Seco lancia il modulo Smarc Rel.2.1 compatibile con processori NXP i.MX 8M Plus

Seco lancia il modulo Smarc Rel.2.1 compatibile con processori NXP i.MX 8M Plus per applicazioni di machine learning e visione

Pubblicato il 4 novembre 2020

Seco, Gold Partner di NXP Semiconductors, ha sempre investito molto nella cooperazione con NXP, rafforzandone la collaborazione strategica nel campo del design e produzione di soluzioni embedded all’avanguardia.

Il portafoglio prodotti di Seco, basato su processori della serie NXP i.MX 8, è ampio e spazia dagli ultra-low power NXP i.MX 8M Nano agli i.MX 8QuadMax ad alte prestazioni, con grafica avanzata, esecuzione e visualizzazione dalle elevate prestazioni. Seco ha oggi ulteriormente arricchito la gamma prodotti con l’ultimo nato della famiglia i.MX 8: i.MX 8M Plus, che offre la possibilità di utilizzare il machine learning in applicazioni embedded di ultimo livello.

Le prestazioni a livello di computing sono eccezionali per la classe di appartenenza del prodotto, grazie all’impiego di processori Single/Dual/Quad Core Arm Cortex-A53, che offrono fino a 1,8 GHz, e Cortex- M7, fino a 800 MHz. Inoltre, la SoC supporta la tecnologia a 14 nm FinFET LPC, garantendo efficienza nell’alimentazione. La dotazione di 3D GPU e VPU permette un’ottima esperienza video.

Il modulo Smarc Rel. 2.1 di Seco offre inoltre low-power design, scalabilità e la flessibilità del fattore di forma Smarc. Integra una scheda SM-D18, mentre la GC7000UL GPU è in grado di supportare tre display indipendenti; a questo si aggiunge una memoria LPDDR4-4000, che offre fino 8 GB. Per quanto concerne le interfacce  di comunicazione, sono disponibili 2x GbE, Wi-Fi opzionale, modulo BT LE on board, 2x CAN e fino a 14x GPIO, nonché l’interfaccia per telecamera 1x 4-lanes CSI.

“Il mondo del machine learning sta evolvendo rapidamente verso l’edge per garantire la privacy, ridurre la latenza, migliorare la user experience e incrementale la risposta in real-time delle applicazioni IIoT” ha dichiarato Davide Catani, CTO di Seco. “Il modulo Smarc SM-D18 di Seco, integrando la SoC i.MX 8M Plus di NXP, riduce incredibilmente i tempi di sviluppo, per arrivare a portare soluzioni concrete sul mercato nel minore tempo possibile”.



Contenuti correlati

  • È importante mettere in sicurezza un sistema embedded?

    Cercheremo di illustrare alcuni potenziali vettori di attacco, i metodi che potrebbero essere impiegati dagli hacker per compromettere un dispositivo IoT/IIoT, i metodi di cifratura asimmetrica e simmetrica e le tecniche di hashing Da quando i primi sistemi...

  • Seco rinforza la sua capacità produttiva in Cina con l’inaugurazione di un nuovo stabilimento

    Venerdì 12 gennaio, SECO ha tenuto l’evento ufficiale di inaugurazione della nuova sede della filiale in Cina, che ha coinvolto oltre 350 partecipanti, tra cui membri della dirigenza aziendale, rappresentanti del Governo cinese, clienti chiave e partner...

  • Luca Buscherini nominato AD di Seco Nord Europa

    Il gruppo SECO compie il prossimo passo nel proprio sviluppo aziendale, rafforzando la propria posizione fra i maggiori fornitori di edge computing, IoT e intelligenza artificiale. Il nuovo Amministratore Delegato, Luca Buscherini, ha più di 25 anni...

  • Seco presenta la sua Clea Software Suite a SPS 2023 di Norimberga

    SECO presenterà la suite software Clea pensata per l’IoT alla fiera SPS 2023 – Smart Production Solutions (14 – 16 novembre 2023, Norimberga), presso lo stand 211, pad.8: i visitatori potranno avere un assaggio delle sue caratteristiche e delle sue peculiarità...

  • Industrial edge, la AI generativa sbarca nell’automazione

    Ridurre i dati inviati nel cloud e abbattere la latenza è un requisito sempre più importante per le imprese. L’intelligenza artificiale generativa ha il potenziale di rivoluzionare l’automazione anche nella rete periferica. Leggi l’articolo

  • SECO è stata selezionata da Qualcomm come IIoT design center partner

    SECO annuncia una collaborazione strategica con Qualcomm Technologies International, con l’obiettivo di lanciare nuovi prodotti di edge computing per il mondo dell’ IIoT, (Industrial Internet of Things) basati su processori di Qualcomm Technologies. I dettagli dell’accordo: il ruolo...

  • Sicurezza ed efficienza

    L’industria automobilistica è tra i settori maggiormente coinvolti dai processi di digitalizzazione. L’automazione delle linee, la produzione basata sui dati, la servitizzazione dei prodotti hanno ridefinito il panorama automotive, coinvolgendo tutti gli attori della catena del valore...

  • Un futuro intelligente per la tessitura grazie a Seco

    Itema Group, noto a livello mondiale nella produzione di macchine e soluzioni avanzate per la tessitura, svela in anteprima a ITMA 2023, la principale fiera per il meccanotessile a livello globale, i suoi piani per lo sviluppo...

  • Contradata presenta DX-1200, il nuovo computer embedded di Cincoze per l’automazione industriale

    Contradata lancia il nuovo DX-1200, ultima aggiunta alla linea di prodotti Diamond di Cincoze, brand di punta nel mercato dei PC embedded. Caratterizzato da un design compatto e ad alte prestazioni, il DX-1200 supera limiti di spazio...

  • Premio Eccellenze d’Impresa 2022: SECO premiata nella categoria Innovazione e Tecnologia

    Ariston Group, azienda nota a livello mondiale nel settore comfort termico sostenibile, è il vincitore assoluto della IX edizione del Premio Eccellenze d’Impresa, l’iniziativa promossa da GEA-Consulenti di Direzione, dalla rivista di management Harvard Business Review Italia...

Scopri le novità scelte per te x