Schivato il ‘fiscal cliff ’, si torna a produrre

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 30 aprile 2013

Quando l’Europa combatteva contro la crisi dell’euro, negli Stati Uniti teneva banco il tema del ‘fiscal cliff’, in italiano ‘precipizio fiscale’. Dopo un mese di intense discussioni, e dopo essere riusciti a evitarlo, oggi siamo alle prese con un nuovo dibattito, quello del ‘debt ceiling’, ovvero il tetto del debito USA, e di come potremo tenere in ordine il nostro sistema fi scale. In questo panorama, la produzione manifatturiera sembra mantenere il suo ruolo a supporto dell’economia nazionale [continua nel PDF allegato].

Gary Mintchell, fondatore e direttore di the Manufacturing Connection, ex fondatore e direttore della rivista Automation World

Allegato PDFScarica l'allegato

Anteprima Allegato PDF



Contenuti correlati

  • Flussi di lavoro e produttività

    Henry Ford immaginò un modo nuovo di costruire automobili. La produttività procapite del lavoratore è aumentata in modo incredibile nel XX secolo e di conseguenza la prosperità. Dagli anni ’80 per arrivare ai giorni nostri, la maggior...

  • Produzione in crescita, ma occhio alla Cina

    Questo mese mi sono chiesto perché i maggiori fornitori europei di automazione abbiano deciso di trasferire i propri uffici marketing nel Regno Unito. Gli uffici stampa di ABB, Schneider Electric e Siemens sono tutti lì adesso. Che...

  • L’intelligenza è ovunque

    Peter Diamandis è il medico americano fondatore della competizione ‘X-Prize’ per grandi idee e anche dell’organizzazione Singularity University. La ‘singolarità’ tecnologica cui si fa riferimento nascerebbe dall’unione tra intelligenza umana e intelligenza informatica… Leggi l’articolo

  • Tutta questione di software

    Ho rivisto su YouTube il video del discorso tenuto da Steve Jobs al MIT nel 1992 quando era CEO di NeXT Computers. Per circa un’ora Jobs discute di produzione manifatturiera e della filosofia produttiva di NeXT… Leggi...

  • Soluzioni ‘Al-tuo-Servizio’

    E’ il 14 dicembre, scrivo adesso perché ho voluto aspettare un po’ soprattutto per vedere come andava a finire il ‘melodramma’ elettorale, qui negli Stati Uniti, che si è protratto da novembre, quando abbiamo votato. Leggi l’articolo

  • Meglio virtuale o reale?

    Sono un appassionato di calcio, qui negli Stati Uniti, per cui mi piace guardare la Serie A in TV quando posso. Ho visto partite giocate benissimo, prive però del ‘calore’ del pubblico… Quando partecipo ad eventi virtuali, come le conferenze e le...

  • Il software sta ‘divorando’ il mondo industriale

    Marc Andreessen, famoso informatico e imprenditore, aveva detto quasi dieci anni fa che il ‘software stava divorando il mondo’. E il mondo industriale, sempre lento a muoversi, nell’ultimo anno si è accostato molto a questa osservazione Leggi...

  • Il ‘buono’ nella pandemia

    Da un lato, le informazioni dovrebbero costare molto, perché hanno un grande valore: avere la giusta informazione al momento giusto ti cambia davvero la vita. D’altro canto, però, le informazioni dovrebbero essere gratuite, perché il costo di...

  • Avviata la seconda fabbrica di Interroll di Atlanta

    Interroll continua a sviluppare nuovi progetti e attività nella regione delle Americhe. Allo stesso tempo, l’azienda sta introducendo rapidamente soluzioni innovative sui mercati. I fattori chiave che trainano lo sviluppo di nuove attività, come l’aumento dell’automazione dei...

  • Le ‘parole chiave’ dell’anno

    ‘Parole chiave’, ovvero parole che sottendono temi di cui si parla continuamente, non ancora ben definite, con cui potremmo comporre la ‘storia dell’anno’, per esempio digital twin, digital transformation, Internet of Things, Industrial Internet of Things, digital thread, smart manufacturing, Industria...

Scopri le novità scelte per te x