KEB a SPS Italia 2016: soluzioni motion su guida DIN

Fra le varie novità che KEB presenta a SPS Italia 2016 figurano la piattaforma C6 SMART e i moduli della famiglia C6 RIO su bus EtherCAT

Pubblicato il 18 maggio 2016

Alla ormai imminente SPS Italia 2016, KEB presenta al mercato la piattaforma di controllori dual core e quad core della famiglia C6 SMART. In abbinamento a questi controllori caratterizzati dalle performance, dalla compattezza e dalla versatilità delle applicazioni che vi si possono installare, i visitatori potranno trovare nuovi moduli della famiglia C6 RIO, con il quale poter gestire motori brushless DC piuttosto che stepper con e senza retroazione di velocità-posizione.

Il nuovo C6 RIO Drive module sfrutta le peculiarità del controllo C6 SMART, il quale è in grado di trasmettere via EtherCAT pacchetti di dati sincroni (funzionalità di Distributed Clock), per mezzo del quale sarà possibile realizzare profili di moto complessi, interpolazioni di vari livelli nonché l’esecuzione di programmi contenente codice ISO.

Gestione e programmazione: facile come fare un disegno grazie a Combivis studio 6 e alle feature in esso contenute.

Connettività: semplice e completa (locale e remota) per mezzo di interfacce standard Ethernet e all’applicativo Combivis connect installato di default su ogni prodotto.

Molto altro su questa piattaforma (C6 SMART) e i relativi moduli di espansione su bus EtherCAT presso lo stand KEB, Pad. 2 – stand L053.



Contenuti correlati

  • Innodisk DRAM PRO Series
    Soluzioni Innodisk per il calcolo ad alte prestazioni nell’aerospace

    La crescita di AIoT, edge computing e server edge esterni mette sotto pressione la gestione termica dei sistemi di elaborazione ad alte prestazioni. Il modulo Ultra Temperature DRAM di Innodisk si configura come una soluzione robusta per...

  • Lenze:i nuovi sistemi di automazione

    I costruttori di macchine possono incrementare velocemente le prestazioni dei sistemi di automazione grazie alla generazione di nuovi sistemi di automazione Lenze. I nuovi controllori sono un elemento chiave del sistema di automazione aperto della società e...

  • Le 8 strategie di cybersecurity per i dispositivi Seneca

    Le violazioni che si verificano nel dominio dell’IoT industriale sono spesso critiche a causa delle esposizioni specifiche legate alla comunicazione e agli ambienti M2M (Machine-to-Machine). Nei gateway, nei controllori e nei server IIoT Edge di Seneca la...

  • A Plast 2023, tre tecnologie Moog innovano gli impianti

    Moog, fornitore di soluzioni ad alte prestazioni per l’automazione industriale, parteciperà a Plast 2023 (pad. 24 – stand 61/62), che si terrà dal 5 all’8 settembre presso Fiera Milano. In mostra, le sue tecnologie elettromeccaniche, idrauliche ed...

  • Horner Automation migliora l’efficienza nel cuore dell’industria tessile italiana

    Le macchine per la cardatura rappresentano un elemento centrale per l’industria tessile. Sono progettate per ‘organizzare’ le fibre tessili grezze, come lana e cotone, in modo da districarle e pulirle. Le fibre vengono fatte passare attraverso le...

  • Motori e drive efficienti

    Motori elettrici e azionamenti a velocità variabile sono due componenti chiave per le applicazioni ad alta efficienza energetica: il risparmio può arrivare fino al 40% Leggi l’articolo

  • Controllo completo della macchina con i controller serie XL Prime di Horner Automation

    Con hardware e software completamente integrati, la serie XL Prime di Horner Automation offre programmazione, installazione, sviluppo e configurazione più semplici. Questi controllori hanno un ingombro ridotto e possono essere facilmente adattati a un sistema esistente. Sono...

  • Analog_Devices_Embedded Vision Award_2023
    Il modulo ToF di Analog Devices premiato all’Embedded World 2023

    Analog Devices si è aggiudicata il premio embedded award 2023 nella categoria “Embedded Vision“. Durante embedded world 2023 Exhibition and Conference tenutosi dal 14 al 16 marzo, una giuria di esperti ha premiato l’azienda per il suo...

  • Ridondanza completa con moduli di ridondanza attivi con tecnologia ACB

    I nuovi moduli di ridondanza Quint Oring con tecnologia ACB di Phoenix Contact dispongono ora di una protezione dalle sovratensioni specifica per l’applicazione e di due uscite per un’elevata disponibilità dell’impianto. I moduli di ridondanza attivi monitorano...

  • Nuova serie di moduli per telecamere da Innodisk

    Innodisk, attiva a livello globale nello storage di livello industriale e nelle periferiche integrate, ha recentemente annunciato il suo ingresso nel settore dell’IA. Poiché il 50% dello sviluppo dell’intelligenza artificiale di Innodisk è correlato al riconoscimento delle immagini, l’azienda...

Scopri le novità scelte per te x