Reply realizza una piattaforma IoT di manutenzione predittiva per autofficine

Pubblicato il 31 marzo 2022
Reply Select vjumi

Reply ha sviluppato vjumi, una soluzione IoT che digitalizza le attività post-vendita e la comunicazione dei veicoli, per Select AG, azienda tedesca che opera nel commercio all’ingrosso di autoricambi. La soluzione consente una comunicazione digitale, integrata e real time tra officine, clienti e veicoli, fornendo alle officine i dati dei veicoli dei propri clienti in tempo reale al fine di prevenire guasti e coordinare gli appuntamenti.

Punto centrale della soluzione sviluppata da Reply è il veicolo connesso, che invia i dati raccolti dai sistemi di bordo al cloud tramite comunicazione mobile. La piattaforma cloud Azure analizza ed elabora i dati in tempo reale integrandoli nei sistemi delle officine. La comunicazione con i clienti è abilitata tramite un’app mobile per garantire uno scambio continuo di dati tra cliente e officina.

Sia i clienti che le officine di riparazione possono utilizzare facilmente vjumi. Le officine, infatti, ricevono informazioni sulle condizioni del veicolo tramite la diagnostica in tempo reale per prevenire guasti grazie alla manutenzione predittiva.

Le officine possono così supportare i propri clienti in modo sempre più preciso, ottimizzando i servizi e garantendo loro una maggiore sicurezza.

Tramite l’app vjumi, i clienti possono accedere direttamente ed autonomamente ai dati del proprio veicolo. L’app invia promemoria per gli interventi pianificati e coordina i prossimi appuntamenti direttamente con l’officina. Grazie a questa soluzione, i conducenti o gli operatori di flotte dispongono di un’assistenza rapida, completa e sicura evitando riparazioni impreviste.

“Che si tratti di un promemoria per il prossimo appuntamento in officina o per la prossima revisione, di un intervento che riguardi l’olio o i freni, o dell’opzione di attivare una chiamata di emergenza all’officina, vjumi offre un servizio tempestivo in un ambiente cloud sicuro, e compliant con le disposizioni in materia di protezione dei dati”, ha commentato Daniel Trost, CDO di Select AG.

Thomas Hartmann, membro del consiglio di amministrazione di Reply, aggiunge: “Come dimostrato dal nostro studio sui trend nel settore della mobilità, la digitalizzazione del settore automobilistico proseguirà senza sosta. Il nostro obiettivo è quello di sviluppare soluzioni e tecnologie innovative grazie all’utilizzo dell’IoT e dell’IA, ma anche piattaforme cloud e soluzioni per una digital experience completa. In questo settore vjumi è una delle prime soluzioni telematiche totalmente integrate, e offre ai clienti un servizio di assistenza onnicomprensivo, quasi su richiesta”.



Contenuti correlati

  • Protagonista, il software industriale

    Il software industriale ha un ruolo centrale nella transizione digitale in atto, e questo è confermato dalla crescita costante del comparto che non si è mai arrestata anche in anni particolarmente difficili. E sono ancora molte le potenzialità...

  • Da Copa-data, zenon: HMI per la gestione semplificata della complessità

    La smart factory è ormai chiamata a una flessibilità produttiva che risponde alle logiche della mass customisation, dove l’IoT – Internet of Things, permette di disegnare strategie in base ai dati raccolti, elaborati e visualizzati. La complessità...

  • Macchine Connesse: a Piacenza si sono incontrati i costruttori

    MindSphere World mette a fattor comune competenze digitali e soluzioni al servizio delle aziende, promuovendo tra queste una rete di collaborazioni commerciali standard per la creazione di sinergie di business vincenti su scala globale. Alla base dell’operatività...

  • ProgettistaPiù 2023: l’agricoltura in cloud

    Gli enormi progressi ottenuti negli ultimi decenni nel campo delle tecnologie sensoristiche, dell’automazione, dei sistemi informatici per la gestione e analisi dei dati, hanno aperto una nuova era nell’agricoltura contemporanea, spesso indicata con agricoltura 4.0. Già da...

  • Digitalizzazione delle imprese italiane, a che punto siamo?

    Spesso le imprese sono molto ottimiste quando valutano il proprio livello di digitalizzazione, pensano di essere più evolute in ambito di Digital Transformation, di quanto lo siano realmente. Le opportunità sono spesso state identificate come applicazione di un dato sistema o...

  • ElisaCare
    Assistenza intelligente per anziani e persone fragili con ElisaCare

    La start-up italiana Sicura Care introduce in Italia ElisaCare, un’assistente familiare digitale dotata di tecnologie di intelligenza artificiale che, nel pieno rispetto della privacy, è in grado di leggere e interpretare le abitudini delle persone anziane, imparare dalle loro routine ed...

  • AVEVA annuncia una partnership strategica con Aras

    Aveva e Aras hanno siglato una collaborazione OEM esclusiva per la realizzazione di soluzioni per la gestione del ciclo di vita degli asset. Aveva, attraverso la piattaforma Aras Innovator, fornirà una serie di soluzioni Asset Lifecycle Management scalabili,...

  • Servitizzazione e IoT industriale al centro di un white paper

    Grazie all’Industria 4.0, nuovi modelli di business saranno realizzati sull’economia del dato, dei processi e della supply chain, in forza di interazioni sempre più frequenti con fattori esterni all’azienda che, attraverso lo sviluppo di ecosistemi, contribuiranno significativamente...

  • Trend Micro: l’80% delle aziende italiane si sente esposto ad attacchi ransomware, phishing e in ambito IoT

    Il 31% delle aziende italiane afferma che la valutazione del rischio è la principale attività nella gestione della superficie di attacco ma il 54% ritiene che i propri metodi di valutazione del rischio non siano abbastanza sofisticati....

  • blockchain Traent Sighup
    Traent e Sighup sviluppano la prima piattaforma di collaborazione su blockchain

    Rendere la blockchain  più performante, scalabile e facilmente implementabile in azienda, introducendo una riduzione drastica dei tempi di attivazione e fruizione – è la sintesi dalla partnership tra Traent, l’azienda toscana impegnata nella creazione dell’ecosistema Web3 per...

Scopri le novità scelte per te x