Rollon amplia la gamma Seventh Axis introducendo modelli dedicati a robotica lightweight e collaborativa

Introdotte nuove soluzioni per la movimentazione dei sistemi robotici su settimi assi lineari, che portano a 11 i modelli a disposizione dei progettisti. L’azienda ha introdotto assi dimensionati per la robotica leggera e collaborativa e ottimizzato l’offerta dedicata ai robot di taglia maggiore

Pubblicato il 21 giugno 2021

Ampliare le possibilità d’automazione, rendere più efficienti le soluzioni di traslazione dei robot per coprire maggiore area operativa, ottimizzando al contempo l’impiego di risorse e il consumo di layout. Questi gli obiettivi alla base dell’ampliamento della gamma Seventh Axis offerta da Rollon.
Un ampliamento che ha seguito due precise direttrici: verso un dimensionamento ridotto, in modo da abbracciare anche la robotica lightweight e collaborativa; verso un’ottimizzazione della gamma dedicata ai robot di maggior taglia, che riduce ingombri e pesi con conseguenti vantaggi in termini di costo applicativo.

“L’obiettivo è sostenere ogni robot nelle sue massime performance con il corretto dimensionamento degli assi” spiega Roberto Toniolo, Chief Marketing Officer. “Da un lato vi era l’esigenza di dimensionare proporzionalmente gli assi per movimentare la robotica di piccole dimensioni, collaborativa e non. Dall’altro quella di ottimizzare l’offerta dedicata ai robot di taglia maggiore. Oggi è possibile selezionare l’asse più confacente semplicemente sulla base del modello di robot che si intende implementare. Con questo ampliamento possiamo infatti offrire soluzioni di movimentazione per la maggior parte dei robot in commercio”.

La gamma dei Seventh Axis Rollon consta ora di 11 modelli in grado di soddisfare, per caratteristiche costruttive e funzionali, i requisiti applicativi di ogni processo produttivo: dal packaging alla logistica, dalle linee di stoccaggio nell’alimentare all’automazione industriale nel suo complesso.

Gli assi pensati per il mondo della robotica “leggera” sono 5 e sono stati progettati per offrire soluzioni vantaggiose anche ai progettisti più esigenti. Da un lato è stato introdotto l’azionamento a cinghia con pulegge a gioco zero, che garantiscono elevata ripetibilità di posizionamento anche con dinamiche elevate. L’azionamento a cinghia permette inoltre una movimentazione silenziosa, fluida e riduce al minimo la necessità di lubrificazione.

Sul fronte della movimentazione dei robot di taglia più grande, Rollon ha optato per introdurre 2 nuovi modelli con azionamento a pignone e cremagliera. Questo tipo di movimentazione garantisce la possibilità di realizzare corse potenzialmente infinite giuntando gli assi.
La nuova gamma di assi Rollon include numerosi accessori e la possibilità di configurazioni personalizzate come sistemi di fine corsa, piastra di connessione rapida per il robot, riduttore, piedini regolabili, catena portacavi in due versioni, porta sensori, camme.

Il servizio di assistenza Rollon, vero valore aggiunto dell’offerta tecnologica, offre accompagnamento in ogni fase: dal supporto tecnico specializzato nello sviluppo dell’applicazione in fase progettuale, fino alla prima installazione e formazione.

La nuova gamma dei Seventh Axis Rollon, con i nuovi modelli, è consultabile qui.



Contenuti correlati

  • Oversonic e l’integrazione della tecnologia robotica nella quotidianità

    Il Consiglio di Amministrazione di Oversonic Robotics, azienda italiana specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi di cognitive computing per la robotica, ha approvato un nuovo statuto sociale, contenente le modifiche connesse all’adozione dello status di “società...

  • Forum Meccatronica 2022: robotica, AI e blockchain secondo Mitsubishi

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Le ultime frontiere della robotica, intelligenza artificiale (AI) e...

  • I risultati dell’indagine di reichelt elektronik confermano l’ascesa della robotica collaborativa in Italia

    Da qualche tempo, i robot e gli assistenti intelligenti sono sempre più diffusi tra le aziende italiane, segnando un trend in costante ascesa dettato principalmente dai recenti progressi della robotica e dalle numerose possibilità che essa apre...

  • Appuntamento a Padova per la nona edizione di Forum Meccatronica

    Si rinnova l’appuntamento con Forum Meccatronica, promosso dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e organizzato da Messe Frankfurt Italia. La 9° edizione della mostra-convegno, dal titolo “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”, si terrà il...

  • Robotica efficiente per produzioni sostenibili

    Partendo da un forte impegno nel campo dell’elettrificazione, che è mirato a creare nuove competenze e soluzioni innovative per l’industria, Comau ha realizzato dei robot espressamente pensati per ottimizzare i cicli di lavorazione ed è impegnata nello...

  • Robotica

    Dal primo robot degli anni ‘50 alle attuali forme di collaborazione uomo-macchina: potremmo definire l’ingegneria automobilistica come il ‘parco giochi’ della robotica… Leggi l’articolo

  • ProgettistaPiù 2023: una tecnologica ‘seconda pelle’

    Inventare, realizzare e validare robot indossabili innovativi, gli esoscheletri, sia per supportare gli operatori nel loro lavoro quotidiano, soprattutto quando si tratta di attività rischiose o faticose, oppure ai fini riabilitativi o ancora per potenziare specifici movimenti....

  • Forum Meccatronica 2022, i sistemi di posizionamento modulari di Hiwin

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Sistemi di posizionamento modulari: l’esempio di un sistema robotico...

  • Un Wi-Fi di servizio

    L’infrastruttura wireless realizzata in una residenza per anziani migliora l’assistenza e consente lo sviluppo della digitalizzazione mantenendo i costi sotto controllo, attraverso connettività, funzionalità IoT e, in prospettiva, robotica Leggi l’articolo

  • Le cinque ragioni alla base del boom robotico

    Il trend ascendente della robotica non accenna a fermarsi: lo stock operativo di robot industriali ha raggiunto un nuovo record di circa 3 milioni di unità in tutto il mondo, con un incremento annuo del 13% nell’ultimo...

Scopri le novità scelte per te x