Design e progettazione al Politecnico con la piattaforma Onshape di PTC

Pubblicato il 29 marzo 2021
PTC Poli.design Onshape

L’attuale situazione sanitaria dovuta al perdurare della pandemia di Covid-19 ha generato delle sfide importanti non solo per l’industria, ma anche per il mondo della formazione. La disponibilità di strumenti che consentono di tenere lezioni a distanza è indubbiamente di grande aiuto, ma insegnanti e studenti spesso hanno bisogno di un supporto che possa aiutarli ad essere più efficaci nel tenere le lezioni e nell’apprendimento. È questo il caso delle discipline Stem, ovvero di quelle materie che riguardano gli ambiti scientifici, tecnologici, dell’ingegneria e della matematica, dove i percorsi di formazione combinano aspetti concettuali e pratici.

Al fine di mitigare l’impatto che il Covid-19 ha generato sul mondo della scuola, PTC offre alle istituzioni scolastiche il suo più recente piano educativo – Onshape Education Enterprise – gratuitamente per un periodo di tempo limitato. Grazie ad un approccio semplice ed efficace che consente di scalare facilmente l’accesso CAD tra le varie classi e i dipartimenti, questa iniziativa consentirà a PTC di offrire un supporto concreto a tutti quegli insegnanti e studenti che, anche in un periodo particolarmente critico come quello attuale, non possono fare a meno di utilizzare le migliori tecnologie CAD (Computer aided design). Essendo Onshape una soluzione completamente online, le funzionalità amministrative e analitiche di cui è dotata la piattaforma forniscono piena visibilità sull’utilizzo e sull’attività degli studenti e inoltre offrono agli insegnanti la possibilità di gestire le autorizzazioni e la condivisione all’interno del loro dominio privato.

Anche il Master in Industrial Design Engineering and Innovation del Politecnico di Milano gestito da Poli.design, la cui missione è di offrire percorsi di formazione ad elevata specializzazione tecnica in ambito di progettazione estetica e tecnica, ha scelto Onshape. “Il Master in Industrial Design Engineering and Innovation ogni anno richiama decine di laureati provenienti da varie parti del mondo. L’obiettivo è quello di formare delle figure professionali che, a fine percorso, sappiano coniugare l’estetica e la funzionalità alle esigenze progettuali tipiche degli aspetti produttivi, anche in termini di costo e qualità”, afferma Riccardo Gatti, docente a contratto del Politecnico di Milano che segue gli studenti del master.

Con riferimento alla categoria Art&Design del QS World University Rankings 2020, il Politecnico di Milano è risultato essere il 1° ateneo in Italia, il 3° in Europa e il 6° nel mondo. Ebbene, tra i punti di forza che collocano il ‘Polimi’ tra le eccellenze mondiali, vi è la disponibilità di strumenti formativi tecnologicamente all’avanguardia che, come Onshape, rappresentano un plus di indiscutibile valore.

“Abbiamo adottato Onshape lo scorso anno e, da subito, si è dimostrato uno strumento didattico estremamente valido. Onshape offre a chi lo usa delle enormi potenzialità, che consentono di passare dall’idea iniziale allo sviluppo del prodotto in modo molto semplice ed efficace, coniugando sinergicamente gli aspetti tecnici a quelli estetici. Tuttavia, ritengo che uno dei più grandi punti di forza di Onshape sia l’immediatezza d’uso, che consente a chi insegna, come a me, di focalizzarsi sulla parte metodologica, ovvero sui concetti, piuttosto che sulla logica di utilizzo dei comandi”, continua Riccardo Gatti.

Onshape è la piattaforma SaaS (Software-as-a-Service) di PTC che migliaia di progettisti ed ingegneri che operano nei più svariati ambiti industriali di tutto il mondo utilizzano per lo sviluppo dei loro prodotti. Onshape è accessibile da una vasta gamma di dispositivi, tra i quali Chromebook, MacBook, smartphone e tablet. In quanto piattaforma SaaS pura, Onshape non richiede alcuna installazione software, né particolari infrastrutture IT da amministrare e manutenere.

“La possibilità di avvalersi di uno strumento come Onshape in modalità SaaS, ovvero indipendentemente dalla piattaforma scelta, si è dimostrato un vantaggio enorme”, sottolinea Gatti. “Gli studenti provengono dalle più disparate nazioni e da percorsi formativi diversi e ciascuno ha un suo ‘strumento’, con il quale si trova a proprio agio. Con Onshape, che si tratti di un tablet, un notebook o un MacBook nulla cambia: l’interfaccia è la stessa per tutti, il che garantisce un approccio metodologico uniforme, che facilita l’insegnamento e, quindi, l’apprendimento da parte degli studenti”.

