La soluzione per l’analisi dei dati Altair Unlimited

Pubblicato il 18 luglio 2022
Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud

Altair, tra i leader nel settore della scienza computazionale, dell’HPC (High Performance Computing) e dell’intelligenza artificiale (AI), è entusiasta di annunciare il lancio dell’appliance Altair Unlimited per l’analisi dei dati, una soluzione “chiavi in mano” che democratizzerà l’analisi dei dati a livello aziendale e consentirà agli utenti di ottenere più informazioni sui dati che mai.

L’appliance per l’analisi dei dati Altair Unlimited, basata su server Dell PowerEdge R750, è progettata per promuovere strategie aziendali basate sui dati, offrendo ai team la possibilità di utilizzare l’analisi dei dati e l’intelligenza artificiale per ottenere vantaggi competitivi e risultati aziendali di livello superiore.

La nuova soluzione offre agli utenti l’accesso gratuito al pacchetto software Altair Analytics e a soluzioni aggiuntive, tra cui:

  • Altair SLC – un software per la compilazione e l’esecuzione di programmi in linguaggio SAS: Esegue programmi scritti nella sintassi del linguaggio SAS senza che gli utenti debbano tradurlo o acquistare prodotti di terze parti. Dispone inoltre di un software per la compilazione integrato che esegue il linguaggio SAS e il codice SQL e utilizza i compilatori Python e R per eseguire codice Python e R e scambiare dataset in linguaggio SAS, Pandas e data frame di dati R.
  • Altair SmartWorks Hub: Fornisce agli utenti e alle organizzazioni servizi centralizzati di governance e deployment per ogni fase del ciclo di vita dell’analisi dei dati. Consente inoltre alle organizzazioni di controllare l’accesso alle fonti di dati e alle applicazioni distribuite, di archiviare i log di audit di tutte le azioni degli utenti e di dare a tutti gli utenti la possibilità di gestire attività un tempo considerate di dominio esclusivo dei team informatici (IT) e DevOps.
  • Altair Analytics Workbench: Consente agli utenti di abbattere i silos di dati, migliorare la produttività e ridurre i costi offrendo ai team un’unica piattaforma dove tutti gli utenti possono connettersi, preparare, scoprire e modellare qualsiasi dato. Offre inoltre agli utenti un’interfaccia intuitiva e drag-and-drop che consente di includere codice Python, R e SQL nei programmi in linguaggio SAS, senza dover concedere licenze a terzi per eseguire i programmi in linguaggio SAS.
  • Altair Access: Offre agli utenti un’interfaccia semplice, potente e coerente per l’invio e il monitoraggio di lavori su Altair Unlimited, cluster remoti, cloud e altro ancora, consentendo a ingegneri e ricercatori di concentrarsi sulle attività principali e di eliminare compiti ridondanti o ripetitivi. Ma soprattutto, consente a tutti gli utenti di accedere facilmente alle risorse di calcolo ad alte prestazioni (HPC) per eseguire modelli analitici, visualizzare i progressi, gestire i dati e utilizzare la visualizzazione remota in 3D via web, desktop o mobile, senza bisogno di competenze informatiche.

L’appliance per l’analisi dei dati Altair Unlimited offre agli utenti e alle organizzazioni un accesso immediato a un livello senza precedenti di capacità di analisi dei dati. Utilizzando la nuova appliance di analisi dei dati, le organizzazioni possono sviluppare ed eseguire soluzioni software di analisi dei dati multilingue, comprese quelle scritte in linguaggio SAS. L’appliance supporta l’uso interattivo da parte di data scientist e utenti aziendali, insieme a un’infrastruttura di distribuzione di produzione sicura e gestita per il funzionamento programmato e on-demand.

Come l’appliance di simulazione Altair Unlimited, l’appliance di analisi dei dati Altair Unlimited offrirà agli utenti una nuova gamma completa di funzionalità di analisi dei dati. Una tecnologia come questa mette in evidenza l’iniziativa di Altair e Dell Technologies di fornire ai clienti strumenti all’avanguardia e di prim’ordine.

