The Innovation Alliance: 150.000 presenze in 4 giorni

Fare filiera paga: il bilancio positivo di The Innovation Alliance, evento che ha saputo aggregare cinque fiere Plast, Ipack-Ima, Meat-Tech, Print4all, Intralogistica Italia, conferma come arrivare sinergie sia fattore di successo

Pubblicato il 5 giugno 2018

Con 150.110 presenze, di cui 105.770 buyer dei diversi comparti dell’industria manifatturiera, non può dirsi che positivo il bilancio di The Innovation Alliance, l’evento che dal 29 maggio al 1 giugno 2018 ha saputo far convergere in Fiera Milano a Rho ben cinque manifestazioni: Plast, Ipack-Ima, Meat-Tech, Print4all, Intralogistica Italia. Il messaggio lanciato al mondo produttivo italiano e internazionale è dunque forte e chiaro, così come ha sottolineato anche Riccardo Cavanna, presidente di Ipack-Ima, nella video intervista in fiera con Automazione Oggi: aggregare eventi in una logica di filiera non solo funziona, ma è un moltiplicatore di opportunità, favorendo la competitività delle aziende in un mercato sempre più globale.

Primo pregio dell’evento è stato mostrare il ritratto sfaccettato della meccanica strumentale italiana e mondiale, facendo scoprire le eccellenze del Made in Italy, là dove eccellenza tecnologica e capacità creativa si incontrano per creare un tutto unico, come uniche sono le persone, vero ‘volto’ della nostra industria. Tra le tecnologie connesse, ispirate al paradigma dell’Industry 4.0, fra robot e automazione avanzata, realtà aumentata e sistemi di gestione digitale della linea produttiva, fondamentale dunque l’apporto dell’uomo, giustamente al centro dell’odierna ‘Rivoluzione Industriale’. Questo il segreto delle aziende italiane, che esportano in media il 70% delle macchine prodotte, destinate sia a grandi mercati affermati, come USA, Germania e Spagna, sia au Paesi in via di sviluppo come quelli africani.

Guarda qui il video di sintesi in 1 minuto

L’appuntamento ha inoltre acceso i riflettori su sostenibilità, sicurezza dei processi e dei prodotti e centralità della formazione, in quanto accanto all’innovazione dei sistemi emerge sempre più la necessità di figure professionali preparate. La digitalizzazione spinta porta infatti alla crescente necessità per le aziende di dotarsi di risorse qualificate.

In forte aumento, infine, il carattere internazionale della manifestazione, con presenze pari al 27% del totale, provenienti in gran parte dall’Europa, ma anche dall’Asia e dall’Europa dell’Est, che, considerando anche la Federazione Russa, arriva a contare per il 25% delle presenze estere complessive. A questi visitatori stranieri vanno poi aggiunti i 1.000 top buyer provenienti da 66 Paesi selezionati in collaborazione con Agenzia ICE, operatori di alto livello, molti dei quali hanno colto l’occasione per acquistare le tecnologie direttamente in fiera.

Soddisfazione dunque, per tutti coloro che in fiera hanno stretto nuovo business, fatto incontri, trovato soluzioni, e un arrivederci alla prossima edizione!



Contenuti correlati

  • Zebra Technologies machine vision ispezione veicoli elettrici batterie Battery Show Europe
    Machine vision in ispezione batterie con Zebra a Stoccarda

    Zebra Technologies Corporation, fornitore di soluzioni digitali che consentono alle aziende di connettere in modo intelligente dati, beni e persone, mostrerà come il proprio consolidato portafoglio di soluzioni hardware e software per la machine vision soddisfi i...

  • Alleanza strategica tra Informa e Ipack-Ima

    Informa Markets, noto attore del settore fieristico, e Ipack-Ima Srl, punto di riferimento internazionale per le manifestazioni di processo e confezionamento, joint venture tra Ucima e Fiera Milano, hanno sottoscritto ieri un accordo che sancisce un’alleanza strategica...

  • RobotGames: i 10 team finalisti che si sfideranno a 34.Bi-Mu

    È giunta al termine la fase di preselezione dei 10 team che si sfideranno nella finale del concorso RobotGames, venerdì 11 ottobre, nell’Area RobotGames allestita all’interno di 34.Bi-Mu, mostra biennale della macchina utensile, robotica e automazione in...

  • Premio Red Dot per l’elevata qualità del design a Motoman HD7

    Dopo Motoman GP8, MotoMini, Motoman HC10DT IP 67, Motoman HC20DT, Motoman GP4 e SG400, Motoman HD7 di Yaskawa vince il Red Dot Award: Product Design 2024. Con il suo design moderno, la serie HD soddisfa i severi...

  • Melfa RV-12CRL, il nuovo robot antropomorfo di Mitsubishi Electric

    Mitsubishi Electric ha lanciato Melfa RV-12CRL, il nuovo robot antropomorfo caratterizzato da un’estensione di 1.504 mm e una capacità di carico di 12 kg. Dotato di un ampio raggio d’azione, il robot Melfa RV-12CRL è adatto a...

  • Robot collaborativi D-Bot e soluzione IIoT per l’Industria 4.0 da Delta

    Delta ha presentato a SPS Italia 2024 le sue ultime innovazioni nell’automazione industriale, tra cui la rivoluzionaria serie di robot collaborativi D-Bot, che offre modelli in grado di gestire carichi fino a 30 kg con una portata...

  • Comau ad Automate ha presentato le sue soluzioni di automazione sostenibili e avanzate

    Comau si presenta all’avanguardia con nuove soluzioni di automazione digitali, robotiche avanzate e basate sull’AI, che ha svelato ad Automate, la principale fiera dell’automazione del Nord America. Le soluzioni in mostra Sottolineando la sua presenza globale con...

  • Le tecnologie per il liquid food & beverage trovano casa a Ipack-IMA 2025

    A Ipack-IMA 2025, la manifestazione internazionale per il processing & packaging, prevista a Fiera Milano dal 27 al 30 maggio 2025, i migliori produttori di tecnologie e gli end user si incontreranno per approfondire le tendenze che...

  • Comau Mi.Ra OnePicker
    Sistema di visione con IA integrata da Comau per un picking avanzato

    Comau ha reso disponibile MI.RA/OnePicker l’ultima soluzione della sua famiglia di sistemi di visione flessibili e indipendenti dall’hardware MI.RA (Machine Inspection Recognition Archetypes). La soluzione di prelievo pezzi basata sul sistema di visione di Comau è un modo semplice...

  • L’evoluzione dei soft robot

    La soft robotics è un ramo della robotica che si occupa della progettazione e dello sviluppo di robot dai materiali morbidi e flessibili, ispirati alla natura, in grado di interagire in modo più sicuro con l’uomo e...

Scopri le novità scelte per te x