A SPS Italia 2022, Yaskawa pone al centro l’uomo e i suoi valori

Pubblicato il 30 maggio 2022

Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale.
Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale.

L’automazione in questo scenario può fare molto, sia per le sue soluzioni di efficientamento e ottimizzazione delle prestazioni di sistemi e impianti in un’ottica green, sia in quanto pioniere dal punto di vista della trasformazione digitale, che porta con sé innumerevoli cambiamenti anche sul modus operandi, sul lavoro, sulle relazioni sociali, sia infine per il suo ruolo di innovatore, che non può non ripercuotersi anche sulle policy di governance aziendale.

In questo scenario Automazione Oggi ha intervistato Alessandro Redavide, marketing & communication di Yaskawa.

Automazione Oggi: La trasformazione digitale implica una revisione dell’organizzazione ‘sociale’ del lavoro e una ridistribuzione e rivisitazione dei ruoli. Quali iniziative avete o state intraprendendo per favorire l’inclusione sociale, la valorizzazione delle competenze, il worklife balance delle risorse umane?

A. Redavide: “Per promuovere la valorizzazione delle proprie risorse umane, il nostro Gruppo sta sostenendo una serie di iniziative per migliorare la produttività che accrescano la motivazione dei dipendenti e accelerino al contempo la crescita aziendale.

Tra esse, l’adozione di uno stile e un ambiente di lavoro produttivi e dinamici, in cui i dipendenti possano lavorare con tranquillità gestendo adeguatamente il delicato equilibrio tra lavoro e vita privata.

Non a caso, le risorse umane sono al centro di uno dei nostri 5 valori fondamentali: la personal partnership. Anche in una multinazionale infatti sono le persone che fanno la differenza, creando uno spirito di squadra e attivando dinamiche che supportano e completano quelle che sono le logiche dell’azienda.

In Yaskawa, complice anche l’attuale trasformazione digitale, seguire percorsi di evoluzione professionale completi e articolati è tutt’altro che insolito. Molti nostri colleghi hanno alle spalle un curriculum aziendale piuttosto lungo, con cambi di riferimenti e di ruoli ma chiunque può crescere ed evolversi, purché possieda un atteggiamento proattivo e il desiderio di darsi da fare per riuscirci.

La volontà di porsi degli obiettivi e mettere tutto il proprio impegno e orgoglio nel perseguirli è premiata in Yaskawa anche in virtù delle dinamiche interpersonali a cui dà vita.

Combinandosi alla personal partnership tra gli uomini e le donne di Yaskawa, questa dinamica crea infatti la base dell’evoluzione anche per l’intera azienda: attraverso esse, l’intero team di lavoro viene permeato da un clima di proattività capace di spingere non solo al raggiungimento, ma anche al superamento degli obiettivi posti dall’azienda.

Proattività e personal partnership sono dunque le basi per lo sviluppo tanto delle persone quanto del business. Ogni dipendente è coinvolto in prima persona nel supportare i clienti a raggiungere i risultati che si sono prefissati. Questo fa sì che nessuna domanda o esigenza del cliente resti inascoltata o priva di risposta. Tengo ad aggiungere come prova di quanto affermato, che uno dei valori aggiunti che ci viene riconosciuto quando realizziamo delle case history è proprio legato alle persone e alla loro capacità di entrare in sintonia con il cliente e di trovare la soluzione più vicina a quella che è la loro realtà specifica.

Inoltre, per permettere a ogni uomo o donna Yaskawa di sviluppare pienamente il proprio potenziale, la formazione del personale interno è a tutti gli effetti parte integrante della nostra strategia a livello globale. Solo continuando a sviluppare e diffondere una cultura specifica nel nostro team – e di rimando tra gli operatori – è infatti possibile sfatare vecchi stereotipi e sviluppare concretamente applicazioni sempre nuove e più evolute.

A tal proposito vorrei sottolineare come i nostri tecnici si impegnino quotidianamente per soddisfare le esigenze dei nostri clienti fornendo loro il giusto supporto pre e post vendita, oltre a studiare soluzioni tecnologiche allo stato dell’arte. Per fare questo è fondamentale disporre di un team compatto, preparato e sempre pronto all’aggiornamento costante, come il nostro.

