NSK: con AIP entra tra le sfere dei cuscinetti generando risparmi ai clienti

Pubblicato il 25 agosto 2016

Cuscinetti non idonei e un montaggio scorretto degli stessi possono causare gravi danni a una macchina. NSK ha studiato e messo a punto un programma, AIP (Added Value Programme), che offre una soluzione consolidata per la risoluzione di problemi in ambito industriale su macchine o impianti che utilizzano cuscinetti e/o altri componenti di moto.

AIP è stato studiato per aumentare l´efficienza e la redditività di processi operativi e attività di manutenzione. Premesso tutto questo, NSK ha mostrato come, grazie a questo programma, una grande azienda dolciaria del Regno Unito che produce anche gomma da masticare abbia ottenuto un risparmio annuale di oltre 80 mila euro grazie alla collaborazione con gli esperti della NSK stessa. I cuscinetti radiali rigidi a sfere lubrificati a vita di NSK hanno risolto il problema dei cedimenti nell’impianto dolciario.

In particolare, l´impianto per la produzione di dolciumi lamentava frequenti cedimenti dei cuscinetti sul rullo terminale del nastro trasportatore della vasca di immersione. Per risolvere questo problema sempre più costoso, l’azienda si è rivolta a NSK per svolgere un´analisi approfondita. Il team AIP ha consigliato l´utilizzo delle tenute Ddu di NSK sui cuscinetti radiali rigidi a sfere, unitamente alla riprogettazione della configurazione del cuscinetto, questo ha contribuito ad abbattere drasticamente i fermi in produzione, oltre a ridurre i costi per la manodopera e i cuscinetti stessi.

Il programma AIP di NSK è gestito da tecnici esperti che utilizzano metodologie collaudate e consolidate per individuare la soluzione per l´applicazione specifica dei clienti, operando in collaborazione con i team di ingegneria e manutenzione del cliente per tenere valutare sempre tutti i dettagli.

Per dare una dimensione del problema, i tecnici della manutenzione sostituivano i cuscinetti all´incirca ogni sette settimane, con un intervento che comportava lunghi tempi di inattività dell´impianto. I costi di manodopera e le ore di produzione persa, oltre ai costi dei ricambi, stavano diventando elevati e insostenibili.

La prima proposta di NSK è stata quella di sostituire la serie di cuscinetti radiali rigidi a sfere. Questi cuscinetti sono schermati e lubrificati a vita (mediante una protezione applicata su entrambe le facce del cuscinetto) e sono dotati di tenute striscianti ad alte prestazioni. Per prolungare la durata dei cuscinetti evitando l´infiltrazione di polvere e umidità, la tenuta Ddu di NSK è dotata di tre labbri: un labbro agisce a contatto diretto sulla superficie laterale della scanalatura dell´anello interno, mentre gli altri due garantiscono la tenuta senza contatto sui due lati del labbro di tenuta strisciante. In particolare, il labbro di tenuta assiale riduce le perdite di lubrificante rispetto alle tenute standard, soprattutto nelle applicazioni che ruotano sull’anello esterno.

La durata del cuscinetto è un fattore critico nelle macchine di movimentazione, perché è direttamente collegato ai tempi produttivi, come ben noto al team di NSK. Fra i vari benefici, il programma AIP garantisce maggiore efficienza attraverso l´individuazione dei potenziali margini di redditività, l´ottimizzazione dell´esercizio e della manutenzione, la riduzione di fermi imprevisti di singole macchine e dell´impianto, e l´abbattimento dei costi legati ai processi di produzione continui.

Sul rullo terminale del nastro trasportatore del produttore di gomma da masticare, NSK ha riscontrato che il gruppo di supporto era costituito da tre cuscinetti radiali rigidi a sfere montati insieme a filo, con un gruppo di tre cuscinetti su ciascun lato del rullo. I cuscinetti non erano però progettati per operare in questa configurazione, perché non si ripartivano il carico uniformemente ed erano anche soggetti a precarico assiale.

