L’ultimo white paper di CLPA mostra come il TSN può incrementare la produzione

CLPA (CC-Link Partner Association) ha pubblicato un nuovo white paper che esamina i vantaggi offerti dal Time-Sensitive Networking (TSN) alle aziende nei settori della produzione e dell’industria di processo

Pubblicato il 1 novembre 2022

I principi e le applicazioni della manifattura intelligente sono sempre più indispensabili per ottenere un vantaggio competitivo in un mercato globale agguerrito e frenetico. Pertanto, le aziende devono poter accedere alle più recenti tecnologie abilitanti per supportare le loro transizioni verso il digitale.

Disponibile gratuitamente su eu.cc-link.org/it, il white paper “I vantaggi del TSN al settore manifatturiero”, appena pubblicato da CLPA, illustra soluzioni basate su dati che possono essere abilitate per rendere le Connected Industry del futuro una realtà. Evidenzia infatti come la tecnologia TSN (Time-Sensitive Networking) sia perfetta per affrontare la trasformazione digitale, sottolineando il suo ruolo chiave nello stimolare la convergenza e la diffusione dell’IIoT (Industrial Internet of Things).

Come illustrato nel white paper, lo standard Time-Sensitive Networking aumenta la trasparenza dei processi offrendo un modo per fondere i diversi tipi di traffico dati di processo in un unico flusso più facile da analizzare. In questo modo, è possibile ricavare informazioni utili per ottimizzare ulteriormente le operazioni chiave. Ne risulta un aumento dei tempi di operatività, della produttività e della qualità dei prodotti. Inoltre, utilizzare un’unica rete per trasferire le informazioni riduce i costi e semplifica la manutenzione. Infine, lo standard TSN favorisce l’implementazione della larghezza di banda gigabit, fondamentale per affrontare l’aumento di dati causato da Industry 4.0.

Questi vantaggi sono ora disponibili per le aziende di diversi settori: basta adottare CC-Link IE TSN, la prima rete Industrial Ethernet aperta a combinare la larghezza di banda Gigabit con le funzioni TSN. Per illustrare i benefici offerti da CC-Link IE TSN alle diverse aziende, il white paper mostra quello che può fare questa tecnologia nei settori più diversi. Nello specifico, il documento tratta alcuni settori, tra cui Automotive, food&beverage, produzione di batterie agli ioni di litio, industrie di processo e trattamento delle acque.

John Browett, AD di CLPA Europe, afferma: “Il futuro dell’industria manifatturiera e di processo dipende dai dati. Questo richiederà infrastrutture ad alta convergenza basate sul TSN capaci di migliorare complessivamente le operazioni e le aziende stesse. Questo white paper approfondisce il ruolo del TSN quale tecnologia abilitante per la produzione intelligente, presentando i principali vantaggi che la sua adozione offre alle aziende che stanno già adottando CC-Link IE TSN e i prodotti di automazione compatibili. Infatti, il numero di applicazioni riuscite che consentono di ottenere notevoli miglioramenti continua a crescere rapidamente”.

Scarica qui una copia gratuita dell’ultimo white paper di CLPA “I vantaggi del TSN al settore manifatturiero”.



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x