Leuze Italia prevede prevalenza di sereno per il suo 2024

Antonio Belletti, amministratore delegato di Leuze Italia, guarda al 2024 con generale fiducia. L’azienda, grazie all’adozione di strategie e politiche industriali e commerciali di grande attenzione, ha registrato negli anni passati andamenti soddisfacenti. “Proseguiamo su questa strada, con focus mirati e pronti ai correttivi, se necessari. Ma le previsioni che faccio sono per un outlook sereno”

Pubblicato il 18 gennaio 2024

Volgendo lo sguardo agli anni passati Leuze Italia registra il proprio costante consolidamento nel panorama dei player del mondo dell’automazione italiana.

“Veniamo da anni soddisfacenti, anche se le turbolenze del mercato non sono state banali. Leuze Italia ha sempre tenuto la barra dritta ed è stata fedele alla sua logica di crescita sostenibile. Sono convinto che questo trend proseguirà anche nel 2024.” Antonio Belletti, alla guida di Leuze Italia dal 2018, guarda con ottimismo all’andamento della sua azienda, anche se non nasconde una necessaria cautela.

Il mercato

“Il mercato in generale ha subito un po’ di scossoni nel 2023. Tutti essenzialmente dovuti a fattori finanziari, geopolitici e alle code del periodo pandemico. L’assestamento dei tempi di produzione e di consegna, dopo un periodo di andamento sussultorio dovuto alla pandemia, ha riportato il mondo industriale ai ritmi ragionevoli del pre-covid”.

“Il fatto che la clientela abbia provveduto ad accelerare gli approvvigionamenti nel recente passato, fa si che un certo destocking sia oggi fisiologico. Inoltre gli alti tassi d’interesse non favoriscono in generale gli investimenti. Questa situazione, collegata anche alla normalizzazione dei tempi di consegna, ha rallentato inevitabilmente l’andamento del mercato dell’industria.”

Le previsioni per Leuze Italia

Ma questa oggettiva analisi non sembra impattare particolarmente sulle previsioni che Antonio Belletti fa per Leuze Italia.

“L’azienda ha operato con grande tenacia, attenzione e lungimiranza negli anni passati. Oltre alle tecnologie e alle innovazioni di prodotto, Leuze ha puntato molto sulla vicinanza alla clientela. Importanti investimenti sono stati indirizzati a tutte quelle attività di prossimità al mercato e alla clientela. Sono stati rafforzati e resi più efficienti ed efficaci i team di vendita, abbiamo strutturato in modo più moderno e adeguato tutte le attività di marketing, abbiamo potenziato sia i servizi che i team ad essi dedicati”.

Capacità di crescita

Belletti è convinto delle potenzialità di Leuze Italia e della capacità dell’azienda di incidere positivamente sul valore che i clienti cercano dai loro fornitori.

“Sono ragionevolmente convinto delle capacità di crescita di Leuze Italia. Proseguendo nella metafora metereologica prevedo un 2024 in prevalenza sereno. Certo in meteorologia i fattori che incidono sulle previsioni sono mediamente poco, appunto, prevedibili. Noi abbiamo maggiori margini di manovra e possiamo senza dubbio intervenire correggendo la barra del timone in caso di inasprimento delle condizioni del mercato. Posso senz’altro dire che Leuze Italia crescerà nel 2024, come è cresciuta nell’anno precedente. Abbiamo in animo di rafforzare il nostro team e siamo convinti che avanzeremo di posizioni anche sul mercato. Abbiamo prodotti, soluzioni e tecnologie in grado di sostenere la crescita della nostra azienda e che aiuteranno la nostra clientela a rafforzarsi sui loro rispettivi mercati”.

Sono le innovazioni che sostengono lo sviluppo dell’azienda in termini di crescita e Leuze risponde costantemente alla richiesta innovativa.

L’offerta

L’offerta che Leuze farà al mercato nel 2024 è in assoluta armonia con i trend delle nostre industrie di riferimento. Per fare qualche esempio asseconderemo l’esigenza del mercato che va verso una maggiore miniaturizzazione dei prodotti per garantire più leggerezza, più adattabilità, più scalabilità. Nei servizi punteremo ancora di più sul tema della sicurezza rafforzando la nostra partnership con Necsi”.

