Il gruppo Carl Software acquisisce parte del gruppo Siveco

Il gruppo francese Carl Software, n°1 nei sistemi di CMMS e di Asset Management, annuncia di aver acquisito una quota del 33,34 % della società SIVECO Group, n°2 per fatturato sullo stesso mercato; tale quota costituisce la minoranza di blocco

Pubblicato il 17 ottobre 2012

Carl Software e Siveco Group sono entrambe rimaste indipendenti dalla loro creazione, oltre 25 anni fa. Eric Bonnet, Amministratore Delegato e fondatore di Carl Software, spiega: “Dal momento che le nostre due società sono attive nello stesso campo per molto tempo, è stato naturale considerare un avvicinamento. Questa partecipazione non cambia niente nel breve periodo: non è previsto in questa fase nessun cambiamento nelle politiche, nei prodotti o nei metodi di ciascuno. Tuttavia, questo è ovviamente un segnale che vogliamo inviare: quando i due primi operatori di un mercato si incontrano, questo non può passare inosservato. Sul lungo termine, avrà sicuramente senso un’alleanza che valorizzi i punti di forza specifici di ciascuno. Infatti, le tecnologie sviluppate da Carl Software in questi ultimi anni e la nostra solidità finanziaria, combinate con la rete internazionale ed il forte capitale di competenze e di fiducia che Siveco ha saputo sviluppare nei confronti dei suoi partner e clienti, rappresentano una forza incredibile. Inoltre, le nostre due società dispongono ciascuna di più di 25 anni di esperienza in software di manutenzione: queste esperienze unite creerebbero un gruppo con risorse formidabili. Un gruppo capace di competere con i pesi massimi del mercato americano sul loro stesso terreno, e non solamente in Europa come già facciamo. Questa partecipazione non modifica in alcun modo la totale indipendenza di Carl Software: ho sempre dato grande importanza a non compromettere gli obiettivi della società dando troppo potere a finanziatori, interessati per lo più al guadagno rapido, troppo spesso a discapito dei clienti o dei dipendenti della società. Questo è il motivo per cui questa operazione è stata finanziata integralmente con fondi propri e non ha alcun impatto sul nostro azionariato. Inoltre, come tutte le politiche condotte da Carl Software, si tratta di una operazione che rientra in una prospettiva di sviluppo economico duraturo e di mantenimento di una crescita ragionata per il prossimo decennio”.

Carl Software: www.carl-software.it

Siveco: www.siveco.com



Contenuti correlati

  • Rollon by Timken ecosystem
    Rollon espande il suo portfolio di soluzioni per la movimentazione lineare

    Rollon, fornitore di guide lineari, guide telescopiche, attuatori e sistemi, impiegati in un’ampia gamma di applicazioni industriali e commerciali, ha ampliato il proprio portfolio prodotti a seguito dell’acquisizione da parte di The Timken Company di Nadella, Durbal,...

  • Grazie all’acquisizione di deevio, wenglor potenzia la machine vision

    Il gruppo tedesco wenglor sensoric group ha recentemente acquisito deevio, start-up berlinese fondata nel 2018, specializzata nello sviluppo di soluzioni hardware e software per applicazioni automatizzate di elaborazione delle immagini basate sull’intelligenza artificiale e sul data science. Grazie alla...

  • Atlantica Digital acquisisce Keplero

    Atlantica Digital, società attiva nello sviluppo di applicazioni IoT, AI, Blockchain, sistemi con controllo da remoto, ha acquisito la proprietà intellettuale e i diritti di sfruttamento della piattaforma software Keplero dall’omonima azienda che entra anch’essa a far...

  • Exelab: finalizzata l’acquisizione di The Client Group

    Exelab, il primo System Integrator Enterprise di HubSpot, colosso americano specializzato in ambito CRM e Marketing Automation, consolida il suo percorso di crescita attraverso l’acquisizione del 100% della partecipazione di The Client Group, società specializzata in data...

  • Con l’acquisizione di Meshmind, ABB promuove intelligenza artificiale e automazione

    ABB ha recentemente annunciato di aver accettato di acquisire la maggioranza del fornitore di servizi software Meshmind per espandere le sue capacità di ricerca e sviluppo nei settori dell’intelligenza artificiale, dell’IoT industriale e della visione artificiale. L’obiettivo...

  • Factory Systems Group acquisisce la maggioranza di Wonderware Italia

    Con sede nei pressi di Milano, Wonderware Italia vende e supporta oltre 2.000 clienti in diversi segmenti industriali e nel mondo delle infrastrutture, per aiutarli ad aumentare l’efficienza operativa e la sostenibilità. L’azienda ha siglato un nuovo...

  • Duplomatic MS si espande in Germania con l’acquisizione del ramo di azienda Philipp Acon Hydraulik

    Duplomatic MS SpA, azienda del Gruppo Daikin, è lieta di annunciare uno sviluppo significativo in Germania. Günther Till GmbH & CO. KG, noto produttore tedesco di cilindri e già parte di Duplomatic MS dal dicembre 2021, ha siglato un...

  • Tecno-Soft entra in Impresoft

    Impresoft prosegue il suo percorso di crescita e annuncia l’ingresso nel Gruppo di Tecno-Soft, realtà di Faenza specializzata in progetti WMS, conosciuta per la progettazione e realizzazione di soluzioni avanzate in ambito di sistemi informativi per la...

  • FAE Technology, perfezionata l’acquisizione di Elettronica GF

    FAE Technology– Società Benefit Innovativa che opera nel design, prototipazione, progettazione e produzione di soluzioni per il settore dell’elettronica, comunica di aver perfezionato l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Elettronica GF, player di riferimento nella fornitura di sistemi...

  • HPE acquisirà Juniper Networks per accelerare l’innovazione nel networking

    Hewlett Packard Enterprise (HPE) e Juniper Networks, noti nelle reti native basate sull’intelligenza artificiale, hanno annunciato di aver stipulato un accordo definitivo in base al quale HPE acquisirà Juniper in una transazione interamente in contanti per 40,00...

Scopri le novità scelte per te x