Leuze presenta MSI 400: design compatto e semplicità di programmazione

Pubblicato il 9 gennaio 2021

La nuova generazione dei sistemi di controllo di sicurezza MSI 400 offre soluzioni efficienti per numerose applicazioni nell’ambito della costruzione di macchine e impianti. Già il modulo base presenta 24 I/O, funzioni di gateway Ethernet e speciali moduli funzionali, ad esempio per l’impiego sulle presse. Tutti gli MSI 400 sono estendibili in maniera flessibile e, grazie al software di configurazione con licenza gratuita MSI.designer, particolarmente facili e confortevoli da programmare.
Insieme ai sensori di sicurezza di Leuze electronic, i componenti di sicurezza armonizzati tra loro consentono soluzioni di automazione di sicurezza complete per qualsiasi tipo di macchina.

Nel controllore di sicurezza MSI 400 gli ingressi per il monitoraggio sicuro del movimento sono già integrati nel modulo di base conformemente alla norma EN 61800-5-2. Esso elabora impulsi di sensori fino a 70 kHz e li converte in informazioni su velocità, angolo, posizione e direzione. Queste sono monitorate in merito ai limiti necessari per un funzionamento sicuro:

• SSR – Safe Speed Range (campo di velocità sicuro)
• SDI – Safe Direction (riconoscimento sicuro della direzione)
• SLS – Safe Limited Speed (velocità limitata sicura)
• SSM – Safe Speed Monitor (monitoraggio sicuro della velocità)
• SLP – Safe Limited Position (posizione limitata sicura)
• Monitoraggio sicuro del tempo di inattività

Monitoraggio sicuro del movimento su veicoli
• Monitoraggio delle velocità di marcia per il rispetto dei valori limite specifici all´applicazione
• Monitoraggio del tempo di inattività presso le stazioni di trasferimento
• Commutazione dei campi protetti dei laser scanner di sicurezza per l´adattamento dei campi alla situazione di marcia

Monitoraggio sicuro del movimento su macchine
• Monitoraggio di una velocità ridotta per le operazioni di regolazione e manutenzione
• Monitoraggio di un campo della velocità definito per il rispetto dei limiti di processo
• Riconoscimento sicuro del tempo di inattività ad es. per il cambio di un attrezzo

Il vantaggio: Smarter Product Usability
Il relativo strumento di programmazione MSI.designer offre un ambiente di lavoro intuivo: con un clic del mouse è possibile eseguire la progettazione in modo semplice.



Contenuti correlati

  • Cybersecurity per l’OT nel 2023: è tempo di passare ai fatti

    Ormai è universalmente noto che le operations che non sono in grado di sostenere tempi prolungati di inattività fisica, come le infrastrutture critiche, l’industria produttiva o le strutture iperconnesse, rappresentano bersagli particolarmente redditizi per i criminali informatici....

  • RS Group annuncia la nascita di RS Safety Solutions

    RS, marchio di RS Group plc, fornitore omnicanale globale di prodotti e servizi a valore aggiunto, annuncia la nascita del nuovo marchio RS Safety Solutions, che combina le competenze del Gruppo nel settore dei dispositivi di protezione...

  • Clusit diventa partner di Cyber 4.0

    Non esiste digitalizzazione senza sicurezza: questa tesi, alla base delle attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione erogate da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, è anche il pilastro su cui si basa la neo avviata collaborazione...

  • Vodafone collabora con IBM nello sviluppo della tecnologia Quantum Computing

    Il Gruppo Vodafone ha annunciato una collaborazione con IBM sul Quantum Computing, in particolare per la sicurezza informatica quantistica e per lo sviluppo di potenziali casi d’uso quantistici nelle telecomunicazioni. Il Gruppo Vodafone ha annunciato una collaborazione...

  • Micon 5 Safety: micro-pulsante con sistema di contatti a due canali da Rafi

    I pulsanti a corsa breve della serie MICON 5 realizzati da RAFI sono ora disponibili anche nella versione MICON 5 SAFETY con sistema di contatti a due canali. Con una superficie di base di soli 5,1 x...

  • CodeMeter al centro della gestione licenze della piattaforma di automazione B&R

    Nel perseguire la loro missione, affinché il mondo dell’automazione industriale diventi gradualmente più sicuro, Wibu-Systems, gli specialisti leader a livello mondiale nel campo della protezione dei beni digitali e della gestione licenze, estendono una collaborazione tecnologica di...

  • Programmi di security awareness, tre errori comuni commessi dalle aziende

    Nonostante budget importanti e risorse sempre più significative investite nella cybersecurity, le violazioni sono ancora frequenti e sempre più impattanti. Quando si analizzano questi incidenti, c’è un fattore comune: la tecnologia di difesa è minata dall’azione umana,...

  • Nuova edizione del Rapporto Clusit 2022 sulla sicurezza cyber

    Presentata oggi in occasione dell’evento Security Summit – streaming edition, l’edizione di fine anno del Rapporto Clusit 2022 a cura di Clusit – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, sulla sicurezza cyber. I dati illustrati mostrano uno...

  • Nuove barriere ottiche di sicurezza Schmersal certificate ATEX per zone 2 G/D

    Schmersal presenta sul mercato una novità di grande rilevanza per chi, operando in ambienti a rischio di esplosione, non può permettersi di scendere a compromessi. Si tratta delle nuove barriere fotoelettriche di sicurezza ATEX serie EX-SLC ed...

  • Nuovo sistema software DeltaV IO.Connect da Emerson

    Emerson ha rilasciato DeltaV IO.CONNECT, un nuovo servizio software in abbonamento progettato per aiutare a semplificare la modernizzazione degli impianti con un percorso ad architettura aperta che consente di passare a schemi di controllo più efficienti senza...

Scopri le novità scelte per te x