Il 16 giugno inaugureremo il nuovo Yaskawa Space, uno spazio multifunzionale allestito presso la nostra sede di Orbassano e, pensato per ospitare attività formative, dimostrative e convegnistiche in un ambiente tecnologico profondamente orientato alla meccatronica. Si tratta di un investimento che abbiamo fortemente voluto ritenendolo di grande utilità al perseguimento della nostra strategia di approccio al mercato.

L’idea di creare uno showroom che abbini spazio demo e spazio convegnistico risponde infatti alle necessità espresse da più partner ed operatori di settore di avere uno spazio attrezzato dal punto di vista non solo congressuale ma anche tecnologico per incontrare end user e clienti in generale e parlare con loro di robotica e automazione avanzata. Visto il sempre crescente rilievo che le partnership hanno per la nostra azienda, non potevamo restare indifferenti a questa esigenza latente nel nostro bacino di collaboratori”.

GUARDA IL VIDEO



Contenuti correlati

  • Premio Red Dot per l’elevata qualità del design a Motoman HD7

    Dopo Motoman GP8, MotoMini, Motoman HC10DT IP 67, Motoman HC20DT, Motoman GP4 e SG400, Motoman HD7 di Yaskawa vince il Red Dot Award: Product Design 2024. Con il suo design moderno, la serie HD soddisfa i severi...

  • Visti a SPS Italia 2024

    Tante sono le aziende che la redazione di Automazione Oggi ha visitato durante SPS Italia 2024, manifestazione realizzata da Messe Frankfurt Italia in collaborazione con Anie Automazione, tante le persone che ha incontrato… impossibile contenerle tutte in un video. Ma a...

  • Nuovo investimento in robotica industriale da Yaskawa in Slovenia

    Yaskawa continua a rafforzare la propria capacità di produzione e distribuzione di robot in Europa con un investimento di 31,5 milioni di euro in Slovenia. Lo scorso 24 aprile, la cerimonia di posa della prima pietra a...

  • Le proposte di Yaskawa a SPS Italia 2024

    Dal 28 al 30 maggio, in occasione di SPS – Smart Production Solutions, Yaskawa dà appuntamento presso Fiere di Parma (Pad. 5 Stand E026) per mostrare le sue più recenti innovazioni tecnologiche e le sue proposte Drives,...

  • Sostenibilità, un tema da trattare con attenzione

    Sono tante le aziende impegnate attivamente nel migliorarsi in ottica di rispetto di ambiente e società adottando comportamenti responsabili e sostenibili, in linea con i principi ESG. Sì, perché la sostenibilità è un tema caldo del quale...

  • Con Omron verso la digitalizzazione, seguendo un approccio Kaizen

    Kaizen, ovvero ‘cambiare in meglio’, mettersi alla prova per ottenere risultati migliorativi concreti: di questo e di digitalizzazione si è parlato in occasione della giornata di studio promossa da Omron, in collaborazione con i partner FasThink e Kaizen Institute,...

  • La tecnologia industriale che porta nel futuro

    Bosch Rexroth ha da poco festeggiato i suoi 70 anni in Italia, confermandosi come una presenza fondamentale per lo sviluppo delle tecnologie di automazione idraulica e di produzione industriale. Di seguito, si ripercorre la storia di un...

  • Sicurezza: normative e legislazioni, come farvi fronte

    La sicurezza è un concetto: bisogna imparare a conoscerlo e a diffondere la cultura della sicurezza. Normative e legislazioni servono e sono doverose in ogni attività produttiva, ma vanno comprese nel loro senso più profondo. Per aumentare...

  • Acqua ed energia al sicuro

    Un’azienda svedese di servizi pubblici per l’energia e l’acqua ha deciso di migliorare sia la sicurezza sia l’affidabilità attraverso l’integrazione IT/OT e per farlo ha scelto Fortinet Falu Energi & Vatten (Energia & Acqua) è un’azienda municipalizzata...

  • Schneider Electric: all’Innovation Summit di Parigi novità su innovazioni tecnologiche e collaborazioni

    Schneider Electric ha dato il via al suo Innovation Summit World Tour e sottolineato l’urgenza di promuovere un’azione immediata e una collaborazione continua per accelerare la transizione energetica e contrastare la crisi climatica. “Sulla scia del caldo...