IIT, punto d’incontro tra ricercatori e Pmi per piani di sviluppo

Creato un canale per aiutare le Pmi che hanno più difficoltà a portare l’innovazione nei loro processi

Pubblicato il 28 giugno 2021

Ricerca non fine a sé stessa ma utile a sviluppare progetti e innovazione di piccole e medie imprese sul territorio. È questo il senso dell’accordo firmato ieri tra Luigi Attanasio, presidente della Camera di Commercio di Genova, e Giorgio Metta, direttore scientifico dell’ IIT – Istituto Italiano di tecnologia.

Presso la sede di San Quirico sarà creato uno spazio d’incontro tra aziende e ricercatori dell’Istituto allo scopo di aiutare quelle realtà imprenditoriali interessate a sviluppare piani di ricerca e innovazione. I ricercatori sono infatti in grado di fornire utili indicazioni su possibilità di sviluppo e consentire un trasferimento tecnologico necessario alle imprese.

E per incentivare questa modalità di collaborazione pubblico/privato è stato istituito il premio annuale “Blue, green & silver”, ovvero 10.000 euro da assegnare alle imprese che si distingueranno per aver realizzato progetti innovativi, secondo il parere di un comitato scientifico. Sarà la stessa Camera di Commercio a filtrare e indirizzare le aziende verso l’Istituto. L’obiettivo è di coinvolgere soprattutto quelle piccole che hanno budget limitati per fare ricerca in modo autonomo.

 

Fonte foto: Ricercatori: immagini, foto stock e grafica vettoriale | Shutterstock

Franco Metta



Contenuti correlati

  • In forte crescita le schede di sviluppo tra le imprese italiane

    Secondo quanto emerso dalla ricerca di reichelt elektronik, le aziende italiane appartenenti al comparto manifatturiero accolgono con favore l’adozione delle schede di sviluppo, come dimostrato dal 74% dei rispondenti al sondaggio che afferma di utilizzare queste componenti...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Le sfide relative alla sicurezza OT per le organizzazioni

    Fortinet ha pubblicato il suo Report globale 2022 su Operational Technology e cybersecurity. Con gli ambienti di controllo industriale che continuano a essere un bersaglio per i criminali informatici – il 93% delle organizzazioni di Operational Technology...

  • Gli occhiali intelligenti del futuro nascono a Milano

    EssilorLuxottica e il Politecnico di Milano danno vita al primo Smart Eyewear Lab, un centro di ricerca congiunto per progettare gli occhiali intelligenti del futuro. L’accordo di collaborazione prevede un investimento di oltre 50 milioni di euro....

  • Economia circolare e supply chain

    Due terzi (66%) delle grandi aziende a livello mondiale dichiara di mantenere un livello più elevato di scorte rispetto al periodo pre-covid e quasi una su cinque del totale intervistato (18%) ha ora un livello ‘significativamente più...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

  • I responsabili della cybersecurity italiani sono preoccupati

    Le organizzazioni lottano per definire e mettere al sicuro una superficie d’attacco sempre più in espansione e che rende difficile la gestione dei rischi. Il dato emerge da “MAPPING THE DIGITAL ATTACK SURFACE: Why global organisations are...

  • Tecnologie per il legno: ancora un ottimo Q1

    II primo trimestre 2022 conferma, pur con sensibili differenze rispetto al precedente, lo stato di buona salute del settore delle tecnologie per l’industria del mobile e la lavorazione del legno. È quanto emerge dalla oramai consueta indagine trimestrale realizzata dall’Ufficio studi...

  • Altair e Politecnico di Milano

    Altair, multinazionale che opera nei settori della simulazione, data analytics e nell’intelligenza artificiale, ha firmato un accordo di ricerca con il Politecnico di Milano. L’accordo consentirà ad Altair di partecipare all’Osservatorio Space Economy 2022, un gruppo di...

  • Inaugurata a Pavia la start-up innovativa RTA Robotics

    Una nuova realtà per l’automazione industriale e un vero e proprio laboratorio per lo sviluppo di nuovi talenti: questa è RTA Robotics, l’innovativa start-up focalizzata sulla robotica creata da RTA, azienda familiare di medie dimensioni, nata a Pavia...

Scopri le novità scelte per te x