 



Contenuti correlati

  • Il manufacturing del futuro

    Stain ha organizzato una tavola rotonda dal titolo ‘Il Manufacturing del Futuro – tra tecnologie 4.0, AI, Big Data’ in cui si è parlato di utilizzo delle tecnologie e anche molto di MES Leggi l’articolo

  • Meno atomi, più bit

    Un convegno organizzato da Anie Automazione ha fatto luce sul tema della servitizzazione: la digitalizzazione porta all’introduzione di nuovi modelli di business anche nel settore dell’automazione, dove il valore di un prodotto è sempre meno legato alla...

  • I 75 anni di Lenze, verso il futuro dell’automazione

    Lenze compie 75 anni e, forte dell’esperienza costruita nella sua lunga storia e delle forti competenze IT, punta per il futuro a proporsi sempre più come partner per l’automazione dei clienti, investendo e collaborando con loro allo...

  • ServiceNow: 5 tendenze tra dati, talenti e metaverso

    ServiceNow, dal suo punto di vista privilegiato di fornitore di servizi e piattaforme cloud aziendali, osserva e analizza costantemente quali sono le priorità tecnologiche che potrebbero guidare gli obiettivi strategici delle organizzazioni nei prossimi mesi. Nel 2023...

  • Siemens alla conferenza stampa di anteprima SPS Italia 2023

    “‘Networking’: questo in una parola rappresenta per noi SPS Italia, un appuntamento irrinunciabile, dove confrontarci con i nostri stakeholder sui temi più sfidanti dell’industria del futuro. Una manifestazione che ci fornisce un’ulteriore occasione per stare al fianco...

  • OpenText supply chain
    5 trend per la supply chain nel 2023

    Nel corso dell’ultimo decennio, le aziende hanno globalizzato le proprie operation e sviluppato strategie volte alla riduzione dei costi e all’incremento dei propri margini di profitto. Oggi, tuttavia, la pandemia da Covid-19 e la crisi economica che...

  • Var Group e Landing AI siglano la prima partnership in italia per lo sviluppo della visione artificiale in ambito industriale

    Fondata da Andrew NG, attualmente CEO (già a capo di Google Brain, successivamente Chief Scientist di Baidu e fondatore di Coursera), Landing AI nasce nel 2017 per sviluppare strumenti per l’applicazione di soluzioni AI nel settore industriale,...

  • Altair e TU Delft firmano un accordo di licenza per il Campus

    Altair, tra i leader nella scienza computazionale e nell’intelligenza artificiale (AI), ha firmato un accordo di licenza pluriennale per l’intero campus TU Delft, la più antica e grande università tecnica pubblica dei Paesi Bassi, classificata al decimo...

  • Altair partner del Distretto Aerospaziale della Campania

    Altair è diventata partner del Distretto Aerospaziale della Campania (DAC) , uno dei più importanti distretti aerospaziali italiani ed europei. Nato nel 2012 con l’obiettivo di stimolare la collaborazione tra centri di ricerca, università e aziende campane...

  • Bharat Gear Num CNC
    Retrofit di una rettificatrice per ingranaggi con sistema CNC Num

    Bharat Gears, uno dei maggiori produttori indiani di ingranaggi di qualità, è riuscita a riadattare una rettificatrice per ingranaggi Reishauer RZ361A con un sistema CNC avanzato Num Flexium+68. Fondata nel 1971, Bharat Gears è cresciuta costantemente fino...

Scopri le novità scelte per te x

  • Il manufacturing del futuro

    Stain ha organizzato una tavola rotonda dal titolo ‘Il Manufacturing del Futuro – tra tecnologie 4.0, AI, Big...

  • Meno atomi, più bit

    Un convegno organizzato da Anie Automazione ha fatto luce sul tema della servitizzazione: la digitalizzazione porta all’introduzione...