Il licenziamento del dirigente

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 16 aprile 2022

Al dirigente si applicano gli articoli 2118 e 2119 del Codice Civile che prevedono la possibilità di recedere in qualunque momento dal contratto, fatto salvo il preavviso richiesto dalla legge

Leggi l’articolo



Contenuti correlati

  • Le novità introdotte dal Digital Service Act

    Il Digital Service Act, Reg. UE 2022/2065, è un nuovo regolamento europeo nato con l’obiettivo principale di disciplinare il mondo della comunicazione online, rendendolo maggiormente trasparente. Accanto allo stesso è nato il Digital Markets Act, Reg. UE...

  • Gli accertamenti ispettivi di Enasarco nelle società

    Fondazione Enasarco è l’ente previdenziale obbligatorio italiano per tutti i professionisti che esercitano attività di intermediazione commerciale e finanziaria, in virtù di un contratto di agenzia ovvero di rappresentanza. Una delle principali attività svolta dalla Fondazione è...

  • Il controllo a distanza del lavoratore

    L’evoluzione tecnologica consente alle aziende un controllo maggiormente invasivo dell’operato del lavoratore e dei flussi informativi allo stesso riferibili. Al fine di non ledere la privacy e la riservatezza del lavoratore, il datore di lavoro, nell’esercizio del...

  • Dati personali e intelligenza artificiale

    L’intelligenza artificiale ogni giorno fa passi avanti, scopre nuove frontiere, e raggiunge nuovi obiettivi innovativi. Essa indubbiamente ha portato molti benefici, tra cui una migliore assistenza sanitaria, una produzione più efficiente e un’energia più conveniente e sostenibile....

  • Il licenziamento per scarso rendimento del lavoratore

    Ogni lavoratore deve svolgere la propria mansione lavorativa secondo l’ordinaria diligenza e professionalità, seguendo le direttive disposte dalla propria società… Leggi l’articolo

  • Le molestie sessuali sul luogo di lavoro

    Un aspetto da considerare sui luoghi di lavoro è quello inerente alle molestie sessuali, la cui disciplina è contenuta nel Codice delle Pari Opportunità (D.lgs. 11 aprile 2006, n.198)… Leggi l’articolo

  • Ccnl: le regole del recesso

    Il Ccnl (Contratto collettivo nazionale di lavoro) costituisce lo strumento mediante il quale le organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro definiscono in modo uniforme, in un determinato settore d’attività, la disciplina dei rapporti di lavoro...

  • I bonus aziendali: tipologie e benefici

    Al fine di fidelizzare e incentivare i propri dipendenti e dirigenti, le società possono concedere dei bonus aziendali; le tipologie di bonus che si possono applicare sono svariate, con correlati benefici fiscali e contributivi: un esempio sono...

  • Il danno biologico del lavoratore

    Il danno biologico è un danno non patrimoniale, consistente nella lesione dell’integrità psicofisica di un soggetto, ed è rappresentato dalle conseguenze di tale danno nella sfera fisica e morale, ovvero nel rapporto del soggetto con se stesso,...

  • Il contratto di partnership tra imprese, nazionale e internazionale

    La sopravvivenza dell’impresa nel tempo è notoriamente legata, tra le altre cose, alla sua capacità di sviluppo commerciale, da accrescere anche attraverso l’ingresso in nuovi mercati, nazionali e internazionali… Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x