Di conseguenza, NSK ha proposto di inserire un distanziale fra ciascun cuscinetto: questa soluzione collaudata consente di montare a filo due o più cuscinetti originariamente non progettati per questo tipo di utilizzo. Questo accorgimento garantisce la separazione richiesta ed evita il precarico assiale. Inoltre, agevola la ripartizione del carico durante l´esercizio.



Contenuti correlati

  • Macchine per imballaggio con guide lineari di NSK

    Nata nel 1975, Österbergs Förpackningsmaskiner AB, uno dei maggiori costruttori di macchine per imballaggio nel mercato scandinavo, è specializzata in soluzioni flessibili su misura con qualità ottimale. Con sede centrala a Göteborg, in Svezia, l’azienda offre una gamma...

  • Una partnership di successo nel segno della qualità

    CEDI è distributore ufficiale autorizzato di NSK su tutto il territorio italiano e ha accumulato notevoli competenze sui prodotti dedicati alla movimentazione lineare, che le permettono di offrire ai clienti del settore automazione soluzioni complete ad alto...

  • Automazione avanzata per lo stampaggio a iniezione

    Le guide e i pattini di NSK vengono utilizzati nei più avanzati sistemi di automazione per stampaggio a iniezione delle materie plastiche automatizzati con i robot industriali realizzati da Campetella Robotic Center, azienda italiana specializzata nella produzione e...

  • NSK guide lineari dh ds
    Massima affidabilità per le guide lineari DH/DS di NSK

    Con la nuova serie DH/DS a lunga durata, NSK offre guide lineari in grado di percorrere una distanza doppia rispetto ai modelli tradizionali della casa nipponica. La vita operativa delle guide è stata allungata grazie a numerose...

  • CSC Bearing e Mondial: una collaborazione duratura

    In linea con il principio della ‘soddisfazione del cliente attraverso la qualità’, Mondial ha concluso un accordo di partnership con il produttore di cuscinetti super precisi CSC Bearing. le società intendono mantenere ed espandere la cooperazione, poiché l’attenzione al...

  • NSK attuatori lineari cella robotizzata
    Cella robotizzata equipaggiata con attuatori lineari NSK

    Un partner distributore di NSK, MCA linear motion robotics, ha realizzato una cella dimostrativa allo stato dell’arte, costruita attorno alla tecnologia Monocarrier di NSK. I costruttori di macchine e i system integrator incaricati di realizzare nuovi sistemi...

  • Attuatore lineare motorizzato NSK

    L’attuatore lineare motorizzato preassemblato MCE nasce da una combinazione di prodotti e conoscenze del repertorio di NSK, integrando l’attuatore Monocarrier con la motorizzazione più opportuna, e viene fornito preassemblato, precollaudato e pronto per l’installazione. Le potenziali applicazioni...

  • Sims Engineering produce mascherine grazie ai componenti NSK
    Sims Engineering produce mascherine grazie ai componenti NSK

    Sims Engineering, azienda a conduzione familiare nata nel 1982 e specializzata nella progettazione e produzione di sistemi automatizzati e macchine speciali, ha scelto le guide lineari Serie NH a lunga durata di NSK. La società opera con...

  • igus presenta cuscinetti isense per la manutenzione predittiva
    igus presenta cuscinetti isense per la manutenzione predittiva

    Dopo aver introdotto un prototipo lo scorso anno, igus ha sviluppato la prima serie di cuscinetti isense per la manutenzione predittiva, in cinque materiali iglidur. Nell’industria alimentare, nelle macchine tessili, nei carrelli elevatori o nelle macchine edili...

  • Gruppo ruota ad azionamento diretto di NSK per robot mobili

    Per i costruttori che vogliono dotare i loro robot autonomi o collaborativi di capacità mobili, NSK ha sviluppato un innovativo gruppo ruota ad azionamento diretto. Destinati specificamente a impieghi in ambienti silenziosi come ospedali, alberghi, uffici e...

Scopri le novità scelte per te x