Da Vimar nuove soluzioni smart per trasformare gli edifici in spazi intelligenti

Pubblicato il 5 ottobre 2018

Nell’ambito di ‘View’, la visione Vimar sull’Internet of Things, sono oggi disponibili delle innovative soluzioni per impianti By-me e KNX in grado di trasformare gli edifici in spazi intelligenti. Coperti, come tutti i prodotti Vimar, da 3 anni di garanzia i nuovi dispositivi consentono di realizzare impianti di home&building automation ancora più performanti, semplici da utilizzare e personalizzati, sia nel design che nelle funzioni.

Nuovi comandi universali Bus. Una gamma rinnovata per spazi ancora più smart
Si rinnova la gamma di comandi dedicati al sistema domotico By-me e al sistema di building automation Well-contact Plus, sviluppato su standard KNX.
Grazie ai nuovi comandi ogni modulo raddoppia le funzioni: ora è infatti possibile configurare quattro diverse funzioni su scatola da due moduli e sei sui quella da tre moduli, due per tasto. Inoltre, tramite la pressione breve e lunga, è possibile controllare ulteriori funzioni dell’impianto.
Per facilitare l’installazione i dispositivi con tecnologia By-me sono già programmati e pronti all’uso in modalità Plug&Play: basta semplicemente installarli ed il controllo dei carichi e degli scenari è già funzionante senza alcuna configurazione. I dispositivi Bus sono inoltre trasversali alle serie Eikon, Arké e Plana grazie ad un unico frutto, personalizzabile con i relativi copri tasti.

Tecnologia wireless Bluetooth per la diffusione sonora By-me
Con i nuovi dispositivi dotati di tecnologia wireless Bluetooth, la musica preferita è sempre connessa direttamente da Internet e diffusa in formato digitale in tutta la casa. Grazie alla tecnologia wireless Bluetooth, infatti, non servono più collegamenti filari o docking station. Basta attivare il bluetooth sul proprio smartphone: la connessione avviene automaticamente e la musica si diffonde negli ambienti, con la possibilità di aggiungere sorgenti locali senza limiti.
Grazie ai nuovi dispositivi Vimar per la diffusione sonora è possibile creare un impianto multiroom con cavo bus che si integra perfettamente nel sistema domotico By-me, realizzando un perfetto sistema di diffusione sonora connesso.
I nuovi comandi con uscite preamplificate possono collegarsi ad un amplificatore esterno garantendo la massima qualità sonora e la massima potenza in ascolto. I nuovi amplificatori da incasso 1+1 W o 4+4 W permettono infine di aumentare la potenza gestibile dal sistema nonché estendere il numero di sorgenti ascoltabili, garantendo la massima flessibilità installativa ed applicativa.

Nuovo access point Wi-Fi. Il segnale di rete arriva ovunque
La soluzione ideale per portare la rete internet e la connettività al sistema domotico in tutta la casa, anche dove non arriva o è più debole il segnale del router Wi-Fi, garantendo la copertura di tutti gli ambienti.
Il nuovo access point Wi-Fi, estende la rete Wlan nei vari spazi, coprendo anche le zone non raggiunte dal router Internet. Dotato di due porte Ethernet sul retro funziona sia come Access Point Wi-Fi, che come Repeater Wi-Fi nonché come switch Ethernet. Grazie al pulsante frontale e ad un pulsante remoto collegato ai morsetti posteriori è inoltre sempre possibile disattivare il segnale radio, quando non serve o durante la notte, per ridurre le radiazioni emesse ed i consumi energetici.
Il nuovo access point è in grado di integrarsi perfettamente, in modo discreto ed elegante, con qualsiasi stile abitativo grazie al coordinamento estetico con le serie Eikon, Arké e Plana. Realizzato in due moduli, è l’ideale per impianti nuovi, per ristrutturazioni o semplicemente per impianti esistenti grazie alla sua modularità e all’alimentazione a 230V.
I nuovi comandi domotici By-me e KNX, i nuovi prodotti per la diffusione sonora By-me ed il nuovo Access Point Wi-Fi si affiancano ai nuovi prodotti connessi appositamente studiati per rendere più smart gli impianti tradizionali e per rispondere quindi ad ogni esigenza installativa ed abitativa.



Contenuti correlati

  • E smart sia, anche la rete

    Occorre una rete dati ‘intelligente’ per trasmettere in modo sicuro e rapido le informazioni raccolte dai dispositivi degli smart building al sistema BMS e garantire le prestazioni ottimali degli edifici ‘intelligenti’ Leggi l’articolo

  • ADI accelera il progresso nella building automation e nella smart factory

    Analog Devices, Inc. ha annunciato le prime soluzioni al mondo Single-pair Power over Ethernet (SPoE) Power Sourcing Equipment (PSE) e Power Device (PD) che consentono ai clienti di aumentare il livello di intelligenza negli edifici smart, nell’automazione industriale e...

  • Giovanni Prinetti_Allied Telesis_wireless
    Wireless negli ospedali: sfide e opportunità

    Giovanni Prinetti, Solution Marketing Manager di Allied Telesis, ripercorre le sfide da affrontare per la diffusione della tecnologia wireless negli ospedali. Il Wi-Fi è diventato negli ultimi anni la principale tecnologia di accesso alle reti – residenziali...

  • Edifici smart ed edifici intelligenti: quale scegliere

    Cosa significa edificio intelligente? E qual è la differenza con un edificio smart? Analog Devices spiega in cosa sono diversi e perché i secondi sono la scelta migliore Leggi l’articolo

  • A Parigi la connettività per il sociale è firmata Cambium Networks

    Il Centre d’action sociale Ville de Paris (Centro di Azione Sociale della Città di Parigi – CASVP) sta implementando una soluzione Wi-Fi a livello cittadino fornito dal Managed Service Provider Nomosphère. Sono stati installati i primi 100...

  • Connettività wi-fi nelle scuole dell’infanzia

    D-Link, azienda che opra a livello mondiale nelle tecnologie di rete e di connettività, ha fornito una rete wi-fi integrata e performante per gestire diverse sedi dislocate di La Giocomotiva, complesso di asili nido e scuole d’infanzia...

  • Un Wi-Fi di servizio

    L’infrastruttura wireless realizzata in una residenza per anziani migliora l’assistenza e consente lo sviluppo della digitalizzazione mantenendo i costi sotto controllo, attraverso connettività, funzionalità IoT e, in prospettiva, robotica Leggi l’articolo

  • Johnson Controls e Accenture: due OpenBlue Innovation Center basati su AI

    Accenture e Johnson Controls collaboreranno alla realizzazione e alla gestione di due nuovi OpenBlue Innovation Center, che supporteranno lo sviluppo di prodotti e servizi a marchio JCI per i sistemi di controllo degli edifici che utilizzano tecnologie...

  • Nuovo standard 10Base-T1L: è cambiato qualcosa?

    Vediamo in questo articolo i fondamenti del nuovo standard 10Base-T1L e i prodotti relativi, a loro volta rilevanti nella scelta dei dispositivi di connessione adatti alle varie applicazioni. Con 10Base-T1L gioca inoltre un ruolo importante la trasmissione...

  • Il Wi-Fi per i fun

    La logica di intrattenimento presente da anni negli impianti sportivi statunitensi di football, baseball e hockey è finalmente arrivata anche negli stadi europei. Il Manchester United ha modernizzato l’esperienza dei tifosi allo stadio Old Trafford grazie al...

Scopri le novità scelte per te x