Una giornata dedicata alla visione artificiale

Il prossimo 15 ottobre SICK aprirà le porte della sua sede di Vimodrone per “SICK, l’azienda con una visione”, una giornata di approfondimento dedicata alla visione artificiale e alle ultime soluzioni applicative proposte dall’azienda in questo campo

Pubblicato il 23 settembre 2019

La visione artificiale sta uscendo dalla sua posizione di ‘accessorio’ dell’automazione per assumere un ruolo sempre più importante nel tessuto industriale dei prossimi anni. Elementi del suo successo saranno le sue flessibilità ed efficienza, aumentate anche dall’ampliamento dell’intelligenza intrinseca degli strumenti e dalle nuove funzionalità di autoapprendimento basate su intelligenza artificiale. Inoltre, lo sfruttamento dei bus di campo e la gestione delle informazioni a bordo, che permettono di sgravare i PLC e i supervisor di rete, rendono i nuovi sistemi di visione sempre più semplici da integrare all’interno degli impianti Industry 4.0.

Camere programmabili, visione tridimensionali e sistemi completi
Nel corso della giornata si parlerà della visione artificiale a 360°: dalle tecnologie e prodotti per la visione 2D ai sistemi completi per la localizzazione e presa di oggetti su conveyor e in cassoni, fino alle ultime camere interamente programmabili dall’utente. Non mancherà un approfondimento sulle modalità di acquisizione delle immagini tridimensionali, studiando le tre tecnologie che ne stanno alla base, ossia triangolazione laser, tempo di volo e stereoscopia.

Per ognuna di queste verranno descritte caratteristiche e campi applicativi, per capire quale sia la migliore per svolgere funzioni di ispezione, posizionamento, misura o lettura codici e OCR.

Un esempio dell’evoluzione della sensoristica di visione è dato dalla camera Ranger3 che, con una risoluzione di 2560×832 pixel, è particolarmente adatta ad applicazioni di ispezione e misura ad alta precisione. Grazie alla tecnologia ROCC (Rapid on Chip Calculation), inoltre, acquisisce fino a 7.000 profili al secondo su tutto il sensore e fino a 46.000 profili/s se viene utilizzata solo una parte del sensore, ad esempio quando vengono inquadrati campi larghi in cui transitano però oggetti di altezza limitata.

Per quanto riguarda la comunicazione, la camera aderisce agli standard GigE Vision e GenICam, rendendo più semplice e veloce l’integrazione. Grazie a queste caratteristiche innovative Ranger3 detta un nuovo standard nelle applicazioni di visione 3D ad alta velocità.

L’evento, completamente gratuito, è riservato agli operatori del settore. Registrazione obbligatoria cliccando qui.



Contenuti correlati

  • Valorizzare la diversità nelle discipline STEM per restare al passo col progresso

    Risolvere le sfide più complesse della società moderna richiede la possibilità di attingere a un pensiero quanto più innovativo possibile. E per far sì che siano in molte persone a beneficiarne, abbiamo la necessità di una maggiore...

  • Ufficialmente aperte le iscrizioni per i Campionati di Automazione Siemens

    Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per i Campionati di Automazione Siemens, ex OlimpiadiAutomazione, il concorso nazionale riservato a docenti e studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e degli Istituti Tecnici Superiori (ITS). Cambia il nome ma non...

  • Sistemi di visione 3D con Basler Italy

    L’offerta e le tecnologie dedicate alla visione 3D sono in notevole crescita e spesso non è semplice districarsi tra le varie soluzioni per trovare quella ottimale per la propria applicazione. Basler Italy grazie alla sua esperienza e...

  • Gisela Sick festeggia i 100 anni

    Gisela Sick, moglie del fondatore dell’azienda Dr. Erwin Sick e cittadina onoraria della città di Waldkirch, ha festeggiato lo scorso 8 novembre il suo centesimo compleanno. Un piccolo ricevimento in suo onore ha avuto luogo presso l’edificio Gisela Sick Bildungshaus...

  • Un appuntamento dedicato alla comunicazione industriale organizzato dal Consorzio PI Italia

    Il 17 novembre, presso il Museo dell’Alfa Romeo di Arese, sarà una giornata tutta dedicata ai protocolli di comunicazione industriale con l’evento del Consorzio PI Italia. L’Associazione dal 1994 raggruppa sul territorio nazionale le aziende che condividono...

  • A tutta visione! – Pillola 4

    Si dice che fidarsi è bene, ma verificare è meglio. Questo è sicuramente l’approccio migliore per produttori, operatori di magazzino e addetti alla catena di approvvigionamento, che devono rispondere ai numerosi requisiti dettati dal mercato. Come è...

  • A tutta visione! – Pillola 1

    La visione artificiale ha attraversato nell’ultimo decennio una fase di crescita e anche di evoluzione. È diventato un settore maturo ma con ancora ampie potenzialità di sviluppo grazie proprio ai nuovi trend tecnologici. Cerchiamo qui di dare...

  • Novità per il settore vinicolo: Antares Vision Group a Simei

    Antares Vision Group espone alla fiera SIMEI, salone internazionale per l’enologia e l’imbottigliamento (Milano Fiera, 15-18 novembre), un ecosistema integrato di soluzioni per il controllo qualità e per la digitalizzazione dedicate al settore vinicolo (Padiglione 4 –...

  • Formazione dal mondo del lavoro alla scuola: l’esempio di Sick

    Il 24 novembre SICK terrà una giornata di formazione specialistica per docenti: lo scopo è di aggiornare il corpo insegnanti sulle novità tecnologiche, soprattutto a livello industriale, utili per loro e per gli studenti, allineando così il...

  • A tutta visione! – Pillola 2

    Quello della visione è un mondo complesso, che comprende diverse tipologie di sistemi, dalle più intuitive telecamere, ai sensori, per arrivare ai vari software di gestione ed elaborazione delle immagini. Tutti dispositivi che hanno lo scopo di riprodurre...

Scopri le novità scelte per te x