Essendo fruibile via Internet in modalità SaaS, Onshape consente agli studenti di lavorare in modalità collaborativa non solo durante le lezioni o le esercitazioni, bensì anche da casa e da qualsiasi altra postazione, indipendentemente dal luogo e dall’hardware utilizzato.

“Onshape è una delle più potenti piattaforme SaaS attualmente esistenti e offre agli studenti un set completo di strumenti altamente professionali con cui è possibile implementare progetti CAD in modalità collaborativa”, afferma Bernhard Eberl, Director of Education Relations di PTC, che prosegue: “Siamo orgogliosi di annunciare che la scorsa settimana abbiamo tagliato l’incredibile traguardo di un milione di utenti Onshape in ambito education: sono numeri, questi, che parlano da soli”.



Contenuti correlati

  • PTC acquisisce Intland Software

    PTC ha concluso l’acquisizione di Intland Software per un valore di 280 milioni di dollari. Intland sviluppa e commercializza Codebeamer, una famiglia di prodotti software ALM (Application Lifecycle Management) di nuova generazione, pienamente integrata e orientata al cloud....

  • Altair e Politecnico di Milano

    Altair, multinazionale che opera nei settori della simulazione, data analytics e nell’intelligenza artificiale, ha firmato un accordo di ricerca con il Politecnico di Milano. L’accordo consentirà ad Altair di partecipare all’Osservatorio Space Economy 2022, un gruppo di...

  • Dassault Systèmes e BMW Group insieme per la progettazione di stampi per la carrozzeria

    • Le due aziende hanno analizzato come ottimizzare il processo di definizione dei pezzi di lamiera stampata utilizzabili e il processo di progettazione degli stampi con le applicazioni CATIA • L’obiettivo era quello di guidare l’utente attraverso...

  • Innovazione e ricerca, la Lombardia prima in europa nel campo della cybersicurezza

    È stato firmato nell’Aula Magna del Politecnico di Milano, l’accordo di collaborazione tra Politecnico di Milano, Regione Lombardia, Aria, Intesa Sanpaolo e il I Reggimento Trasmissioni dell’Esercito per la nascita di una rete di comunicazione quantistica a...

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    Strumenti e tecnologie digitali rendono le attività di fabbrica più semplici, sicure e orientate ai dati. Affascinano i giovani talenti che guardano al lavoro con occhi nuovi Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Hilti Blue Yonder
    Blue Yonder supporta Hilti nella gestione efficiente della supply chain

    Con l’obiettivo di migliorare i livelli di servizio e ridurre i costi complessivi della supply chain, Hilti ha scelto Blue Yonder per guidare  la trasformazione digitale delle capacità di pianificazione della supply chain. L’azienda ha infatti recentemente...

  • Doppio riconoscimento per il design Motoman GP4 e Motoman SG400 Scara vincono il premio Red Dot

    Compatto e veloce, Motoman GP4 di Yaskawa ha 6 assi e un carico utile di 4 kg. Con velocità fino a 1.000 °/s, il nuovo Motoman GP4 è agile ed estremamente veloce. La sua eccellente ripetibilità di +/-...

  • Bosch Rexroth si aggiudica l’HR Innovation Award 2022

    Bosch Rexroth si è aggiudicata l’HR Innovation Award 2022 nella categoria “Ottimizzazione e digitalizzazione dei processi” grazie a un progetto dedicato alla digitalizzazione delle attività HR e allo sviluppo di una cultura data-driven. Il percorso ha visto un...

  • Nona versione della piattaforma Cad di Ptc Creo

    La piattaforma Cad Creo di PTC giunge alla nona versione. Creo 9 permette agli ingegneri di finalizzare i loro progetti in minor tempo e compie un ulteriore passo verso l’innovazione grazie all’impiego delle tecnologie più attuali, come...

Scopri le novità scelte per te x

  • PTC acquisisce Intland Software

    PTC ha concluso l’acquisizione di Intland Software per un valore di 280 milioni di dollari. Intland sviluppa...

  • Altair e Politecnico di Milano

    Altair, multinazionale che opera nei settori della simulazione, data analytics e nell’intelligenza artificiale, ha firmato un accordo...