SPS 2023: Rockwell Automation presente con soluzioni all’avanguardia per la trasformazione digitale

Rockwell Automation, la principale azienda mondiale di automazione industriale e trasformazione digitale, sarà presente con tecnologie e soluzioni all'avanguardia a SPS 2023, che si terrà dal 14 al 16 novembre a Norimberga, in Germania

Pubblicato il 20 ottobre 2023

Nel corso della fiera SPS 2023 a Norimberga (14-16 novembre) Rockwell Automation presenterà il proprio portafoglio completo di dispositivi intelligenti e soluzioni software per l’industria manifatturiera, e in particolare:

  • FactoryTalk Design Studio il software cloud-based per la progettazione di sistemi;
  • FactoryTalk Optix la piattaforma di visualizzazione HMI aperta e scalabile;
  • FactoryTalk Edge Manager per la gestione intelligente dei dispositivi e delle applicazioni edge industriali;
  • un modello di robot di OTTO Motors, per illustrare come i robot mobili autonomi (AMR) permettano di fare un ulteriore passo avanti nella produzione lean, collegando autonomamente le  celle di lavoro e spostando il materiale tra le varie strutture;
  • i servoazionamenti distribuiti ArmorKinetix, la soluzione modulare ed espandibile di Rockwell Automation per esigenze di motion control;
  • ArmorBlock 5000 I/O, con tecnologia IO-Link serie 5032;
  • lo switch Stratix 5200 completamente gestito.

I visitatori potranno anche scoprire un’ampia gamma di altre soluzioni Rockwell Automation tra cui Plex MES, la realtà aumentata e le tecnologie di intelligenza artificiale, nonché le soluzioni di sicurezza.

“Parte dell’ampia offerta di Rockwell Automation, tutte queste soluzioni aiutano le aziende a realizzare al meglio e ad accelerare la loro trasformazione digitale, ad ottenere migliori risultati di business e consentire altri vantaggi, tra cui aumentare la produttività, responsabilizzare le persone, incrementare la sostenibilità e costruire la resilienza” ha dichiarato Uwe Keiter, OEM director e managing director Germany, EMEA, Rockwell Automation.

Quest’anno, lo stand di Rockwell Automation si trova nel padiglione 3C, stand 320. Questa nuova collocazione consente una maggiore vicinanza a diversi partner, compresi i 13 che saranno presenti all’interno dello stand con tecnologie complementari come reti e comunicazioni wireless, robotica, motion e cybersecurity.

Jan Van Den Bossche, regional vice president, technology and domain di Rockwell Automation, ha dichiarato: “La chiave sta nel combinare dati, tecnologia e competenze di settore, dalla fase di progettazione attraverso operation senza soluzioni di continuità fino alla manutenzione predittiva e ai sofisticati servizi lifecycle. Grazie alle soluzioni di progettazione, gestione e manutenzione, aiutiamo i costruttori di macchine e i clienti finali dei vari settori industriali a produrre in modo più efficiente e intelligente. L’obiettivo principale è quello di aumentare la produttività dei nostri clienti, ma i vantaggi includono chiaramente una produzione di beni più sostenibile e rispettosa delle risorse, più flessibile e più sicura”.

Fonte foto SPS Norimberga 2022 – https://sps.mesago.com/nuernberg/en.html



Contenuti correlati

  • Un nuovo hub tecnologico per il Sud: BI-REX apre la sede operativa all’Università di Palermo

    Il Rettore dell’Università di Palermo, Massimo Midiri, e il Direttore Generale BI-REX, Stefano Cattorini, hanno sottoscritto un protocollo di intesa finalizzato alla cooperazione tecnico-scientifica con l’obiettivo di generare valore per il territorio della Regione Sicilia e dell’Emilia-Romagna...

  • Con il digital twin si fa prima

    La messa in funzione virtuale, parallela al lavoro con il software Emulate3D, consente di ridurre di mesi la realizzazione di un impianto di trattamento termico dell’industria automobilistica L’abbinamento di soluzioni digital twin, di un software di simulazione...

  • Econo-Pak
    Macchine incartonatrici Econo-Pak più efficienti, produttive e sicure con Rockwell

    Econo-Pak è un’importante azienda che produce macchine incartonatrici, con oltre 35 anni di esperienza nel settore. Con sede vicino a Francoforte, in Germania, ha mantenuto le caratteristiche di un’azienda a conduzione familiare ed è in grado di...

  • Omron presenta i nuovi robot mobili autonomi della serie MD per carichi di media intensità

    Omron annuncia il lancio dei robot mobili autonomi (AMR) MD-650 e MD-900 con carico medio (650 kg e 900 kg). Queste aggiunte ampliano la linea di robot autonomi Omron per soddisfare le esigenze di un’ampia gamma di...

  • Trasformazione Digitale: l’importanza dell’integrazione

    La trasformazione digitale è da alcuni anni in cima ai trend per l’industria, manifatturiera e non solo, dove un ruolo chiave è svolto dalla digitalizzazione della supply chain e dei processi produttivi. Analizzando il Digital Economy and...

  • Rockwell Automation presenta Embedded Edge Compute (EEC) con tecnologia ASEM

    Rockwell Automation, esperto globale in soluzioni tecnologiche innovative, è orgogliosa di annunciare il rilascio del proprio modulo Embedded Edge Compute (EEC) che definisce un nuovo standard per le capacità di edge computing. Progettato per offrire ad aziende...

  • Novità Wittenstein per i veicoli a guida automatica

    cyber iTAS system 2 è il nuovo sistema di trasmissione compatto per veicoli a guida automatica (AGV), robot mobili autonomi (AMR) e altre piattaforme mobili di Wittenstein cyber motor, divisione del Gruppo specializzata nello sviluppo e produzione di micromotori, elettronica e sistemi completi,...

  • Rockwell Automation trasformazione digitale
    Rockwell Automation supporta la trasformazione digitale di Michelin

    Rockwell Automation ha rafforzato la propria collaborazione con Michelin, multinazionale francese produttrice di pneumatici, concentrandola sull’innovazione digitale nei processi produttivi di Michelin. Con alle spalle una storia di collaborazione lunga oltre un trentennio, questa nuova fase rappresenta...

  • Sensore di distanza DT80 di Sick

    A SPS 2023, Sick ha presentato il nuovo sensore ottico di distanza DT80. Specifico per portate fino a 80 metri, questo sensore si distingue per l’elevata precisione e risoluzione. Grazie a un concetto di utilizzo completamente nuovo,...

  • Verso sistemi industriali sempre più autonomi, le tecnologie chiave

    La completa autonomia delle infrastrutture di produzione ‘software-defined’ si concretizzerà, non a breve termine, grazie alla progressiva maturazione di diverse tecnologie chiave già in uso oggi. A beneficiarne sarà anche la sostenibilità. Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x