Data breach, riconoscerlo e prevenirlo

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 21 giugno 2022

Nonostante molte aziende abbiano intrapreso un percorso di regolarizzazione ai dettami del Gdpr e che, quindi, pongano in essere misure tecnico-organizzative finalizzate alla migliore protezione possibile dei dati personali degli utenti, è comunque possibile che si imbattano in un ‘data breach’, presunto o effettivo…

Leggi l’articolo



Contenuti correlati

  • Il giudizio di confondibilità del marchio

    Il marchio rappresenta un qualunque segno suscettibile di rappresentazione grafica, ovvero parole, disegni, lettere, cifre, suoni, forma del prodotto o della sua confezione, tonalità cromatiche…, che permette al pubblico di riconoscere facilmente i prodotti o i servizi...

  • Clearbox AI dati sintetici
    Partnership Clearbox AI – BearingPoint per l’utilizzo di dati sintetici nei modelli AI

    I dati sintetici sono oggi tra le principali risorse a disposizione delle aziende per migliorare i processi legati all’intelligenza artificiale e alla gestione del dato. Secondo un’analisi di Gartner, nel 2024 il 60% dei dati utilizzati in...

  • Protocollo d’Intesa tra l’Autorità Garante e Clusit

    Nella cornice di Security Summit Streaming Edition, con l’intervento di Agostino Ghiglia in rappresentanza del Collegio, è stato presentato oggi il Protocollo di Intesa siglato dal Presidente del Garante per la protezione dei dati personali, Pasquale Stanzione,...

  • Interposizione illecita di manodopera negli appalti

    L’interposizione di manodopera negli appalti è un fenomeno che si esprime nel momento in cui vi è una dissociazione tra la figura dell’appaltante e quella dell’appaltatore. Leggi l’articolo

  • R.S.A. e R.S.U.

    Parliamo del requisito del nulla osta per il trasferimento del rappresentante sindacale Leggi l’articolo

  • Aziende e Gdpr: un adeguamento difficile

    Uno dei problemi che si possono rilevare all’interno delle aziende riguarda, sempre più frequentemente, le materie inerenti alla privacy… Leggi l’articolo

  • Il licenziamento del dirigente

    Al dirigente si applicano gli articoli 2118 e 2119 del Codice Civile che prevedono la possibilità di recedere in qualunque momento dal contratto, fatto salvo il preavviso richiesto dalla legge Leggi l’articolo

  • Il licenziamento per superamento del periodo di comporto

    Cosa può fare il datore di lavoro quando la malattia del dipendente si prolunga per un periodo tale da rendere inutilizzabile in maniera proficua la sua prestazione? Leggi l’articolo

  • Le indennità di fine rapporto nel contratto di agenzia

    Il contratto di agenzia non dà vita a un rapporto di lavoro di tipo subordinato, tuttavia l’autonomia di cui gode non è assoluta. Cosa fare quando il rapporto di lavoro tra agente e preponente si interrompe? Leggi...

  • Le cyberminacce, l’altra faccia dell’era digitale

    La tecnologia operativa (OT) non è più ‘air-gapped’ e la sfida chiave resta quella di rendere sicuri i sistemi di controllo industriale (ICS), via via più convergenti con i sistemi IT, ma che necessitano anche di strumenti...

Scopri le novità scelte per te x