Vision 2022: si scaldano i motori della fiera dell’elaborazione immagini

Pubblicato il 29 agosto 2022
Vision 2022

Dopo il successo dell’ultima edizione, il team di Messe Stuttgart cavalca il clima positivo. Dal 4 al 6 ottobre 2022 Vision, la fiera di riferimento mondiale specializzata in elaborazione dell’immagine, aprirà le sue porte nel quartiere fieristico di Stoccarda.

“L’industria dell’elaborazione dell’immagine si sviluppa in modo dinamico e acquisisce importanza sempre maggiore. Le prospettive per Vision 2022 sono dunque promettenti e le aspettative elevate. Siamo lieti di poter accogliere gli addetti del settore qui a Stoccarda in occasione della 30esima edizione della fiera leader mondiale specializzata in elaborazione dell’immagine. Dopo le numerose restrizioni imposte dal Covid-19, Vision 2022 è la prima manifestazione organizzata da Messe Stuttgart a riconquistare il suo ruolo particolarmente significativo sulla scena internazionale”, così Roland Bleinroth, Direttore Generale di Messe Stuttgart.

Anne Wendel, divisione VDMA Machine Vision dell’associazione di categoria VDMA Robotica + Automazione, sottolinea lo sviluppo registrato dall’industria di elaborazione dell’immagine: “Il settore della robotica e dell’automazione e in particolare dell’elaborazione industriale dell’immagine vanta portafogli ordini completi. Secondo un’indagine di mercato di VDMA; il settore europeo della machine vision ha registrato nel 2021 un aumento del fatturato pari al 17%. I pronostici per il 2022 restano comunque positivi, nonostante le aspettative più contenute dovute alle interruzioni delle catene di approvvigionamento. Le previsioni di VDMA indicano una crescita del 5% e un fatturato di 3,2 miliardi di Euro per l’industria tedesca di elaborazione dell’immagine. Per la robotica e l’automazione nel loro complesso si parla di una crescita del 6%, pari a 14,4 miliardi di Euro. Tutto questo ci permette di guardare in modo positivo a Vision 2022.”

Durante le tre giornate di fiera, visitatori da tutto il mondo incontrano le start-up e i principali operatori del settore. Vision punta soprattutto allo scambio e al trasferimento di conoscenze. Attualmente, più di 300 aziende (e quindi un numero già superiore a quello dell’anno scorso) hanno chiesto di partecipare a Vision 2022. “L’attuale situazione delle registrazioni e le prenotazioni mostrano la grande partecipazione del settore. Per quanto riguarda il numero di espositori, prevediamo fino a ottobre una crescita complessiva di circa il 25% rispetto all’anno precedente”, così Florian Niethammer, Responsabile Fiere ed Eventi di Messe Stuttgart.

Oltre ai principali operatori del settore, nazionali e internazionali, quest’anno Messe Stuttgart accoglierà nuovi protagonisti. Il 17% delle aziende registrate partecipa a Vision 2022 per la prima volta. Tra queste figura anche Beckhoff Automation GmbH & Co. KG. “Dopo un periodo così lungo senza fiere in presenza siamo felici di poter condividere di nuovo le nostre esperienze con gli esperti del settore”, così Bernd Stöber, Senior Product Manager Vision di Beckhoff Automation GmbH & Co. KG, che aggiunge: “Il nostro approccio, che si fonda su comandi basati su PC, copre già un’ampia gamma di applicazioni. Con i nuovi prodotti innovativi di Vision e le relative funzioni ampliamo ancora di più l’ambito d’impiego della nostra piattaforma. Questo è ciò che vogliamo presentare al mercato. Quale manifestazione sarebbe più adatta di Vision?”

Il numero crescente di espositori si riflette anche sulle superfici occupate. Vision si svolgerà sempre nel padiglione Paul Horn (numero 10) e nel padiglione Alfred Kärcher (numero 8), di circa un quarto più grandi rispetto al 2021: su una superficie di 25.000 metri quadrati, tutto ruota attorno al tema dell’elaborazione dell’immagine.

La grande importanza a livello internazionale della fiera Vision è evidente già a partire dalla percentuale di espositori internazionali: nel 2021 il rapporto tra espositori nazionali e internazionali era quasi in parità, mentre la quota di aziende estere per l’edizione 2022 è attualmente del 56%. La fiera Vision si sviluppa quindi orientandosi verso strutture già collaudate. Quest’anno saranno fortemente rappresentati in particolare Stati Uniti, seguiti da Giappone, Cina, Paesi Bassi e Svizzera. Il clima positivo tra gli espositori è palpabile, come conferma anche Janice Lee, Sales Manager dell’azienda produttrice di telecamere industriali Vieworks con sede in Corea del Sud. “Siamo presenti già da molti anni come espositori a Vision. A causa del Covid-19 non abbiamo potuto prendere parte all’edizione 2021. Per questo non vediamo l’ora di essere nuovamente presenti nel 2022 e incontrare i nostri clienti di persona a Vision, presentare i prodotti e le tecnologie che offriamo e conoscere le più recenti tendenze del mercato. La fiera specializzata in elaborazione dell’immagine di Stoccarda non ha eguali a livello internazionale.”

