Sicurezza dei minori: arriva la Cyber Academy Trend Micro

La pandemia ha raddoppiato i tempi di utilizzo dei dispositivi connessi. Trend Micro lancia una nuova iniziativa per insegnare ai più piccoli le basi della sicurezza Internet

Pubblicato il 12 febbraio 2022

Trend Micro annuncia Trend Micro Cyber Academy, la nuova iniziativa che fornisce agli insegnanti e ai genitori uno strumento completo per migliorare la sicurezza e la consapevolezza online dei più piccoli. La Cyber Academy è parte del programma globale Trend Micro Internet Safety for Kids and Families e offre una serie di lezioni video e materiale formativo progettati appositamente per migliorare le abilità digitali dei bambini in modo coinvolgente.

“Internet ha fornito ai bambini un enorme supporto scolastico e sociale durante la pandemia, ma è prioritario che i più piccoli sviluppino le capacità per utilizzarlo in maniera sicura e responsabile” ha affermato Lisa Dolcini, Head of Marketing Trend Micro Italia. “Il nostro obiettivo negli ultimi dieci anni è stato quello di riuscire a fornire il prima possibile quelle abilità fondamentali per il benessere online”.

Durante la pandemia i bambini hanno raddoppiato il tempo passato online e sono esposti più che mai alle minacce come la visione di contenuti per adulti, il phishing o le truffe. Inoltre, rischiano quotidianamente di incontrare informazioni non adatte alla loro età, di condividere o pubblicare informazioni personali o di cedere dati sensibili ai malintenzionati senza rendersene conto.

L’alfabetizzazione digitale è fondamentale per aiutare i più piccoli a evitare i rischi alla propria privacy e sicurezza, oltre a imparare come identificare ciò che è degno di fiducia online. Allo stesso tempo internet è una grande opportunità per i bambini sia da un punto di vista formativo che di crescita sociale, per questo sapersi muovere online è cruciale per poter approfittare dei benefici della tecnologia rimanendo al sicuro.

La Cyber Academy si rivolge ai bambini dai 7 ai 10 anni e consiste di 10 lezioni sulla sicurezza Internet che si focalizzano sulle password, l’autenticazione a due fattori, la privacy e le abitudini di comportamento sane. Le lezioni possono essere trasmesse on-demand dall’insegnante in classe oppure essere viste a casa e sono totalmente gratuite. In futuro saranno rilasciate altre lezioni che copriranno temi come il cyber bullismo, la gestione del tempo online e dei media.

Internet Safety for Kids & Families è il programma Trend Micro che da oltre dieci anni si impegna per fornire la corretta educazione e formazione, per permettere ai minori di formarsi come futuri cittadini digitali evitando i pericoli e i rischi online.

 

Ogni lezione è composta da:

 Un video di tre minuti

Un quiz per rinforzare gli insegnamenti

– Compiti a casa scaricabili

– Ulteriori risorse per genitori e insegnanti

Ulteriori informazioni sono disponibili qui

GUARDA I VIDEO

Episodio 1 – Password

Episodio 2 – Autenticazione a 2 fattori

Episodio 3 – Privacy

Episodio 4 – Sicurezza

Episodio 5 – Buone Abitudini

5 nuovi episodi – Prossimamente!

– Impostazioni di sicurezza
– Proteggere la fotocamera
– Tempo di utilizzo e cura di sé
– Gentilezza online
– Detective



Contenuti correlati

  • L’arma segreta nella corsa per la cybersecurity

    Le imprese hanno adottato ampiamente i data lake come metodo per consolidare le informazioni provenienti da più fonti e migliorare i risultati grazie ad analisi e automazione. I responsabili della sicurezza, di conseguenza, stanno lavorando per allineare...

  • E4 Federico Pinca HPC
    Cybersicurezza nazionale, l’HPC avrà un ruolo chiave

    Federico Pinca, HPC Architect di E4 Computer Engineering, spiega come il calcolo ad alte prestazioni possa giocare un ruolo importante in tema di innovazione e sicurezza Noi che siamo nativi digitali (nati negli anni ‘80) almeno una...

  • Lapp: la connessione come ‘ponte’ fra safety e security

    Si è tenuta a Bologna la giornata di lavori intitolata “Industrial Network Security: come proteggere le infrastrutture 4.0?” organizzata da Lapp Italia e dedicata alla sicurezza. “Nata nl 1959 come azienda famigliare, Lapp conta oggi più di...

  • Più sicurezza dai guasti

    Basf ha rinnovato la sottostazione elettrica del suo impianto di Beaumont, in Texas, grazie all’aiuto di Schneider Electric Leggi l’articolo

  • Garantire mobilità e sicurezza dei dipendenti

    Grazie alle nuove tecnologie di comunicazione Ascom, il gruppo EDF sta migliorando la sicurezza dei dipendenti nei suoi gruppi di impianti idraulici Leggi l’articolo

  • Industry 4.0: l’89% delle aziende è colpito da attacchi cyber e subisce milioni di perdite

    Nell’ultimo anno l’89% delle organizzazioni nei settori elettrico, oil&gas e manifatturiero ha subito un attacco cyber che ha danneggiato la produzione e la fornitura di energia. Il dato emerge da “The State of Industrial Cybersecurity”, l’ultimo studio...

  • Potenziare la sicurezza migliora il business

    Pregis, azienda italiana che opera nel settore del food service, si è affidata a next-generation firewall, DNS Security e Cortex XDR di Palo Alto Networks per proteggere la propria infrastruttura, evitare downtime e supportare le proprie attività...

  • Reply minacce informatiche
    Automation e AI sono la chiave per difendersi dalle minacce del mondo digitale

    La cybersecurity rappresenta oggi una priorità assoluta e contestuale all’implementazione di nuove tecnologie, dato il ruolo cruciale che sono arrivate ad occupare nelle nostre vite private e professionali. Smart Home, Connected Car, Delivery Robot: l’evoluzione non si...

  • Innovazione e ricerca, la Lombardia prima in europa nel campo della cybersicurezza

    È stato firmato nell’Aula Magna del Politecnico di Milano, l’accordo di collaborazione tra Politecnico di Milano, Regione Lombardia, Aria, Intesa Sanpaolo e il I Reggimento Trasmissioni dell’Esercito per la nascita di una rete di comunicazione quantistica a...

  • Lior Div Cybereason sicurezza informatica
    Sicurezza informatica, alcuni principi guida per il settore privato

    Cybereason ha pubblicato il report inaugurale del Cyber Defenders Council, un gruppo di 50 eminenze della sicurezza provenienti da organizzazioni del settore pubblico e privato in Nord America, EMEA e APAC. Il report intitolato Defend Forward: A Proactive...

Scopri le novità scelte per te x