Smart 3G: rivelatori di gas progettati per ambienti industriali

SMART3G-D2 LED ON: i rilevatori della serie SMART 3G-D2 impiegano il sensore a infrarosso per la rilevazione di sostanze infiammabili, gas refrigeranti e anidride carbonica. L’infrarosso non è suscettibile ad avvelenamenti e ha un’elevata selettività. Le aspettative di vita sono superiori ai 5 anni e non necessita di ricalibrazione

Pubblicato il 19 ottobre 2022

I rilevatori SMART 3G progettati da Sensitron sono parte della Linea Industrial, una gamma completa di rilevatori di gas tossici, infiammabili e refrigeranti appositamente messa a punto per le più diverse applicazioni industriali. I modelli disponibili si propongono, inoltre, come strumenti essenziali nella rilevazione di componenti tossici (ppm) e ossigeno in eccesso e/o in deficienza nelle aree classificate.

I rivelatori SMART3G consentono una scelta tra sensori di diverse tecnologie: Pellistore, Infrarosso e Cella Elettronica.

I prodotti della serie SMART 3G sono certificati ATEX per EHSR. Quelli per gas infiammabili sono anche certificati secondo la EN 60079-29-1 (Performance) Performance e conformi SIL2 HW.

Il sensore Pellistore è in grado di mostrare livelli di linearità eccellente (fino a 100% LEL) e rappresenta la scelta ideale per rilevazioni infiammabili. Laddove, invece, sia richiesto l’impiego di rivelatori per gas infiammabili in aree, in cui vi sia presenza di composti, che potrebbero inibire il corretto funzionamento del Pellistore, Sensitron offre un’alternativa con sensori a infrarossi, che assicurano una migliore precisione e una maggiore durata.

In sintesi, la gamma SMART 3G della Linea Industrial di Sensitron si pone l’obiettivo di proporre tutte le alternative necessarie a soddisfare le più svariate esigenze di rilevazione gas in contesti industriali.

I settori di applicazione dei rilevatori di gas SMART 3G sono, non a caso, piuttosto ampi:

  • Industria manifatturiera e metallurgica
  • Industria Food & Beverage
  • Tunnel e miniere
  • Industria cartaria

In ciascuna di queste industrie, la linea SMART 3G assicura la massima performance e il soddisfacimento dei più alti standard di settore nella rilevazione di gas infiammabili, tossici e refrigeranti grazie a sistemi evoluti composti da:

  • Sensori catalitici, infrarossi e celle elettrochimiche
  • Collegamento 4-20 mA, RS485 e relé
  • Display e/o corona LED
  • ATEX (per zona 1 e 2 (Categoria 2 e 3))

Scopri di più su www.sensitron.it/linea-industrial/



Contenuti correlati

  • Un obiettivo preciso

    DGM Mori Additive si è posta una precisa scadenza: aumentare la propria produttività nella stampa 3D con l’aiuto di Festo “Il nostro obiettivo è raggiungere un elevato livello di maturità delle macchine CNC con le nostre macchine...

  • VWV: il sensore di vibrazione a batteria di ifm per la prevenzione dei guasti

    Il sensore di vibrazione VWV di ifm è alimentato a batteria e consente, associato al gateway ZB0929 (configurabile tramite un’interfaccia web integrata) e a moneo RTM (potente strumento per il condition monitorig), la rilevazione periodica delle condizioni...

  • Refrigeranti A3 ABB
    ABB, conformità con i gas refrigeranti A2L e A3

    Nel mondo della produzione di unità HVACR, la sicurezza è sempre al primo posto, soprattutto quando si tratta di refrigeranti di categoria A2L e A3, dove i rischi sono elevati e di varia natura. Per garantire la...

  • Bota Systems presenta SensONE T5, un nuovo sensore di forza/coppia

    Bota Systems, azienda all’avanguardia nella produzione di sensori di forza/coppia multiasse, introduce il nuovo SensONE T5, versione a sensibilità aumentata del sensore SensONE. Caratteristiche tecniche SensONE T5 dispone di un livello di sensibilità eccezionale di soli 0,05...

  • Nuovo indicatore di pesatura Midrics 1 Ex

    Con l’ indicatore di pesatura Midrics 1 Ex, Minebea Intec, produttore di tecnologie di pesatura e ispezione, offre una nuova soluzione per la visualizzazione del peso in aree pericolose (Ex). Gli utenti traggono vantaggio non solo dal...

  • Sensore di campo magnetico in diamante da reichelt elektronik

    Il sensore di campo magnetico quantistico microwave-free (senza microonde) di Quantum Technologies è ora disponibile tramite reichelt elektronik. Il magnetometro quantistico compatto in diamante DMFS-C2 offre un’applicazione semplice e sicura che consente alle aziende del comparto industriale...

  • Il sensore ‘indossabile’ per le piante: rileva pesticidi su frutta e verdura

    Ecco come una tecnologia innovativa, come questa, realizzata principalmente con acetato di cellulosa, può aprire la strada a un futuro sostenibile nella sicurezza alimentare e nella consapevolezza dei consumatori. “Non è magia, ma la scienza che fa...

  • La scelta giusta

    Guida alla scelta del sensore di forza/coppia: sensori autonomi e sensori integrati a confronto I sensori di forza/coppia stanno acquisendo sempre più popolarità nelle applicazioni robotiche: la tendenza è ormai evidente. A fare la differenza è l’impiego...

  • SICK presenta la famiglia di sensori fotoelettrici miniaturizzati di nuova generazione W4S

    Con il sensore fotoelettrico miniaturizzato W4S, che completa la versatile famiglia di prodotti W4, SICK ha presentato a SPS 2023 di Norimberga l’ultima novità del suo portafoglio di famiglie di sensori fotoelettrici innovativi di nuova generazione. Grazie alla custodia Vistal,...

  • Cosa è corretto fare e cosa no con i sensori VOC

    I composti organici volatili (VOC) – che sono di vario tipo e possono essere esplosivi e difficili da individuare – presentano varie sfide. Esiste una varietà di sensori per misurare i VOC; scegliere il sensore giusto richiede...

Scopri le novità scelte per te x