Rs Components amplia l’offerta di prodotti di Texas Instruments con 8.000 nuove soluzioni

Pubblicato il 29 aprile 2009

I progettisti elettronici potranno scegliere la soluzione più adatta all’interno di un ampio portfolio, che include oltre 2.000 integrati logici, 1.800 amplificatori e dispositivi lineari, 1.500 componenti per la gestione dell’ alimentazione e oltre 1.000 dispositivi d’interfaccia e connessione. Grazie a una maggiore velocità e precisione, ai minori consumi e alle ridotte dimensioni, questa offerta permetterà ai clienti di Rs di trovare sempre la soluzione ottimale per differenziare al massimo il proprio progetto.

“I progettisti elettronici sono costantemente alla ricerca di distributori altamente qualificati, che grazie a un sito web ben strutturato diano accesso a un’ampia gamma di prodotti e soluzioni per lo sviluppo dei loro progetti” spiega Christoph Gromann, analog marketing manager Emea di Texas Instruments. “Siamo molto soddisfatti della collaborazione con Rs, non solo per la sua capacità di raggiungere i progettisti elettronici, ma anche per le soluzioni di e-commerce che mette a disposizione dei clienti e per l’ampiezza dell’offerta complessiva.”

A commento della notizia, Chris Page, general manager della Divisione Elettronica di Rs, ha sottolineato che l’obiettivo di questo ulteriore ampliamento della gamma di prodotti Texas Instruments è quello di offrire ai progettisti la miglior offerta in termini di qualità, prezzo e disponibilità”. Conclude Page “Rs è orgogliosa che Texas Instruments abbia scelto di supportarci e siamo certi che i nostri clienti saranno entusiasti di questo rinnovato rapporto di collaborazione grazie al quale beneficeranno di una considerevole espansione della nostra offerta di prodotti elettronici”.

Tutti gli 11.000 prodotti di Texas Instruments sono già disponibili a magazzino e possono essere ordinati in qualunque momento attraverso Rs online, dove è possibile visualizzare tutte le informazioni, comprese foto, schede tecniche e tempi di consegna, indispensabili per selezionare il prodotto più adatto alle proprie esigenze.



Contenuti correlati

  • I servoazionamenti Acopos P3 di B&R supportano tutti i più comuni sistemi di alimentazione

    Il servoazionamento ACOPOS P3 di B&R può essere utilizzato nelle macchine indipendentemente da dove sono installate. I costruttori di macchine risparmiano così sui costi di costruzione di diverse varianti di una macchina per ogni Paese, perché ACOPOS...

  • Il 5G privato vola grazie alla security

    La prospettiva di una maggiore sicurezza e privacy guida lo sviluppo dei progetti di reti wireless 5G private. Lo rivela “Security Expectations in Private 5G Networks: A journey with partners”, l’ultimo studio Trend Micro, tra  i leader...

  • Intelligenza artificiale, l’Italia eccelle nella ricerca, ma le aziende restano indietro

    L’intelligenza artificiale è oggi uno dei temi più caldi, a livello macroeconomico mondiale. E l’Italia sta giocando le sue carte, in particolare nel mondo della ricerca. È tra i primi dieci Paesi al mondo in tema di...

  • PNRR: nasce il centro nazionale di supercalcolo

    Il 19 luglio si sono insediati gli organi direttivi della Fondazione ICSC, che gestirà uno dei cinque Centri Nazionali previsti dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). Nasce così il Centro Nazionale di Ricerca in High Performance...

  • In forte crescita le schede di sviluppo tra le imprese italiane

    Secondo quanto emerso dalla ricerca di reichelt elektronik, le aziende italiane appartenenti al comparto manifatturiero accolgono con favore l’adozione delle schede di sviluppo, come dimostrato dal 74% dei rispondenti al sondaggio che afferma di utilizzare queste componenti...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Le sfide relative alla sicurezza OT per le organizzazioni

    Fortinet ha pubblicato il suo Report globale 2022 su Operational Technology e cybersecurity. Con gli ambienti di controllo industriale che continuano a essere un bersaglio per i criminali informatici – il 93% delle organizzazioni di Operational Technology...

  • Gli occhiali intelligenti del futuro nascono a Milano

    EssilorLuxottica e il Politecnico di Milano danno vita al primo Smart Eyewear Lab, un centro di ricerca congiunto per progettare gli occhiali intelligenti del futuro. L’accordo di collaborazione prevede un investimento di oltre 50 milioni di euro....

  • Economia circolare e supply chain

    Due terzi (66%) delle grandi aziende a livello mondiale dichiara di mantenere un livello più elevato di scorte rispetto al periodo pre-covid e quasi una su cinque del totale intervistato (18%) ha ora un livello ‘significativamente più...

  • Il robot industriale Racer-5 SE di Comau è pensato per ambienti speciali e sensibili

    Comau presenta il nuovo Racer-5 Sensitive Environments (Racer-5 SE), un robot industriale ad alta velocità progettato per gli ambienti speciali e sensibili che caratterizzano i settori farmaceutico, sanitario e cosmetico, alimentare ed elettronico. Dotato di un rivestimento...

Scopri le novità scelte per te x