Mobilità innovativa nel post Covid-19: startup, fatevi avanti!

Pubblicato il 22 settembre 2020
MCE 4x4 call for ideas 2020

La call for ideas di “MCE 4×4” è rivolta alle startup innovative con l’obiettivo di individuare progetti e tecnologie in grado di rispondere alle nuove esigenze determinate dall’emergenza Covid-19 nel campo della mobilità.  

L’iniziativa rientra nell’ambito della quinta edizione di “MCE 4×4”, l’appuntamento di Assolombarda e Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, che si terrà il prossimo 23 novembre in modalità completamente digitale. La manifestazione, un punto di riferimento per l’innovazione nella mobilità, ha come obiettivo quello di analizzare il futuro del settore e favorire l’incontro, la contaminazione di idee e la creazione di partnership e opportunità di business tra imprese e startup.

“Dopo il successo della scorsa edizione di MCE 4×4, che aveva visto aderire alla call for ideas 125 startup provenienti da tutta Italia, anche quest’anno siamo pronti a offrire il nostro contributo all’innovazione nell’ambito della mobilità, con una particolare attenzione alle nuove esigenze determinate dal Covid-19” – ha dichiarato Stefano Venturi, Vicepresidente di Assolombarda con delega Attrazione Investimenti, Competitività Territoriale, Infrastrutture per la Logistica e Trasporti, Startup e Presidente e Amministratore Delegato di Hewlett Packard Enterprise Italia. “Infatti, i cambiamenti in atto dovuti alla pandemia determineranno un punto di rottura con il passato che avrà delle inevitabili ricadute anche sui modelli organizzativi e la mobilità. In questo contesto, le nuove tecnologie e le innovazioni di business sviluppati dalle startup saranno fondamentali per rispondere alle nuove sfide che ci aspettano”.

“Milano deve diventare un laboratorio di sviluppo per la progettazione di una nuova mobilità che vada nella direzione di un’economia più smart e sostenibile, a misura di uomo e ambiente – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Vicepresidente della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi –. La mobilità rappresenta infatti un asset strategico per la competitività delle imprese, per la capacità attrattiva dei territori e per l’organizzazione del lavoro. Una mobilità che deve essere costruita in maniera intelligente e lungimirante, come ci insegnano anche i cambiamenti improvvisi e radicali che stiamo vivendo. Con questa nuova edizione della Mobility Conference vogliamo dare un contributo per creare fin da oggi la mobilità del futuro”.

Per partecipare alla call c’è tempo fino al 15 ottobre. Le 16 migliori startup, selezionate grazie alla collaborazione di Nuvolab in qualità di venture accelerator, avranno così l’occasione di diventare protagoniste di “MCE 4X4” e, nell’ambito dei diversi appuntamenti virtuali previsti (Digital Tandem Meeting e Digital Business Speed Date), di incontrare le imprese più autorevoli del settore e altre start up per fare business e presentare il proprio progetto, servizio o modello di business innovativo. Proprio grazie a “MCE 4×4”, nelle passate edizioni ogni startup partecipante all’evento ha stipulato una media di 2 accordi con le imprese.



Contenuti correlati

  • Digitalizzazione, sostenibilità e innovazione, chiavi del futuro secondo Gruppo IMQ

    Si è tenuto questa mattina a Bollate, alle porte di Milano, l’evento “Together Toward Future”, durante il quale Antonella Scaglia, Amministratore Delegato di IMQ Group, ha illustrato alla platea, composta da stampa tecnica, stakeholder e clienti, la...

  • Eset proclama i vincitori di Heroes of Progress 2022

    ESET annuncia gli “Heroes of Progress 2022”, pensatori visionari non noti e attivi a livello internazionale che hanno contribuito al progresso in vari settori, grazie all’utilizzo della tecnologia. La rosa dei candidati è stata selezionata attraverso un...

  • Come colmare il gap tra sicurezza e innovazione

    Il concetto di sicurezza è tradizionalmente visto come un ostacolo all’innovazione. I team DevOps vogliono essere liberi di esplorare la propria creatività e abbracciare tecnologie cloud-native, come Docker, Kubernetes, PaaS e le architetture serverless, ma la sicurezza...

  • Mirai, la nuova sede Mitsubishi

    Il presidente e ceo Shunji Kurita di Mitsubishi Electric Europe insieme a Mario Poltronieri, presidente della filiale italiana di Mitsubishi Electric hanno inaugurato i nuovi uffici italiani all’interno dell’Energy Park di Vimercate pensati per supportare al meglio...

  • Alstom treni
    Master in mobilità ferroviaria, aperte le iscrizioni al master Alstrom

    Sono aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2022/2023 del Master in apprendistato di alta formazione “Railways Mobility Industry: Train 4 me”, organizzato dalla Scuola di Master e Formazione permanente del Politecnico di Torino insieme ad Alstom e che...

  • Digitalizzazione della filiera logistica: Vodafone Italia e Alis uniscono le forze

    Vodafone Italia entra a far parte del Consiglio Direttivo dell’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile (ALIS) con l’obiettivo di supportare la transizione digitale delle imprese del trasporto e della logistica con la sua esperienza, raggio d’azione, connettività e tecnologia....

  • Gli occhiali intelligenti del futuro nascono a Milano

    EssilorLuxottica e il Politecnico di Milano danno vita al primo Smart Eyewear Lab, un centro di ricerca congiunto per progettare gli occhiali intelligenti del futuro. L’accordo di collaborazione prevede un investimento di oltre 50 milioni di euro....

  • TÜV SÜD, ente designato per cybersecurity e aggiornamenti software dei veicoli connessi

    I regolamenti UNECE R155 e R156, entrati in vigore nella primavera del 2021, costituiscono il quadro normativo internazionale per l’omologazione di componenti o veicoli e la certificazione dei sistemi di gestione relativi alla sicurezza informatica in ambito...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

  • Trend Micro mette al sicuro i veicoli connessi con VicOne

    Entro il 2025 le auto connesse in circolazione saranno oltre 400 milioni. Trend Micro presenta VicOne, dedicata alla protezione dei veicoli elettrici e connessi. VicOne è l’ultima innovazione di Trend Micro e conferma la lunga storia dell’azienda nel...

Scopri le novità scelte per te x