Gli smart glass per professionisti e industria

Pubblicato il 24 giugno 2015

Epson ha presentato un nuovo modello della gamma di smartglass Moverio: si tratta di Moverio Pro BT-2000, una soluzione che, come suggerisce il nome, è dedicata esplicitamente all’utenza professionale. I Moverio Pro BT-2000 sono occhiali intelligenti – sostiene l’azienda – progettati  “per rivoluzionare la comunicazione visiva e il modo di lavorare dei professionisti”. L’idea alla base dei Moverio Pro è fondere l’esperienza binoculare a mani libere già proposta con i “vecchi” Moverio BT-200 con un design completamente nuovo, adatto agli ambienti che richiedono robustezza, resistenza e sicurezza. Oltre al design rinnovato, i Moverio Pro offrono una migliore facilità d’uso e funzionalità specifiche per soddisfare le esigenze sempre più crescenti dell’ambiente lavorativo.

I nuovi prodotti nascono dall’esperienza accumulata da Epson sin dal 2011 in questo particolare segmento del mercato dei “wearable devices”.

Dotato di una fotocamera stereo da cinque megapixel ad alta risoluzione con sensore di profondità tridimensionale che rileva le dimensioni e la posizione dei differenti oggetti nello spazio in relazione tra loro, il visore Moverio Pro BT-2000 offre una piattaforma per la visualizzazione di contenuti di Realtà Aumentata rispetto al mondo reale e alle immagini 3D.

Il sistema include inoltre un’unità di misura inerziale (IMU, Inertial Measurement Unit), ovvero un tipo di sensore per il riconoscimento accurato dei movimenti della testa o del posizionamento in ambienti chiusi, e un display ad alta risoluzione da 1.350 cd/m2.

Il nuovo prodotto è dotato di connettività Wi-Fi e Bluetooth per collegare dispositivi esterni quali tastiere, mouse e cuffie, di un sistema di riconoscimento vocale per il funzionamento a mani libere in tutta facilità e di due batterie sostituibili che consentono di lavorare con interruzioni e tempi di inattività estremamente ridotti.

Basato sul sistema operativo Android, il nuovo Moverio consente ad aziende e altre organizzazioni di creare e condividere applicazioni che adattino il prodotto alle proprie esigenze specifiche.

Che cosa si può fare con Moverio Pro BT-2000? L’idea di base è questa: lavoratori che si trovano in luoghi differenti possono vedere esattamente quello che stanno vedendo i loro interlocutori, ottenere assistenza visiva e offrire supporto informato e formazione.

“Che si tratti di produzione, logistica, manutenzione, formazione o qualsiasi altro settore, il nostro nuovo visore intelligente offre opportunità illimitate ai professionisti per aumentare l’efficienza della comunicazione visiva e aggiunge una nuova dimensione al loro lavoro”, ha affermato Carla Conca, Sales Manager Visual Instruments di Epson Italia.

Nell’autunno 2015 Moverio Pro BT-2000 sarà disponibile in Italia e in alcuni mercati selezionati dell’area EMEA, in Giappone e negli Stati Uniti. Negli altri mercati, la distribuzione è prevista in una seconda fase.

 



Contenuti correlati

  • TeamViewer Frontline
    TeamViewer Frontline è disponibile su Google Cloud Marketplace

    TeamViewer Frontline, la piattaforma di realtà aumentata (AR) per il mercato enterprise, è ora disponibile per tutti i clienti di Google Cloud Marketplace che in questo modo possono utilizzare un unico centro di costo per la fornitura...

  • Realtà Aumentata nel futuro della logistica

    Grazie alle soluzioni proposte da TeamViewer, la Realtà Aumentata è in grado di supportare i processi logistici, l’assistenza da remoto e la formazione digitale di Coca-Cola HBC Leggi l’articolo

  • ABB presenta il più piccolo robot industriale con carico utile e precisione ai vertici della categoria

    Il robot più preciso della categoria con un carico utile di 1,5 kg per la massima qualità di produzione, con un carico utile superiore del 50% rispetto ai robot analoghi presenti sul mercato Consuma il 20% di...

  • Sensori intelligenti e dispositivi IIoT

    Strumenti di misura, sensori di fabbrica e dispositivi basati sulle tecnologie digitali e sulla connettività avanzata sono indispensabili per prendere decisioni ottimali e tempestive. Analizziamo standard e innovazioni che definiscono gli ecosistemi IIoT più avanzati. Leggi l’articolo

  • Remote Xpert: tecnologia per avviamento e manutenzione dell’UPS

    Grazie a un’intuizione della sua équipe di ricerca e sviluppo, Socomec ha brevettato una tecnologia innovativa che permette al team del supporto tecnico di effettuare da remoto qualsiasi operazione direttamente nell’UPS del cliente. Si tratta della soluzione...

  • Una partnership per la commercializzazione di microLED per i dispositivi AR

    IQE plc, fornitore attivo a livello mondiale di wafer epitassiali per semiconduttori composti e di materiali avanzati per l’industria dei semiconduttori, ha stretto un accordo di collaborazione strategica con Micledi Microdisplays con l’obiettivo di supportare la diffusione su...

  • Il cliente al centro

    Know-how, competenza, qualità e scalabilità delle soluzioni sono le caratteristiche che da sempre contraddistinguono Mitsubishi Electric, permettendole di proporsi al cliente come partner affidabile, in grado di offrire un supporto e un’assistenza di primo livello per ogni...

  • ProgettistaPiù 2023: una tecnologica ‘seconda pelle’

    Inventare, realizzare e validare robot indossabili innovativi, gli esoscheletri, sia per supportare gli operatori nel loro lavoro quotidiano, soprattutto quando si tratta di attività rischiose o faticose, oppure ai fini riabilitativi o ancora per potenziare specifici movimenti....

  • Reti agili e resilienti

    Dal Network as a Service (NaaS) ai service in remoto, parliamo della possibilità di noleggiare servizi per le reti, dal monitoraggio, alla sicurezza, alla manutenzione Leggi l’articolo

  • Come monitorare gli asset?

    Ansaldo Energia porta il monitoraggio degli asset da remoto a un nuovo livello grazie ad Aveva PI System Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x