SPS Italia torna nel 2021

Sentiti comitato tecnico, espositori e partner, Messe Frankfurt Italia ha deciso di prorogare SPS Italia al 2021: “Abbiamo preso questa decisione pensando prima di tutto alla sicurezza della nostra ‘community’ e a come mantenere intatto il DNA dell’evento” ha sottolineato l’AD, Donald Wich

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 12 giugno 2020

È ufficiale: SPS Italia non si terrà in formato ‘live’ per questo 2020, l’anno del decennale, a causa dell’emergenza Covid-19 che ha travolto, in primis, il calendario programmato di eventi e manifestazioni. Non si terrà dunque a Parma a fine settembre come annunciato in un primo momento: “SPS Italia ha dimostrato in questi 10 anni di vita di sapersi evolvere e cambiare per rappresentare al meglio il settore di cui è vetrina e le esigenze della sua community. Per preservare dunque la sicurezza di tutti, visitatori ed espositori, senza però snaturare il DNA che ha reso grande questa manifestazione, abbiamo deciso di rimandare l’appuntamento in fiera al 2021” ha annunciato ieri in una conferenza stampa virtuale Donald Wich, AD dell’ente organizzatore, Messe Frankfurt Italia. “Non vogliamo con questo rinunciare al consueto appuntamento con il settore, trasformando però l’incontro di questo 2020 in qualcosa di completamente nuovo. Negli stessi giorni in cui avrebbe dovuto tenersi la manifestazione, dal 28 al 30 settembre, la nostra community potrà vivere un’esperienza tutta digitale, gli SPS Italia Digital Days”.

Anche questa volta, dunque, SPS Italia si è messa in gioco cogliendo nonostante l’emergenza l’opportunità di trasformarsi e creare qualcosa di diverso e al passo con i tempi: “La progettualità di SPS Italia è sempre stata molto veloce, come necessario per tenere il passo con la rapida evoluzione del settore che rappresenta” ha dichiarato Francesca Selva, Vice President Marketing and Events di Messe Frankfurt Italia. “Anche stavolta dunque abbiamo voluto e dovuto cogliere l’occasione di cambiare ma senza modificare il cuore fieristico dell’evento, che ne è il DNA e che vogliamo mantenere. Abbiamo colto l’occasione per dare vita a una seconda ‘identità’, digitale, di SPS Italia, che ne consolida la presenza e la vicinanza alla community di riferimento per 365 giorni all’anno. Un ‘contact place’ che integrerà sempre, anche in ottica futura, l’incontro ‘off line’ che a nostro parere deve continuare, e riprenderà non appena la situazione lo consentirà in sicurezza, ad avvenire in fiera. Questa piattaforma digitale, poi, rimarrà sempre attiva, sostenendo visitatori ed espositori anche fuori dal quartiere fieristico, accorciando le distanze di spazio e tempo”.

Selva ha tenuto a precisare che, fedele alla propria natura di organizzatore di eventi fieristici, Messe Frankfurt non crede nella virtualizzazione totale dell’interazione fra persone, un contatto diretto che niente può sostituire, però riconosce l’ormai comprovata necessità di un ‘contatto’ anche digitale complementare a qualsiasi evento live. Ha inoltre precisato come “la piattaforma che mettiamo a disposizione di tutto il nostro network è stata sviluppata da noi in completa autonomia, per cui si tratta di uno strumento che possiamo adattare alle esigenze specifiche della community di SPS Italia, dell’automazione, del manifatturiero nel suo complesso, che ha bisogno di parlare continuamente di tecnologia e innovazione per trovare le migliori soluzioni disponibili. Invito dunque tutti a dare un contributo ed esprimere le proprie necessità in modo da permetterci di soddisfare a pieno le esigenze del settore”.

Oltre a essere un collettore di informazioni, dunque, la piattaforma digitale di SPS Italia è pensata per dare agli espositori la consueta visibilità e permettere loro di consolidare il network che solitamente si dà appuntamento in fiera. Nasce come luogo di scambio, dove le aziende possono inserire il proprio catalogo, proporre webinar, video, caricare presentazioni e condividerle con l’intera community; in particolari periodi dell’anno si potranno inoltre fissare incontri con relatori e tecnici. Insomma, si tratta di un ‘hub per l’automazione’, un grande portale che prenderà vita con gli SPS Italia Digital Days a settembre ma continuerà poi ad accompagnare il settore, appuntamento dopo appuntamento, fino al prossimo incontro offline e oltre.

