Le novità di Stäubli alla fiera Automatica

Pubblicato il 27 maggio 2022

Alla fiera annuale Automatica, Stäubli Robotics presenterà il suo concetto “Easy-to-Use”, progettato per offrire ai clienti un pacchetto completo di vantaggi in tutte le fasi del ciclo di vita di un robot.

Il punto chiave che Stäubli Robotics mira a far passare ad Automatica è che il prezzo di acquisto per un robot non è il parametro decisivo per l’economicità; piuttosto, il costo totale di proprietà (TCO) è determinato dalle prestazioni complessive durante l’intero ciclo di vita.

Easy-to-Use inizia con la selezione del robot giusto per una specifica applicazione. Prendiamo ad esempio l’industria alimentare, dove i clienti che ordinano le versioni HE e H1 ricevono un robot a prova di spruzzi e lubrificato con olio alimentare.

Stäubli offre strumenti di programmazione adatti a tutti gli utilizzatori, dai principianti agli esperti. Questi vanno dal semplice apprendimento dei punti manuale, all’uso della metodologia a blocchi preconfezionati sino a Stäubli Robotics Suite e programmazione Val 3 per gli utenti avanzati.

Gli utenti hanno anche la possibilità di programmare semplicemente i robot tramite il controller della loro macchina, il loro PLC o il TIA Portal Siemens. Le interfacce di comunicazione sono disponibili sotto forma di uniVal drive, uniVal plc e uniVal pi. Questi consentono ai programmatori PLC di diventare programmatori di robot in pochi passaggi, un risparmio in tempo e denaro.

I robot devono dar prova di funzionare in continuo e per molti anni. I robot Stäubli integrano una tecnologia di azionamento proprietaria, sviluppata internamente, che offre un’eccezionale accuratezza, zero gioco, bassa manutenzione e una durata di servizio superiore alla media.

La tecnologia di azionamento Stäubli raggiunge tempi di funzionamento fino a 100.000 ore e oltre. A differenza dei riduttori standard, che devono accontentarsi della lubrificazione a grasso, i riduttori e i motoriduttori Stäubli funzionano a bagno d’olio. Ciò ha l’ulteriore vantaggio di un raffreddamento migliore, minori emissioni acustiche e massima precisione durante l’intero ciclo di vita.

Ad Automatica Stäubli presenterà inoltre un’applicazione reale: la linea di produzione intelligente per telai delle e-bike. La nuova soluzione digitale Stäubli “Scope” fornisce agli utenti i dati sullo stato operativo della flotta di robot, visualizzati in un formato dashboard di facile utilizzo. Avere un facile accesso ai dati e alle analisi in qualsiasi momento offre agli utenti un maggiore controllo sul proprio OEE, aprendo la strada alla manutenzione preventiva e predittiva, per prevenire errori e guasti, ridurre al minimo i tempi di inattività, ottimizzare la produttività ed estendere i cicli di vita delle risorse di produzione.

Tutto questo è possibile grazie all’acquisizione ed elaborazione di un’ampia varietà di dati macchina in tempo reale. Se necessario, i dati possono anche essere resi disponibili ai sistemi IT via MQTT, PPMP o altri protocolli futuri.

I visitatori esploreranno il nuovo portale Stäubli Customer Portal, ideato per semplificare la vita degli utenti riunendo tutto ciò di cui hanno bisogno in un solo posto, per la gestione dei loro robot: panoramica della loro flotta di robot, semplice registrazione dei nuovi robot, rapido accesso alle parti di ricambio e documentazione tecnica.



Contenuti correlati

  • La robotica Staubli al servizio della produzione farmaceutica

    A causa della sua natura altamente regolamentata, l’industria farmaceutico-medicale in passato è stata lenta nell’adottare soluzioni di robotica e automazione. Attualmente, invece, è proprio questa natura regolatoria che sta guidando il settore verso un’automazione sempre più spinta,...

  • Universal Robots raggiunge i 1.000 dipendenti

    Universal Robots, la più grande azienda dell’hub danese della robotica, è diventata la prima organizzazione del cluster a raggiungere i mille dipendenti, una delle poche aziende danesi fondate in questo millennio a raggiungere questo traguardo. Dal lancio del...

  • Fabric sceglie Reply per migliorare le capacità robotiche dei suoi micro-fulfillment center

    Fabric, azienda tecnologica che sta ridisegnando il fulfillment della vendita al dettaglio, e Reply, specializzata in nuovi canali di comunicazione e media digitali, hanno annunciato di aver stretto una partnership strategica per offrire a brand e rivenditori...

  • ABB presenta il più piccolo robot industriale con carico utile e precisione ai vertici della categoria

    Il robot più preciso della categoria con un carico utile di 1,5 kg per la massima qualità di produzione, con un carico utile superiore del 50% rispetto ai robot analoghi presenti sul mercato Consuma il 20% di...

  • Risultati positivi per la 33a Bi-Mu

    Si è chiusa sabato 15 ottobre la trentatreesima edizione di Bi-Mu, biennale della macchina utensile, robotica, automazione, digital e additive manufacturing, in scena a fieramilano Rho. Promossa da Ucimu-Sistemi per produrre e organizzata da Efim-Ente Fiere Italiane...

  • Robotica evoluta per ambienti speciali e sensibili

    Per rispondere al cambio di paradigma a livello tecnologico dovuto all’emergere di nuove tendenze di mercato favorite da Industria 4.0, Comau ha progettato il nuovo robot Racer-5 SE, specifico per gli ambienti speciali e sensibili. Leggi l’articolo

  • Comau e Siemens – robotica e intelligenza artificiale

    Nel corso dell’evento “L’integrazione della robotica e dell’intelligenza artificiale nel PLC”, Comau e Siemens hanno presentato diversi casi applicativi, a dimostrazione della capacità concreta dei PLC Siemens di comunicare a livello industriale con robot controller Comau. L’evento...

  • Matrimonio ideale tra robotica e automazione

    Con il concetto di Machine-Centric Robotics introdotto da B&R, gli sviluppatori di complesse applicazioni meccatroniche possono definire, integrare e configurare il controllo della macchina e, contemporaneamente, quello della robotica, gestendo tutta l’automazione attraverso una piattaforma software e...

  • La robotica di Stäubli a 33.BI-MU

    Stäubli Italia ha presentato a 33.BI-MU non solo una gamma completa di soluzioni di robotica proprie, dedicate alle macchine utensili e alla general industry, ma anche applicazioni realizzate in collaborazione con alcune aziende partner, fra cui Innova, ARS ed essebi...

  • Un sistema, molteplici soluzioni

    La famiglia di prodotti Oriental Motor equipaggiati con motore Serie AZ, grazie alla loro compattezza, all’elevata precisione di posizionamento, affidabilità e alla compatibilità con diversi bus di campo, contribuisce ad automatizzare le applicazioni di movimento con molteplici...

Scopri le novità scelte per te x