PLCnext Technology: estensione di gamma con un controllore ad alte prestazioni

Pubblicato il 24 giugno 2020

Con il nuovo controllore PLCnext Control AXC F 3152, Phoenix Contact offre un controllore Axioline ad elevate prestazioni e basato sull’ecosistema aperto PLCnext Technology. Il nuovo controllore è adatto alla realizzazione di applicazioni complesse.

Il controllore dispone di tre interfacce Gigabit Ethernet indipendenti, due delle quali sono inoltre predisposte per TSN. Con le 3 interfacce di rete separate per soddisfare la funzione di controllore Profinet oppure device Profinet, sarà possibile dividere reti Profinet di grandi dimensioni in modo particolarmente semplice. Inoltre, il collegamento a Proficloud offre la facile interconnessione dell’impianto oltre i confini locali.

Come tutti i dispositivi di controllo della famiglia PLCnext, anche la nuova soluzione AXC F 3152 consente la programmazione in linguaggi di alto livello oltre alla classica programmazione PLC secondo lo standard IEC 61131. Le prestazioni in tempo reale tipiche dei PLC e la coerenza dei dati sono garantite anche per i linguaggi di alto livello e il codice basato su modelli.



Contenuti correlati

  • Gestire oli e refrigeranti proteggendo l’ambiente

    I sensori intelligenti di ifm sono il cuore di un innovativo evaporatore sottovuoto creato da un’azienda tedesca per gestire il trattamento fluidi lubrificanti e di raffreddamento esausti in modo efficiente, sia in termini di abbattimento dei costi,...

  • Ulmer Schokoladen e CoreTigo migliorano la produzione del cioccolato con l’automazione industriale wireless

    Alla ricerca di nuove modalità per potenziare le proprie linee di produzione, Ulmer Schokoladen si è rivolta a CoreTigo per utilizzare la sua soluzione IO-Link Wireless nell’automazione dei processi di produzione. Le linee di produzione flessibili di...

  • Consorzio PI Italia al SAVE 2024

    Il Consorzio PI Italia ha partecipato al SAVE di Bergamo con il proprio stand. Per l’edizione 2024 il Consorzio ha anche portato in fiera l’intervento del professor Paolo Ferrari di CSMT Innovative Contamination Hub, che ha tenuto...

  • Convergenza IT-OT e il potenziale del TSN

    La tecnologia time-sensitive networking (TSN) aiuta a superare le barriere che tradizionalmente separano i due ambiti, gestendo sulla stessa rete fisica traffico IT e comunicazioni deterministiche. Con le soluzioni TSN, i comandi dei sistemi di controllo e...

  • Cristian Sartori, presidente di Consorzio PI Italia, al microfono di Automazione Oggi

    In occasione del Main Event 2024 di Consorzio PI Italia, incentrato sul tema “Robotica e cybersecurity per un’industria protetta”, Automazione Oggi ha intervistato il presidente Cristian Sartori sul futuro dell’associazione e delle tecnologie da lei promosse. In...

  • Non perderti domani il Main Event di Consorzio PI Italia: il programma

    Il Consorzio Profibus e Profinet Italia (PI Italia), parte integrante di Profibus & Profinet International (PI), annuncia l’imminente Main Event 2024: “Robotica e Cybersecurity creiamo una fabbrica autonoma e protetta”, destinata a segnare un punto di svolta...

  • CC-Link IE TSN: quali vantaggi offre?

    Alle soglie dell’Industria 5.0, sempre più interconnessa e guidata dai dati, le reti industriali assumono un ruolo ancora più centrale per garantire uno scambio efficiente di dati. Per supportare al meglio la convergenza OT-IT, garantendo l’interoperabilità fra asset...

  • Consorzio PI Italia: al ‘Main Event 2024’ si parla di robotica e cybersecurity

    Una giornata interamente dedicata alle sfide e alle opportunità legate alla robotica e alla sicurezza informatica. Un’occasione imperdibile per esplorare gli ultimi sviluppi, le tendenze emergenti e le soluzioni innovative che stanno definendo il futuro del settore,...

  • Anteprima SPS Italia 2024: intervista a John Browett di CLPA

    Automazione Oggi intervista John Browett, general manager di CLPA – CC-Link Partner Association, che sarà presente a SPS Italia 2024 al padiglione 6, stand G030. Automazione Oggi interviews John Browett, general manager of CLPA – CC-Link Partner...

  • Alimentatori per condizioni ambientali estreme da Phoenix Contact

    Il nuovo alimentatore Trio Power di terza generazione è ora disponibile, per la prima volta, da Phoenix Contact con una verniciatura di protezione sul circuito stampato. Ciò consente un utilizzo affidabile anche in condizioni ambientali estreme, semplificando il cablaggio....

Scopri le novità scelte per te x