L’elaborazione di immagini è in crescita. Nuovi argomenti di tendenza conquistano il settore mentre l’intelligenza artificiale non può più essere ignorata. Questo accade anche a Vision. Visti gli sviluppi tecnici, Florian Niethammer è convinto che Vision offra le giuste soluzioni per innumerevoli settori d’utenza: “A Vision 2022 è emozionante scoprire le nuove possibilità offerte dall’imaging iperspettrale, dove portano gli argomenti di tendenza come intelligenza artificiale e deep learning e quali saranno i nuovi sviluppi nel settore embedded vision e 3D.”

Le aziende espositrici mostrano le possibilità che l’elaborazione di immagini offre a diversi settori, quali medicina e industria farmaceutica, industria alimentare e delle bevande, ingegneria del traffico e infrastruttura, commercio al dettaglio, automotive e indotto, industria meccanica e impiantistica, nonché logistica. A Vision vengono presentati, oltre ai componenti, anche potenti sistemi di elaborazione dell’immagine. Tra i fornitori di sistemi 2022 figura anche l’azienda svizzera Compar. Per Stefan Basig, Marketing & Sales Manager, la fiera riveste un’importanza particolare:  “Per il nostro settore, Vision è sinonimo di visione chiara. Durante le tre giornate di fiera si discutono le tendenze tecnologiche e i nuovi prodotti condividendo esperienze e know-how. Da molti anni sfruttiamo la piattaforma per approfondire le nostre conoscenze nel settore della machine vision. In quanto integratori di sistemi, per noi è particolarmente importante presentare sistemi raffinati e convenienti ai potenziali clienti, aiutandoli a scegliere soluzioni efficienti tra un ampio spettro di prodotti. Non sono le parole a convincere, ma i sistemi stessi. Per concludere, Vision significa vedere e vivere tutto di persona”.



Contenuti correlati

  • Ingombro ridotto per un assemblaggio veloce

    Beckhoff risponde con un sistema di trasporto lineare XTS alla richiesta di Eclipse di poter contare su una nuova linea di assemblaggio con ingombro ridotto e un aumento ulteriore della produttività Leggi l’articolo

  • Il wireless nell’industria

    Raccolta dati da siti remoti e lungo la supply chain: accessori e dispositivi per reti wireless a uso industriale Leggi l’articolo

  • A tutta visione! – Pillola 1

    La visione artificiale ha attraversato nell’ultimo decennio una fase di crescita e anche di evoluzione. È diventato un settore maturo ma con ancora ampie potenzialità di sviluppo grazie proprio ai nuovi trend tecnologici. Cerchiamo qui di dare...

  • A tutta visione! – Pillola 2

    Quello della visione è un mondo complesso, che comprende diverse tipologie di sistemi, dalle più intuitive telecamere, ai sensori, per arrivare ai vari software di gestione ed elaborazione delle immagini. Tutti dispositivi che hanno lo scopo di riprodurre...

  • Ambarella ed eInfochips collaborano sui servizi di progettazione di Edge AI Vision

    Ambarella, società di semiconduttori AI edge, ed eInfochips, una società di Arrow Electronics, fornitore di servizi tecnici di prodotto, hanno annunciato un accordo di collaborazione completo per estendere i servizi di progettazione e sviluppo per la prossima...

  • Italian Machine Vision Forum: I edizione a Padova

    Si terrà alla Fiera di Padova l’edizione di lancio di Italian Machine Vision Forum, mostra convegno itinerante promossa da ANIE Automazione e organizzata da Messe Frankfurt Italia. L’evento dal titolo “Visione Artificiale per un’industria sostenibile e competitiva” offrirà una panoramica...

  • Sensori intelligenti e dispositivi IIoT

    Strumenti di misura, sensori di fabbrica e dispositivi basati sulle tecnologie digitali e sulla connettività avanzata sono indispensabili per prendere decisioni ottimali e tempestive. Analizziamo standard e innovazioni che definiscono gli ecosistemi IIoT più avanzati. Leggi l’articolo

  • Zebra DL OCR
    Tecnologia OCR con deep learning integrato, il futuro del riconoscimento secondo Zebra Technologies

    Zebra Technologies Corporation ha sviluppato Deep Learning Optical Character Recognition (DL -OCR), una soluzione che offre ad aziende e operatori di logistica una tecnologia di deep learning chiavi in mano, accurata e affidabile per i controlli di...

  • HMI e Scada, evolversi è d’obbligo

    Siamo oggi in presenza di soluzioni HMI e Scada sempre più evolute. Secondo alcuni esperti di settore, infatti, alle interfacce e ai sistemi tradizionali restano pochi anni di vita, a meno di non evolversi prevedendo l’integrazione con...

  • Il tocco delicato

    I robot industriali sono convenienti per l’assemblaggio di precisione e per le attività di prelievo/imballaggio ad alta velocità. Con miglioramenti nelle funzionalità, come per esempio la visione artificiale, ogni nuova generazione offre capacità di manipolazione e flessibilità...

Scopri le novità scelte per te x