Parte integrante del progetto sono i ‘live talking’ del ciclo “We Love Talking” organizzati dagli espositori, che si terranno due volte al mese, di giovedì, seguendo il format delle consuete ‘tavole rotonde di avvicinamento’ a SPS Italia, dando spazio a case history di OEM ed end user che illustrano come vengono utilizzate le soluzioni tecnologiche messe a disposizione dai fornitori. “Parleremo di molti temi, dalla collaborazione uomo-robot all’automazione degli impianti produttivi, dalla digitalizzazione di servizi e lavoro all’additive manufacturing, a tutto quello che rende le fabbriche resilienti e flessibili per una produzione continua” ha concluso Selva.

Ilaria De Poli @depoli_ilaria



Contenuti correlati

  • Arriva la 12° edizione di SPS Italia: al centro nel 2024 innovazione e sostenibilità

    Parma, 28-30 maggio 2024: va in scena SPS Italia 2024, 12° edizione della manifestazione di riferimento per l’automazione e il digitale per l’industria intelligente e sostenibile organizzata da Messe Frankfurt Italia. Nella conferenza stampa di lancio, ieri a Milano, presentate le...

  • Industria manifatturiera: EIT Manufacturing South e SPS Italia uniscono le forze

    In base al loro Memorandum, EIT Manufacturing South e SPS Italia uniscono le forze per promuovere e sostenere lo sviluppo dell’imprenditorialità, con l’obiettivo di raggiungere aziende innovative, imprenditori e stakeholder del settore industriale. La partnership integra l’ecosistema...

  • Nuovi paradigmi per la formazione

    Nell’interessantissimo position paper relativo alla transizione digitale, presentato dal Comitato Scientifico dell’ultima manifestazione SPS Italia (v. https://www.spsitalia.it/it/position-paper-2023), viene rimarcato come la formazione abbia un ruolo cruciale nel contesto attuale, dove l’aumento esponenziale del potenziale tecnologico disponibile (si...

  • Solutrans 2023: edizione da record per la fiera dedicata al trasporto stradale e urbano

    Solutrans, crocevia mondiale del veicolo industriale e commerciale, che si è svolto dal 21 al 25 novembre 2023 presso il Parco delle Esposizioni di Eurexpo Lione, ha registrato un’affluenza record. Principale occasione di incontro fra i produttori...

  • A Forum Industria Digitale: focus sul connubio tra meccatronica e software

    Con 250 partecipanti si è svolta a CremonaFiere la prima edizione della mostra-convegno Forum Industria Digitale, evento promosso da Anie Automazione e organizzato da Messe Frankfurt Italia, che ha fatto il suo debutto l’8 novembre con 20 aziende espositrici....

  • Nordest, una PMI su tre investe nel digitale

    Oltre un terzo delle Pmi del Nordest ha sfruttato la trasformazione digitale per affrontare e superare le crisi dell’ultimo triennio, ma c’è ancora una fetta consistente di aziende di piccole dimensioni che ritiene l’impatto delle nuove tecnologie...

  • Forum Industria Digitale sceglie Cremona per la sua prima edizione

    Si terrà a Cremona Fiere l’edizione lancio di Forum Industria Digitale, la mostra-convegno ideata dai Gruppi Meccatronica e Software industriale di ANIE Automazione e organizzata da Messe Frankfurt Italia. Un unico forum per la trasformazione digitale e green dell’industria La...

  • L’approccio zero-cabinet Murrelektronik a Forum Industria Digitale 2023

    Murrelektronik parteciperà a Forum Industria Digitale 2023, evento dedicato alle soluzioni all’avanguardia per l’automazione industriale. Il Forum Industria Digitale nasce dalla collaborazione di Anie Automazione e Messe Frankfurt Italia, storici promotori di Forum Meccatronica e Forum Software...

  • Bosch Rexroth, un cambiamento epocale

    Si è svolto, nella sede Bosch Rexroth di Cernusco S/N, l’evento powerOn 2023. L’azienda tedesca ha messo sotto i riflettori soluzioni e prodotti di ultima generazione dedicati all’idraulica mobile. Alla manifestazione hanno partecipato circa 400 ospiti: responsabili...

  • Italian Machine Vision Forum, la seconda edizione conferma il successo

    Sono oltre 300 i visitatori di Italian Machine Vision Forum, l’appuntamento di riferimento sulla visione artificiale, accolto con interesse e affluenza di pubblico al Palacongressi di Rimini il 3 ottobre. La mostra convegno ha scelto l’Emilia Romagna,...

Scopri le novità scelte per te x