Sensori di posizione capacitivi ed elettronica di condizionamento in un pacchetto OEM competitivo

Pubblicato il 4 giugno 2014

Physik Instrumente offre l’altissima risoluzione dei sensori PI Seca a singolo elettrodo in una soluzione industriale compatta.

La preventiva definizione dei principali parametri dell’applicazione, quali la banda e la distanza di misurazione, consente risparmi significativi già per quantitativi d’ordine di alcune decine di sistemi. Il pacchetto di misura E-852KOEM include una testina di lettura capacitiva PISeca D-510 ed un’elettronica compatta basta sull’unità di elaborazione E-852 a bassissimo rumore in grado di garantire un’elevata stabilità della misura nel tempo. Il range di lavoro è selezionabile in un intervallo compreso tra 20 µm e  500 μm, la frequenza di lavoro in una banda da 10 Hz (misurazioni con risoluzione sub-nanometrica) a 10 kHz per misurazioni ad alta dinamica e con risoluzioni tipicamente nella fascia del nanometro. Per applicazioni che necessitino di frequenti cambiamenti delle distanze di misura e della banda o nel caso in cui sia necessario gestire diverse tipologie di sensore capacitivo, la versione standard della E-852 rimane invece la scelta più consigliabile.

I sensori capacitivi a singolo elettrodo operano una misura reale della posizione in maniera diretta e senza contatto fisico (metrologia diretta). Il funzionamento si basa sull’utilizzo di un campo elettrico per misurare la variazione di capacità ai capi del condensatore a facce piane, costituite dalla testina di misura e da una superficie conduttiva dell’elemento sotto misura. Questa metodologia di sistema senza contatto e priva di attriti, non crea problemi di usura o isteresi con una eccezionale riduzione degli errori di fase.

All’interno dell’elettronica, un sistema Integrato di linearizzazione assicura il più alto livello di accuratezza compensando l’influenza degli errori di parallelismo tra il sensore e la superficie di misura ed assicurando un alto livello di linearità con un errore inferiore all’1%.  L’elettronica di condizionamento dei PISeca è equipaggiata con linee di I/O per la sincronizzazione di sistemi composti da più sensori.



Contenuti correlati

  • CodeMeter al centro della gestione licenze della piattaforma di automazione B&R

    Nel perseguire la loro missione, affinché il mondo dell’automazione industriale diventi gradualmente più sicuro, Wibu-Systems, gli specialisti leader a livello mondiale nel campo della protezione dei beni digitali e della gestione licenze, estendono una collaborazione tecnologica di...

  • Progetto APL completato con successo. Nasce Ethernet APL

    Dopo quasi 4 anni di stretta e fruttuosa collaborazione tra le quattro principali organizzazioni di sviluppo degli standard, FieldComm Group, ODVA, OPC Foundation e Profibus&Profinet International (PI), unita al significativo supporto di 12 importanti partner del progetto...

  • I nuovi sensori capacitivi M8 e M12 con IO-Link di Turck Banner

    Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza, presenta i nuovi sensori capacitivi con alloggiamento in metallo M8 e M12 per il montaggio sia a filo che non...

  • Wibu-Systems presenta le sue soluzioni di protezione per la produzione additiva

    Wibu-Systems presenterà le sue soluzioni per la protezione della proprietà intellettuale (PI) e la gestione licenze a Formnext, la fiera dedicata alle innovazioni nel campo della produzione additiva (AM-Additive Manufacturing), che riaprirà le porte al pubblico a...

  • Gefran a SPS Digital Days 2021

    Gefran parteciperà, dal 25 al 27 maggio, della seconda edizione degli SPS Italia Digital Days. Tre giorni ricchi di tavole rotonde, convegni scientifici e workshop dedicati agli sviluppi più innovativi nell’automazione industriale, un’occasione unica di confronto per...

  • Rendere più facili e sicure le relazioni con i propri clienti

    Wibu-Systems continua a innovare ed estendere la sua vasta gamma di soluzioni dedicate agli sviluppatori di software e agli utenti finali. CmCloud, il più recente approccio dell’azienda alla gestione licenze, introdotto lo scorso anno, porta nel cloud...

  • Camille Bauer Kinax
    Trasduttori angolari Kinax di Camille Bauer

    Il rilevamento della posizione nei sistemi di controllo/comando è una parte importante dell’automazione attuale: l’identificazione deve avvenire in modo affidabile e preciso, per evitare errori di valutazione. L’impiego dei sensori di posizione e rotazione Serie Kinax di Camille...

  • Sensori capacitivi Leuze

    Con i sensori capacitivi Leuze è possibile rilevare anche il livello di riempimento di liquidi o di materiale sfuso a contatto diretto con il materiale o attraverso una parete del contenitore non metallica. Pertanto, oltre al posizionamento...

  • Artiminds potenzia le sue soluzioni di programmazione robotica per l’IIoT

    CodeMeter consente ad ArtiMinds Robotics, un pioniere tedesco nelle soluzioni di automazione basate su sensori, di proteggere la proprietà intellettuale, permettendo di monetizzare le loro soluzioni software con una gestione dei diritti semplice e flessibile, facendo leva...

  • Le soluzioni Gefran a K 2019

    Gefran è stata protagonista al K di Düsseldorf – l’appuntamento dedicato all’industria delle materie plastiche e della gomma – con numerose innovazioni di prodotto, concepite per rispondere ancora più efficacemente alle necessità di costruttori di macchine, system integrator ed end...

Scopri le novità scelte per te x