saper leggere i dati, interpretarli e agire di conseguenza.

Il programma formativo è stato realizzato anche grazie al sostegno della CCIAA di Torino.

Tre i grandi eventi in programma nel ricco programma della 15°edizione di A&T:

10 Febbraio, ore 10, Convegno di Apertura, con la presentazione di dati e analisi sul processo digitale delle Pm nell’era della pandemia, a cura di Osservatori Digitali del Politecnico di Milano;

11 Febbraio, ore 14.00, Convegno Nazionale dei Competence Center;

12 Febbraio, ore 14.30, Premio Innovazione 4.0 dove verrà premiato il miglior progetto tra i circa 60 selezionati dal Comitato Scientifico tra i circa 200 presentati da parte di imprese, start-up, università e centri di ricerca.



Contenuti correlati

  • I responsabili della cybersecurity italiani sono preoccupati

    Le organizzazioni lottano per definire e mettere al sicuro una superficie d’attacco sempre più in espansione e che rende difficile la gestione dei rischi. Il dato emerge da “MAPPING THE DIGITAL ATTACK SURFACE: Why global organisations are...

  • Vodafone offre la tecnologia Cat-M per l’IoT in mobilità

    Vodafone è il primo operatore in Italia a rendere disponibile a livello nazionale Cat-M, l’ultima generazione delle tecnologie di Mobile IoT o LPWA (Low-Power Wide-Area). La tecnologia Cat-M utilizza la rete cellulare 4G e rispetto al Narrowband...

  • Un nuovo trasduttore estensimetrico veloce per aree pericolose

    Turck Banner Italia ha ampliato il suo portafoglio di interfacce con un trasduttore estensimetrico veloce per applicazioni di misurazione della forza in aree pericolose. Il nuovo dispositivo, denominato IMX12-SG, ha una funzione di ripetitore e può essere...

  • LEF (Lean Experience Factory) scegie Zerynth per innovare lo shop floor

    Digitalizzare i macchinari di vecchia generazione per un monitoraggio più attento e sicuro della produzione è una delle principali sfide per le imprese italiane, la maggior parte delle quali utilizza macchinari datati ancora funzionanti dal punto di...

  • L’arma segreta nella corsa per la cybersecurity

    Le imprese hanno adottato ampiamente i data lake come metodo per consolidare le informazioni provenienti da più fonti e migliorare i risultati grazie ad analisi e automazione. I responsabili della sicurezza, di conseguenza, stanno lavorando per allineare...

  • E4 Federico Pinca HPC
    Cybersicurezza nazionale, l’HPC avrà un ruolo chiave

    Federico Pinca, HPC Architect di E4 Computer Engineering, spiega come il calcolo ad alte prestazioni possa giocare un ruolo importante in tema di innovazione e sicurezza Noi che siamo nativi digitali (nati negli anni ‘80) almeno una...

  • Lapp: la connessione come ‘ponte’ fra safety e security

    Si è tenuta a Bologna la giornata di lavori intitolata “Industrial Network Security: come proteggere le infrastrutture 4.0?” organizzata da Lapp Italia e dedicata alla sicurezza. “Nata nl 1959 come azienda famigliare, Lapp conta oggi più di...

  • Gateway IoT cellulare industriale R1510 da Robustel

    Il gateway IoT cellulare industriale R1510 di Robustel è stato adottato da NTT Docomo. Questo traguardo rappresenta un importante progresso per Robustel nella sua missione di aiutare le attività dei clienti nei settori di tutto il mondo a risolvere...

  • La produzione si fa ‘snella’

    Ho imparato cosa sia la produzione ‘da zero’, trovando lavoro nella divisione componenti di un produttore di veicoli per il tempo libero, camper e roulotte, negli Stati Uniti negli anni ‘70… Leggi l’articolo

  • Digitalizzazione attraverso il 5G: la tecnologia può salvare il mondo?

    La rete delle meraviglie’, ‘la tecnologia chiave per la società in rete’ o ‘scatenare l’era digitale’: leggendo i titoli dei giornali sul più recente standard di comunicazione mobile si potrebbe pensare che il 5G risolverà tutti i...

Scopri le novità scelte per te x