Ipack-ima, due eventi per il settore riempimento liquidi

Pubblicato il 16 gennaio 2015

L’attenzione si polarizza sulle tecnologie di preparazione, riempimento e distribuzione dei liquidi, food e non food. Ipack-ima si pone al centro degli sviluppi di questo particolare segmento di attività industriale, non solo con le proposte in fiera, ma anche sviluppando cultura di settore.

Due appuntamenti di grande rilievo sono annunciati, il primo in preparazione della fiera, il secondo, nell’ambito del grande evento costituito il prossimo anno da Ipack-ima, dalle fiere in contemporanea (Dairytech, Meat-Tech, Fruit Innovation, Converflex e Intralogistica Italia), in concomitanza con EXPO 2015.

Il 10 febbraio 2015 si terrà a Milano nella Sala Napoleonica di Palazzo Greppi presso l’Università degli Studi di Milano, il convegno “Liquid Handling & Filling”, che vedrà protagonisti relatori che provengono sia dal mondo della ricerca che da quello del testing e rappresentanti di realtà aziendali diverse. L’incontro avrà luogo presso  l’Università degli studi di Milano, il cui Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente (DeFENS) patrocina l’evento e collabora all’organizzazione, che è curata da AIDIC, insieme con Ipack Ima spa.

Durante Ipack-ima, nei giorni 20 e 21 maggio, è poi prevista la prima edizione della grande conferenza internazionale LIFILL, che servirà a collegare ricercatori e professionisti impegnati nella gestione e distribuzione di liquidi, dando loro l’opportunità di condividere conoscenze e idee.

Considerazione comune e importante presupposto per i due appuntamenti è che l’operazione di riempimento è comune e centrale a qualsiasi processo di produzione e di confezionamento, ma, quando si tratta di liquidi, assume una rilevanza e criticità superiori che non possono essere ignorate o sottovalutate. Le tecnologie di preparazione, riempimento e di distribuzione di liquidi, per entrambi i prodotti alimentari e non alimentari, sicuramente rappresentano un argomento molto importante per molte e diverse ragioni, che vanno dalle proprietà fisiche dei liquidi chimici e ai requisiti di commercializzazione dei prodotti finali.



Contenuti correlati

  • Pharmintech e Ipack-IMA di nuovo insieme nel 2025

    Ampio successo di pubblico e qualità dell’offerta tecnologica proposta da aziende dal respiro internazionale con le più innovative soluzioni per le life science: l’ultima edizione di Pharmintech, svoltasi dal 3 al 6 maggio 2022 a Fiera Milano,...

  • Gli stabilimenti europei Goglio certificati ISCC Plus

    Goglio ha ottenuto per i suoi stabilimenti produttivi europei, in Italia (Daverio, Cadorago e Milano) e in Olanda (Zaandam), la certificazione ISCC Plus dell’International Sustainability Carbon Certification, organizzazione multi-stakeholder nata per sostenere il passaggio all’economia circolare e...

  • Ipack-Ima, nuove idee per il packaging

    A inizio maggio si è svolta Ipack-Ima, l’evento italiano di riferimento per il mondo del processing e del packaging, che ha visto 1.160 espositori di cui il 24% esteri da 27 Paesi. In occasione della fiera sono...

  • Grande successo per IPACK-IMA

    Il ritorno in presenza di IPACK-IMA, fiera internazionale del comparto processing e packaging nel 2022, ha rappresentato la sintesi delle migliori soluzioni tecnologiche in termini di ricerca e innovazione. Soluzioni rimaste negli stabilimenti per anni e finalmente...

  • Omron scara i4H
    Nuovi robot Scara Omron i4H per uso alimentare

    Omron ha aggiunto nuovi robot per uso alimentare alla linea di scara i4H per una movimentazione sicura nei settori Food and Beverage e del packaging. Il grasso e l’olio alimentari Omron sono registrati NSF H1 e certificati ISO 21469. I...

  • Franco Goglio è stato nominato Cavaliere del Lavoro

    Franco Goglio, Presidente e Amministratore Delegato di Goglio SpA – uno dei principali player mondiali nel packaging flessibile con sede a Daverio (VA) – è tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella,...

  • Robot di MiR per ottimizzare i processi di riciclo degli imballaggi

    MiR, pioniere delle soluzioni di robot mobili, autonomi e collaborativi, ha riorganizzato e automatizzato lo stabilimento FM Logistic, uno sviluppatore di soluzioni sostenibili di co-packaging, con un robot AMR MiR. L’impianto di Mszczonów, in Polonia, gestisce circa...

  • Intralogistica Italia: un poker di successo

    Si è chiusa con grande soddisfazione di operatori e organizzatori la terza edizione di Intralogistica Italia, la sola manifestazione in Italia interamente dedicata a soluzioni e sistemi integrati di movimentazione industriale, gestione del magazzino, stoccaggio dei magazzini...

  • Processi ottimizzati per un packaging sostenibile

    Per le macchine e le linee di confezionamento, la piattaforma di automazione B&R, che va dal motore ai sistemi di trasporto più evoluti, consente di creare applicazioni capaci di gestire i prodotti in modo più efficiente e...

  • Insieme per le macchine di domani

    Il progetto sviluppato da Cama prevede l’integrazione di tutto il portfolio Siemens all’interno di un’unica piattaforma Tia Portal, con il supporto di applicativi specifici durante tutte le fasi di realizzazione Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x