“Il nostro obiettivo è diffondere la cultura della sicurezza in Italia e offrire adeguati servizi a supporto di una necessità sempre più chiara ed impellente anche in relazione alla recente nuova normativa macchine. Presenteremo sicuramente nuovi prodotti soprattutto nelle aree del food and beverage e del packaging e tutte le nostre novità saranno dotate di certificazione. Completeremo anche in modo innovativo i nostri prodotti per quanto riguarda le principali interfacce. Profinet, EtherCat e Ethernet IP saranno disponibili per il dialogo e la compatibilità con ogni plc e drive. Non posso anticipare ancora nulla per quanto riguarda le novità di prodotto, ma senza dubbio avremo importanti evoluzioni delle nostre linee di prodotti e novità nel mondo della guida e della visione.”

L’ottimismo di Antonio Belletti è basato su dati oggettivi e concrete politiche di sviluppo che Leuze Italia metterà anche quest’anno in mostra propria clientela e all’intero mercato alle manifestazioni fieristiche MecSpe (6-8 marzo a Bologna) e SPS di Parma (28-30 maggio).



Contenuti correlati

  • sicurezza AI Axitea
    AI e sicurezza: come prevenire gli infortuni sul lavoro

    Di Marco Bavazzano, Amministratore Delegato di Axitea Ciclicamente, e con dispiacere, ci troviamo a leggere o ascoltare di storie di infortuni sul lavoro che hanno purtroppo spesso un epilogo tragico, con conseguenti bilanci, commenti e iniziative sulle...

  • I nuovi sensori a ultrasuoni Leuze 420B e 412B

    Se desiderate ridurre il numero di sensori impiegati sui vostri impianti, le serie 420B e 412B di Leuze sono la scelta giusta: i nuovi sensori a ultrasuoni sono disponibili con cono sonoro regolabile e come sensori di...

  • Sicurezza: normative e legislazioni, come farvi fronte

    La sicurezza è un concetto: bisogna imparare a conoscerlo e a diffondere la cultura della sicurezza. Normative e legislazioni servono e sono doverose in ogni attività produttiva, ma vanno comprese nel loro senso più profondo. Per aumentare...

  • Acqua ed energia al sicuro

    Un’azienda svedese di servizi pubblici per l’energia e l’acqua ha deciso di migliorare sia la sicurezza sia l’affidabilità attraverso l’integrazione IT/OT e per farlo ha scelto Fortinet Falu Energi & Vatten (Energia & Acqua) è un’azienda municipalizzata...

  • Refrigeranti A3 ABB
    ABB, conformità con i gas refrigeranti A2L e A3

    Nel mondo della produzione di unità HVACR, la sicurezza è sempre al primo posto, soprattutto quando si tratta di refrigeranti di categoria A2L e A3, dove i rischi sono elevati e di varia natura. Per garantire la...

  • Anteprima SPS Italia 2024: intervista a Cinzia Bonomini e Marco Pelizzaro di Pilz Italia

    Siamo qui con Cinzia Bonomini e Marco Pelizzaro di Pilz Italia, in vista della sua partecipazione a SPS Italia 2024 di Parma, il prossimo 28-30 maggio, per capire qualcosa in più della sua filosofia e cosa porterà in...

  • Carico, scarico e movimentazione di pannelli in totale sicurezza

    Per aggiornare un sistema automatico di movimentazione dei pannelli, nell’ambito della linea di produzione di componenti per l’industria dell’arredo di Mobilpref, l’azienda Robota, specializzata nella lavorazione del legno, ha utilizzato la tecnologia di sicurezza di Schmersal. Leggi...

  • Come cambia il mondo dell’automotive

    Guida autonoma, connettività e intelligenza artificiale stanno rivoluzionando il settore automotive, con un impatto significativo sulla sicurezza, sia a livello di viabilità, sia dei veicoli Passeranno ancora diversi anni prima di poter circolare in città su un...

  • Moduli di espansione MCM Euchner proposti da Tritecnica

    I dispositivi di sicurezza multifunzione Euchner della serie MGB2, presentati da Tritecnica, consentono di integrare, all’interno del loro sistema, tutti gli elementi necessari per l’ottimizzazione della gestione e del controllo dei ripari, garantendo una riduzione dei tempi...

  • La tecnologia di sicurezza di Wibu-Systems protegge i treni

    La tecnologia CodeMeter di Wibu-Systems protegge la proprietà intellettuale nel sistema di avviso di collisione TrainCAS di Intelligence on Wheels, assicurando la sicurezza ferroviaria e prevenendo attacchi informatici e manomissioni illecite della sofisticata soluzione software e hardware....

Scopri le novità scelte per te x